I 7 sconvolgimenti della follia della marcia più selvaggia di sempre

Aggiornato il 23 febbraio 2020

I più grandi sconvolgimenti di March Madness attirano sempre l'attenzione.

Dopo tutto, cosa sarebbe March Madness senza poche sorprese? Se i favoriti vincessero ogni partita, non avrebbe senso guardare il torneo di basket maschile NCAA.

TOP CASINO

BookmakerBonusQuotaSito Web
22BetRicevi un ottimo bonus di benvenuto del 100% fino a 122€.5X, quota 1.4Visita
20BetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
PowBetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
Sportaza
Dà il 50% del primo deposito, fino ad un totale di 200€.X8, quota 1.8Visita

L'essenza degli sport universitari è che i giocatori sono ancora ragazzini nel cuore. Ragazzi di talento, senza dubbio, ma comunque ragazzi.

Questi non sono professionisti incalliti che hanno visto ogni scenario e sanno come superare la tempesta quando lo slancio si trasforma contro di loro. Ciò produce risultati scioccanti quando la pressione del torneo è in pieno svolgimento.

In effetti, si potrebbe sostenere che i turbamenti hanno messo la follia a marzo. Questi sono i più grandi della storia.

Contents [hide]

  • 1 7. # 15 Santa Clara su # 2 Arizona, 1993 West Regional
  • 2 6. # 15 Lehigh su # 2 Duke, 2012 South Regional
  • 3 5. # 6 Kansas su # 1 Oklahoma, finale 1988
  • 4 4. # 11 George Mason su # 1 Connecticut, 2006 East Regional
  • 5 3. # 15 Norfolk State oltre # 2 Missouri, 2012 West Regional
  • 6 2. # 8 Villanova su # 1 Georgetown, finale 1985
  • 7 1. # 16 UMBC su # 1 Virginia, 2018 South Regional
  • 8 Tirare fuori alcuni sconvolgimenti della follia di marzo
Sommario
  1. 7. # 15 Santa Clara su # 2 Arizona, 1993 West Regional
  2. 6. # 15 Lehigh su # 2 Duke, 2012 South Regional
  3. 5. # 6 Kansas su # 1 Oklahoma, finale 1988
  4. 4. # 11 George Mason su # 1 Connecticut, 2006 East Regional
  5. 3. # 15 Norfolk State oltre # 2 Missouri, 2012 West Regional
  6. 2. # 8 Villanova su # 1 Georgetown, finale 1985
  7. 1. # 16 UMBC su # 1 Virginia, 2018 South Regional
  8. Tirare fuori alcuni sconvolgimenti della follia di marzo

7. # 15 Santa Clara su # 2 Arizona, 1993 West Regional

I Wildcats erano carichi di sei futuri giocatori NBA guidati da Damon Stoudamire. L'Arizona è andata 24-3 durante la stagione regolare, inclusa una serie di 19 vittorie consecutive e una conferenza 17-1 sulla strada per il titolo Pac-10.

I Broncos sono stati un insignificante 15-11 durante la stagione regolare. Santa Clara ha perso anche di 29 punti contro Stanford, che era l'ultimo posto nel Pac-10 quell'anno. Ma in qualche modo, hanno trovato il loro gioco e hanno vinto il torneo della West Coast Conference.

Santa Clara ha vestito un solo futuro giocatore NBA, una matricola canadese di nome Steve Nash. Questa notte, i Broncos hanno ribaltato le probabilità. Hanno tenuto i Wildcats al 31% di tiro e hanno tagliato l'Arizona 64-61.

6. # 15 Lehigh su # 2 Duke, 2012 South Regional

I potenti Blue Devils erano 27-7. Sono entrati in questo matchup del primo turno favorito da 12,5 punti sui Mountain Hawks, secondi classificati nella Patriot League.

A Duke mancava il miglior tiratore da 3 punti Ryan Kelly a causa di un infortunio al piede e la sua assenza si sarebbe rivelata cruciale. I Blue Devils hanno colpito solo sei su 26 da oltre l'arco.

Nel frattempo, il futuro Portland Trail Blazer CJ McCollum era in fiamme per Lehigh. Ha segnato 30 punti quando i Mountain Hawks sono diventati solo il sesto 15 teste di serie ad avanzare nella storia del torneo in virtù della loro vittoria 75-70.

