Trovare Golden Underdog in MMA: A How-To Primer

Trovare valore nel perdente è uno dei modi migliori per fare soldi scommettendo sui combattimenti. Mentre i favoriti, fondamentalmente per definizione, vincono la maggior parte delle volte, i pagamenti sulle loro moneyline spesso sovrastimano il loro vero possibilità di vincere.

Ovviamente, non consigliamo mai di scommettere alla cieca e, con un po ‘di ricerca, puoi separare le preziose piantine sfavorite dalla pula.

Quindi come si fa a trovare quel perfetto cane d'oro nell'MMA, e trovare il perdente d'oro è davvero una ricerca preziosa? Continuate a leggere per scoprirlo!

TOP CASINO

BookmakerBonusQuotaSito Web
22BetRicevi un ottimo bonus di benvenuto del 100% fino a 122€.5X, quota 1.4Visita
20BetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
PowBetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
Sportaza
Dà il 50% del primo deposito, fino ad un totale di 200€.X8, quota 1.8Visita

Contents [hide]

  • 1 C'è davvero valore per il Golden Underdog!
  • 2 1. Dai uno sguardo più da vicino alla carriera di un combattente
  • 3 2. Conoscere i dati in combattimento
  • 4 3. Considera l'età dei combattenti
  • 5 4. La posizione del combattente gioca un ruolo
  • 6 5. Le probabilità sono generalmente abbastanza accurate
  • 7 6. Guerra mentale
  • 8 Porta la tua strategia di scommesse sportive al livello successivo
Sommario
  1. C'è davvero valore per il Golden Underdog!
  2. 1. Dai uno sguardo più da vicino alla carriera di un combattente
  3. 2. Conoscere i dati in combattimento
  4. 3. Considera l'età dei combattenti
  5. 4. La posizione del combattente gioca un ruolo
  6. 5. Le probabilità sono generalmente abbastanza accurate
  7. 6. Guerra mentale
  8. Porta la tua strategia di scommesse sportive al livello successivo

C'è davvero valore per il Golden Underdog!

Si stima che i perdenti di MMA vincano circa il 35% delle volte e se scommetti rigorosamente su tutti i perdenti nel 2014, avresti fatto meglio che scommettere esclusivamente sui favoriti.

Sarebbe utile se avessimo una copia di Greys Sports Almanac come Biff in Ritorno al futuro II. Purtroppo, siamo rassegnati a metodi più banali per colpire un tiro lungo, quelli che non implicano un viaggio nel tempo DeLorean. Le chiavi per trovare i migliori perdenti risiedono nell'analisi.

1. Dai uno sguardo più da vicino alla carriera di un combattente

Questo sembra troppo ovvio per essere considerato saggezza, ma molti nuovi scommettitori guardano semplicemente al record complessivo di un combattente, ignorando come quel combattente abbia effettivamente vinto e perso i loro combattimenti e la loro traiettoria di carriera.

Durante la ricerca sui precedenti combattimenti del combattente, le domande che vuoi porre sono:

  • Quanti combattimenti hanno vinto consecutivamente?
  • Quanto tempo è stato il loro tempo medio di vittoria?
  • Quante volte un combattente ha combattuto in un dato anno?
  • Se un combattente ha perso di recente una gara, è stata una sconfitta ravvicinata che è andata alle scorecard?

Questi sono tutti fattori da tenere a mente quando si conducono ricerche preliminari.

Uno dei posti migliori per controllare la storia professionale di un combattente è Sherdog, un sito che mostra esattamente come un combattente ha vinto o perso (knockout, sottomissione, decisione, squalifica). Questo ti aiuterà a identificare quanto è bravo un particolare combattente nel complesso e se preferisce uno stile di arte marziale di più.

2. Conoscere i dati in combattimento

Per approfondire le tendenze dei combattenti, devi rivedere le loro statistiche di combattimento. Come altri sport, ora ci sono ampie statistiche disponibili in MMA e possono darti alcune fantastiche informazioni sui modelli di un combattente.

Uno dei migliori siti Web per scavare queste statistiche avanzate è Fight Metric LLC, che fornisce diverse medie in combattimento come colpi significativi sbarcati e assorbiti al minuto. Fight Metric non solo fornisce dettagli sull'insieme delle abilità di un combattente, ma suddivide ogni singolo combattimento e fornisce allo scommettitore un'istantanea delle loro recenti prestazioni. Questo ti darà un'idea di quali sono le tendenze offensive e difensive di un combattente e quanti danni hanno inflitto e subito, sia durante la carriera che di recente.

Statistiche importanti come i tentativi di rimozione e la percentuale di successo di rimozione sono analisi vitali quando si seziona un perdente. Come recita l'adagio, “Gli stili fanno risse”. Se diventi esperto nel trovare matchup che favoriscono lo stile di combattimento del perdente, sei sulla buona strada per trovare scommesse redditizie su una base più coerente.

3. Considera l'età dei combattenti

Sono stati raccolti molti dati su come l'età di un combattente può influire sul risultato di un combattimento. Sebbene questa non sia una scienza perfetta, gli studi hanno dimostrato che un combattente di solito raggiunge il picco tra la fine degli anni venti e l'inizio dei trenta.

