Come fare l’olio essenziale di arancia

Immagine: Otramedicina.imujer.com

Il olio essenziale di arancia si ottiene dalla buccia di questo delizioso agrume ed è uno dei più utilizzati aromaterapia, per le magnifiche proprietà che offre al nostro corpo e al benessere in generale. Fornisce un aroma dolce molto gradevole ed è ottimo per favorire il rilassamento, oltre ad essere un potente antisettico e antinfiammatorio naturale. Se vuoi approfittare subito di tutti questi vantaggi, nel seguente articolo di unCome ti mostriamo una ricetta per fare l’olio essenziale di arancia a casa. Non perderlo!

Avrai bisogno di:
  • arance

  • Vodka

  • barattolo con coperchio

Potrebbe interessarti anche: Come fare l’olio essenziale di pompelmo
Passi da seguire:
uno

Il primo passo per fare olio essenziale di arancia è sbucciare le arance per estrarne la buccia. Cerca di non lasciare tracce dello strato biancastro sulla buccia dell’arancia, puoi graffiarle per rimuoverle tutte. Nota anche che più bucce d’arancia usi, più intenso sarà l’olio essenziale.

Ti piacerà:  Come rimuovere l'odore di bruciato dai capelli

Come fare l'olio essenziale di arancia - Passaggio 1

Immagine: blog. Naranjaval.com
Due

Ora prendi un barattolo o un barattolo di vetro che contiene un coperchio per poterlo chiudere in seguito. Metti le bucce d’arancia nella pentola e aggiungi la vodka fino a coprire completamente le bucce. Chiudere bene la bottiglia di vetro e agitarla energicamente per alcuni secondi.

3

Una volta fatto questo, devi mettere il barattolo di vetro in a luogo buio e fresco In modo che la macerato di buccia d’arancia nella vodka per una settimana minimo. È conveniente che in quei giorni si scuota il flacone per alcuni secondi in modo da ottenere il maggior contenuto possibile di olio essenziale di arancia.

Ti piacerà:  come fare l'olio di vitamina e

Come fare l'olio essenziale di arancia - Passaggio 3

Immagine: myhoneysplace.com
4

Dopo il periodo di una settimana, devi filtrare la miscela di aranciata e vodka. Per fare questo, prendi un contenitore, metti sopra un filtro da caffè, versa il composto dal barattolo e rimuovi le bucce d’arancia. Metti il ​​contenitore con il liquido arancione in uno spazio ben ventilato in modo che l’alcol possa evaporare.

5

Pochi giorni dopo, quando noteremo che il liquido non odora di alcol, avremo il nostro olio essenziale di arancia pronto per il confezionamento e l’uso. Conservatela in un barattolo con coperchio e, se possibile, scuro. In questo modo potrai preservare tutte le sue proprietà.

Se sei interessato, in unCome puoi vedere anche Come fare l’olio essenziale di limone.

Ti piacerà:  consigli di bellezza con il miele

Come fare l'olio essenziale di arancia - Passaggio 5

Immagine: static.becomegorgeous.com

Se vuoi leggere più articoli simili a Come fare l’olio essenziale di aranciati consigliamo di entrare nella nostra categoria Bellezza e cura della persona.