Perché la linea si muove: intuizione da un professionista

Lascia la tua recensione

Quando le scommesse sportive svelano le loro linee agli scommettitori, i bookmaker impostano le loro linee in base a un'ampia varietà di fattori. Usano sistemi proprietari altamente controllati (sia qualitativi che quantitativi) per stabilire le linee di apertura e le probabilità ad esse associate. Ma come (e perché) cambiano le probabilità?

Ci sono, ovviamente, alcuni principi di base dietro il movimento della linea, ma le cose si fanno piuttosto oscure.

Ecco perché abbiamo chiesto ad Anthony Best, un handicapper professionista veterano, informazioni su come i bookmaker arrivano ai loro numeri e su come batterli. La risposta su ciò che realmente muove l'ago potrebbe sorprendervi.

TOP CASINO

BookmakerBonusQuotaSito Web
22BetRicevi un ottimo bonus di benvenuto del 100% fino a 122€.5X, quota 1.4Visita
20BetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
PowBetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
Sportaza
Dà il 50% del primo deposito, fino ad un totale di 200€.X8, quota 1.8Visita

Continua a leggere per assorbire le intuizioni di un vero acuto e ottenere un vantaggio sui bookmaker!

Sommario
  1. Come i bookmaker impostano le linee iniziali e perché si spostano
    1. Quello che sappiamo sull'impostazione delle linee
    2. Qual è una linea iniziale ideale per un bookmaker?
    3. Cosa sappiamo del perché i bookmaker spostano la linea?
  2. Lo scommettitore professionista Anthony Best fa luce sul movimento in linea
  3. Come utilizzare questa conoscenza per aumentare il tuo bankroll

Come i bookmaker impostano le linee iniziali e perché si spostano

Prima di immergerci nelle minuzie, è necessario rispolverare esattamente ciò che i bookmaker sperano di ottenere quando stabiliscono le loro linee e le loro quote. Ci sono alcuni principi di base alla base del perché le linee e le probabilità vengono spostate.

Quello che sappiamo sull'impostazione delle linee

È risaputo che i bookmaker prestano attenzione ad alcune basi fondamentali. Ovviamente, tengono conto della storia, dei record, degli infortuni, dei record in casa e in trasferta di ogni squadra, nonché delle analisi avanzate specifiche per lo sport.

Al di là di questi principi guida di base, tuttavia, non ci sono molte informazioni pubbliche su come i bookmaker generano le linee.

Qual è una linea iniziale ideale per un bookmaker?

È risaputo che, in una situazione ideale, un bookmaker farà tutto il possibile per attirare un'azione uguale su entrambi i lati di una linea. C'è succo (o vig) su ogni riga, di solito tra il 5-10%. In un mondo perfetto, i bookmaker attirerebbero un'azione perfettamente uguale su entrambi i lati di una linea e semplicemente raccoglierebbero il vig.

Ciò non accade spesso nella pratica, poiché le scommesse uguali su entrambi i lati di una linea sono estremamente rare. I bookmaker hanno qualche asso nella manica per incoraggiare un'azione equa su entrambi i lati di una linea.

Per saperne di più vai su siti scommesse non aams paypal nel ranking di Farantube.

Cosa sappiamo del perché i bookmaker spostano la linea?

I bookmaker utilizzano i principi di base della domanda e dell'offerta quando regolano le linee e le quote.

Se i bookmaker non ricevono un'offerta sufficiente (volume delle scommesse), adotteranno misure per aumentare artificialmente la domanda di l'altra parte della linea. Modificando la linea, i bookmaker cercano di incoraggiare l'azione per renderla più attraente per gli scommettitori. Idealmente, un aumento della domanda dall'altra parte della linea si traduce in un maggiore volume di scommesse.

Ad esempio, se volessero ottenere più azione sul favorito, i bookmaker potrebbero spostare lo spread da -7,5 a -6,5 (o spostare le quote da -120 a -115).

Se il volume delle scommesse diventa maggiore rispetto a quello con cui le scommesse sportive e / o gli oddsmaker si sentono a proprio agio, riducono artificialmente la domanda e rendono la linea o le quote meno desiderabili. Una riduzione della domanda si traduce in un volume di scommesse inferiore.

In questo scenario, potrebbero spostare lo spread per il favorito da -7,5 a – 8,5 (o spostare le quote da -120 a -125).

Ora che hai rispolverato le basi, ascoltiamo cosa ha detto Anthony Best sul movimento della linea e su come capitalizzarlo!

Lo scommettitore professionista Anthony Best fa luce sul movimento in linea

La seguente domanda e risposta si basa su un'intervista telefonica SBD ed è stata modificata sia per lunghezza che per chiarezza. Puoi leggere la nostra più ampia conversazione con Anthony Best come parte della nostra Guida alle truffe sulle scommesse.

SBD: Allora Anthony, come si muove la linea di scommessa? E gli scommettitori professionisti come te battono i bookmaker?

AB: Per iniziare, linemaker e bookmaker dicono a tutti che sono interessati solo a fare il 10% vigorish (“vig” o “juice”) per il brokeraggio o la prenotazione dell'azione.

In questo modo, non si assumono alcun rischio. A loro non importa chi vince o chi perde. Vogliono solo un sacco di maniglie o scommesse. Questo è quello che hanno fatto una volta e sostengono di fare ancora.

Tuttavia, è parzialmente falso. Ora, poiché l'azione non è sempre del tutto bilanciata, sono pronti a batterti! Detto questo, uno scenario ideale per i bookmaker è ancora ottenere la stessa azione su entrambi i lati della linea, in quanto ciò garantisce loro un profitto.