Non solo velocità, potenza e agilità iniziano a diminuire man mano che i combattenti invecchiano, ma anche la loro capacità di prendere un pugno. FightNomics afferma che i combattenti di età compresa tra 36 e 38 anni vengono eliminati a quasi il doppio del tasso di combattenti che hanno solo 22-23 anni. L'aumento dei tassi di knockout per i combattenti più anziani è in gran parte dovuto ad anni di danni cumulativi alla testa e alla mascella, nonché a cambiamenti fisiologici di base che portano a una diminuzione della capacità di recupero del cervello.

Questo è il motivo per cui scommettere su combattenti più anziani che hanno un valore di nome non è sempre il modo migliore per andare. Abbiamo visto artisti del calibro di Anderson Silva e Chuck Liddell diventare molto più suscettibili agli knockout nelle ultime fasi della loro carriera.

4. La posizione del combattente gioca un ruolo

Molti giocatori professionisti ritengono che il fatto che un combattente sia ortodosso (destrorso) o mancino (mancino) influisca notevolmente sul risultato di un incontro.

La maggior parte dei combattenti che combattono nell'UFC usa una posizione ortodossa, il che non sorprende (ecco perché è chiamata “ortodossa”). Ma combattere il mancino può effettivamente dare un vantaggio a un combattente. Secondo betmma.tips, i mancini hanno una percentuale di successo più alta, vincendo il 53% dei loro combattimenti.

Il vantaggio più grande, tuttavia, deriva dall'essere fluidi. I combattenti che possono cambiare la loro posizione da mancini a ortodossi vincono con una clip del 57%. Stai iniziando a vedere questa tecnica diventare molto più diffusa nelle MMA ed è sicuramente qualcosa da considerare prima di scommettere.

Detto questo, non fare in modo che questo sia l'unico fattore da considerare prima di piazzare una scommessa su un combattimento. Come per ogni fattore qui contenuto, dovrebbe essere utilizzato come parte della tua ricerca complessiva.

5. Le probabilità sono generalmente abbastanza accurate

Le persone che stabiliscono le probabilità nelle scommesse sportive potrebbero non competere nello sport delle MMA, ma fanno molti compiti prima di creare moneylines e oggetti di scena. Tengono d'occhio fattori come performance passate, problemi di peso, infortuni, licenziamento tra le gare, ecc. È il loro lavoro e, a meno che tu non sia un giocatore professionista, dedicano più tempo di quanto tu possa fare.

Quando vedi un file massiccio perdente, le probabilità sono lunghe per una buona ragione. La “casa” sta cercando di attirare scommesse su un combattente che non ha alcuna possibilità realistica di vincere e gli scommettitori vengono risucchiati dalla potenziale vincita. Quando ti diciamo di trovare valore su un perdente, ciò non significa fare scommesse male informate su chiunque possa farti guadagnare un guadagno inaspettato. Sebbene le scommesse sportive non siano perfette, di solito sono piuttosto accurate e sbagliano a proprio favore. Devi essere molto selettivo per vincere nel lungo periodo.

Tieni inoltre presente che nessuna scommessa, non importa quanto grande sia il favorito del combattente, significa che è una garanzia per vincere. Tutto può succedere in MMA; tutto quello che serve è un pugno fortunato ed è tutto finito.

6. Guerra mentale

Molti combattenti useranno conferenze stampa e interviste come un modo per entrare nella testa dei loro avversari. Non tutti i combattenti lo fanno, ma è diventato comune per artisti del calibro di Conor McGregor tagliare un promo in stile WWE per cercare di allontanare il suo avversario dal suo gioco. Si chiama guerra mentale e, come scommettitore, dovresti esserne consapevole perché alcuni combattimenti vengono vinti e persi ben prima che i combattenti entrino nell'Ottagono.

Per poter competere al top del tuo gioco, un combattente deve sempre rimanere composto. I combattenti che diventano sfocati o combattono con le emozioni tendono a deviare dai loro piani di gioco, il che può rivelarsi costoso. I combattenti che parlano molto di spazzatura prima dei loro combattimenti stanno cercando di fare pressione sui loro avversari in modo che si spezzino sotto pressione. Alcuni possono ignorare lo spettacolo, altri si esauriscono.

Questa è una parte importante del motivo per cui abbiamo consigliato di scommettere su Floyd Mayweather quando ha combattuto Conor McGregor. La percezione generale era che McGregor stesse “vincendo” le conferenze stampa. Diceva tutte le cose giuste e schiacciava Mayweather nel reparto PR. Ha convinto il grande pubblico che aveva una possibilità realistica per vincere e le sue probabilità si sono ridotte di conseguenza; alcuni laici hanno persino pensato che Mayweather, che sembrava visibilmente turbato da molti eventi della stampa, si sarebbe arrabbiato.

Se sai qualcosa sulla carriera di Mayweather, sai che crea piani di gioco impeccabili e mai si discosta da loro, che è una parte importante del motivo per cui è entrato in quella lotta per 49-0. Ed ecco, quella tendenza è continuata contro McGregor.

Quando guardi le storie dei combattenti, esplora se sono stati coinvolti in accese rivalità e come si sono comportati nei combattimenti risultanti. Questo dovrebbe darti un'idea di quanto saranno composti nel loro prossimo incontro.

Porta la tua strategia di scommesse sportive al livello successivo

Quando si tratta di massimizzare il tuo profitto nelle scommesse sportive, c'è molto di più che entra in gioco appena scegliere i vincitori.

Per questo abbiamo progettato una guida completa alle strategie di scommesse sportive più acute, dove puoi imparare tutto da come trovare le migliori quote a come bloccare il profitto garantito tramite l'arbitraggio.

Reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Ulteriori informazioni