5. # 6 Kansas su # 1 Oklahoma, finale 1988

I Jayhawks e Sooners hanno entrambi giocato nel Big Eight. Ma una conferenza condivisa era la loro unica comunanza durante la stagione 1988. Guidato da Mookie Blaylock, Harvey Grant e Stacey King, il campione della conferenza Oklahoma era 35-3, aveva una media di 100 punti a partita e vinto in media di 20 punti a notte.

I Jayhawks, 18-11 anni, hanno perso due volte contro i Sooners durante la stagione. Hanno perso otto delle ultime 17 partite all'inizio del torneo. Ma con Danny Manning che ha recuperato 31 punti e tirato giù 18 rimbalzi, hanno vinto 83-79, progettando uno dei più grandi sconvolgimenti nella memoria di March Madness.

4. # 11 George Mason su # 1 Connecticut, 2006 East Regional

I Patriots hanno indossato presto le loro pantofole Cenerentola, vincendo le prime due partite di torneo nello Stato del Michigan e nella Carolina del Nord. Con questa vittoria sugli Huskies nella finale della regione orientale, George Mason è diventato il primo mid-major a doppia cifra a raggiungere le Final Four.

Di fronte a una squadra UConn che avrebbe fornito sei scelte al draft NBA 2006, George Mason è stato in svantaggio di ben 12 punti ad un certo punto del gioco.

Tuttavia, hanno squittito un trionfo per 86-84. I Patriots non avevano mai vinto una partita di March Madness prima di quel torneo.

3. # 15 Norfolk State oltre # 2 Missouri, 2012 West Regional

Le # 2 classificate Missouri Tigers erano 30-5, Big 12 Conference Champions, e si adattavano a due futuri giocatori NBA: Kim English e Phil Pressey.

Gli Spartani erano perdenti di 21 punti. Quella stagione erano andati senza vittorie contro le principali scuole di conferenza, inclusa una schiacciante sconfitta di 31 punti contro Marquette.

Guidato dai 26 punti e dai 14 rimbalzi di Kyle O'Quinn, Norfolk State ha ottenuto uno shock per 86-84.

2. # 8 Villanova su # 1 Georgetown, finale 1985

Entrambi i Wildcats e il campione in carica della NCAA Hoyas provenivano dal Big East, quindi si conoscevano bene. Il Georgetown ha battuto il Villanova due volte durante la stagione regolare, ma entrambe le partite sono state duramente combattute. Tuttavia, gli Hoyas si sono dichiarati favoriti da otto punti.

In quello che spesso viene definito il gioco perfetto, Villanova ha tirato .786 dal campo (22 su 28). Dwayne McClain ha segnato 17 punti e Ed Pinckney ne ha totalizzati 16 mentre i Wildcats hanno battuto Patrick Ewing e gli Hoyas 66-64.

1. # 16 UMBC su # 1 Virginia, 2018 South Regional

Il primo e unico 16 teste di serie a eliminare una squadra con la testa di serie, i Retriever non solo hanno sconvolto i Cavaliers, ma li hanno schiacciati. Jairus Lyles ha segnato 28 punti e UMBC ha vinto 74-54.

Virginia non era solo un seme di spicco. I Cavs erano considerati il ​​gesso per vincere il torneo. Erano 31-2, al primo posto nella nazione, e avevano perso solo una partita da dicembre.

Quando questo concorso è arrivato, le teste di serie numero 1 erano 135-0 contro le teste di serie numero 16 nella storia del torneo NCAA.

Tirare fuori alcuni sconvolgimenti della follia di marzo

Questa è una follia di marzo per te. Va solo a dimostrare che il formato di una partita vincente prendi tutto del torneo NCAA significa che puoi spesso lanciare i grafici dei moduli fuori dalla finestra.

I matchup di March Madness sono spesso come la scatola di cioccolatini di Forrest Gump. Non sai mai cosa otterrai.

Se stai cercando altri sconvolgimenti, vittorie storiche e perdite devastanti, dai un'occhiata al resto della nostra sezione delle storie di scommesse sportive.

admin

Reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Ulteriori informazioni