SBD: Cosa intendi esattamente dire che è parzialmente falso che ai bookmaker non importi chi vince o chi perde?

AB: In molti modi, è analogo a camminare fino a un tavolo di craps. Al tavolo, le probabilità sono pubblicate chiaramente sul tavolo, comprese tutte le scommesse sul vantaggio della casa grande come il campo, o gli occhi di serpente o i vagoni merci.

Scopri altro riguardo ai siti non aams nella lista di Farantube.

Tuttavia, l'unica scommessa su cui la casa non ha alcun vantaggio – e paga le vere probabilità – è quando giochi le probabilità dietro la linea di passaggio. Queste probabilità non sono pubblicizzate da nessuna parte; devi solo sapere per farlo. Lo stesso vale per le scommesse sugli sport.

Vedi, lascia che ti spieghi come funziona. Ci sono alcuni ragazzi che hanno una formula e sono i linemaker. Usano le statistiche per prevedere quale sarà probabilmente l'effettiva diffusione nel gioco. Diciamo che è la posa preferita, meno -7.

Quindi, il linemaker invierà questo numero al bookmaker affinché lo utilizzi come spread di punti. Ora, ciò che la casa e i bookmaker cercano di fare è pubblicare quel punto diffuso, sperando che bilanci l'azione in modo che possano togliere il loro 10% di vig. Pertanto, non importa chi vince, raccolgono il 10%.

Come accennato in precedenza, una manciata di handicapper e scommettitori professionisti noti che hanno una formula un po ‘diversa (e alcune competenze in materia di handicap, a parte solo i dati grezzi del linemaker), cercheranno di trovare valore in quel punto distribuito e scommetteranno di conseguenza.

Ad ogni modo, i professionisti mettono un po ‘di soldi “in anticipo” o “intelligenti”. In seguito, la casa aggiusta quel numero di conseguenza. Tra quel momento e la partita, i media daranno la loro opinione. Questo poi influenza il pubblico e la linea, come si muove un barometro.

SBD: Quindi pensi che siano gli scommettitori professionisti – e i loro primi soldi – che muove davvero l'ago sulla linea e le probabilità inizialmente, ma poi è il pubblico che lo muove?

AB: Si, esattamente. Il giorno della partita è quando la maggior parte del pubblico piazza le proprie scommesse. Questo è il momento in cui vedi davvero la linea muoversi, in base a chi piace al pubblico e ai fan.

Quindi, i professionisti torneranno di nuovo con ciò che viene chiamato denaro “intelligente” o “in ritardo”. Di nuovo, normalmente prenderanno qualsiasi diffusione che sembra loro “off” o qualsiasi angolo di handicap che preferiscono. A volte, giocheranno solo contro il pubblico.

In effetti, quasi tutti i professionisti competenti di solito prendono il perdente, mentre il pubblico in genere scommette sul favorito. Ecco perché sono i preferiti. E proprio come i media, il 90% del pubblico sbaglia il 90% delle volte. Le uniche persone che vincono sono la casa e una manciata di professionisti.

Ora, la differenza più grande è che i bookmaker non cercano più di bilanciare l'azione. Provano a picchiare il pubblico. Questo viene fatto pubblicando uno spread di punti che è distorta contro il giocatore.

SBD: Come funziona in pratica?

AB: Dì se guardi [the line] oggettivamente, è davvero un -7 e la casa lo sa. Naturalmente, la maggior parte delle volte, la casa sa davvero qual è la vera linea.

Supponiamo che il favorito sia una squadra popolare su cui i media e il pubblico scommetteranno molto probabilmente. I bookmaker possono aprire la fila a -10.

Lo fanno perché il pubblico non tiene conto accuratamente della diffusione del punto. Poi, ovviamente, ci sono i media, che alimentano la follia del pubblico. Quella linea potrebbe anche salire da -10 a -13. Il ruolo dei media non può essere sottovalutato nell'aumentare il modo in cui il pubblico scommette; hanno un impatto fuori misura.

Per tutto il tempo, più la linea va in una direzione, più i professionisti investiranno e scommetteranno sull'altro lato.

SBD: Cosa significa tutto questo per gli scommettitori professionisti come te?

AB: Le cose sono decisamente diverse da come erano una volta. Direi che, dal punto di vista dei professionisti, il cambiamento più significativo non è solo dover battere il giocatore, ma anche avere una formula e una linea migliori (e strategie migliori) per battere anche la casa.

Come utilizzare questa conoscenza per aumentare il tuo bankroll

Capire cosa guida il movimento della linea e come si spostano gli oddsmaker è parte integrante di qualsiasi strategia di scommesse sportive di livello intermedio o di alto livello. Gli scommettitori professionisti come Anthony Best anticipano e scommettono contro il pubblico per ottenere i numeri più favorevoli, e probabilmente penserebbe che inseguire il vapore sia una mossa prudente per gli scommettitori.

L'importanza di capire e anticipare come si muove la linea non finisce qui. Per la strategia di livello intermedio, la tua capacità di acquistare con successo le linee sui bookmaker online migliorerà notevolmente se puoi anticipare come le linee fluttueranno. Per quanto riguarda la strategia forte di alto livello, capire come e perché la linea si muove è parte integrante anche delle scommesse di arbitraggio.

Gli scommettitori sportivi possono imparare molto su come battere i bookmaker studiando i fondamenti dell'investimento e del gioco in borsa. Il movimento della linea spesso imita la scoperta del prezzo nelle offerte pubbliche iniziali. Per saperne di più, consulta il nostro articolo in cui confrontiamo il mercato azionario con le scommesse sportive.

admin

Reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Ulteriori informazioni