Utilizzo di FIP per piazzare migliori scommesse sul baseball

Aggiornato il 23 febbraio 2020

Cos'è la FIP? Come possiamo usarlo per informare meglio le nostre scommesse sul baseball e migliorare la nostra redditività a lungo termine?

Il baseball offre una grande quantità di informazioni che possono aiutare le scelte di uno scommettitore. Probabilmente hai familiarità con le statistiche tradizionali come errori e RBI. Ma l'analisi avanzata, o sabermetrics, come sono anche conosciute queste cosiddette statistiche di fantasia, può rivelarsi più efficace quando si gestiscono i giochi MLB.

TOP CASINO

BookmakerBonusQuotaSito Web
22BetRicevi un ottimo bonus di benvenuto del 100% fino a 122€.5X, quota 1.4Visita
20BetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
PowBetRicevi il 100 % del primo deposito, fino a un totale di 120 euro.5X, quota 1.4Visita
Sportaza
Dà il 50% del primo deposito, fino ad un totale di 200€.X8, quota 1.8Visita

È qui che entra in gioco FIP – Fielding Independent Pitching. La FIP è un'analisi avanzata del lancio che tenta di isolare e misurare i contributi difensivi di un lanciatore.

Voros McCracken ha creato la FIP per separare i fattori di un gioco che un lanciatore può controllare dai fattori che sono fuori dal suo controllo. Quando si tratta di scommesse, FIP ti aiuta a prevedere le probabili prestazioni future di ogni lanciatore. È anche utile per identificare i lanciatori che sono probabilmente sopravvalutati da misure più tradizionali.

Contents [hide]

  • 1 Come calcolare la FIP
  • 2 FIP vs ERA
  • 3 A cosa prestare attenzione come scommettitore
  • 4 FIP come strumento di scommessa inferiore
  • 5 Istanze per evitare la FIP
  • 6 Trova altri consigli sulle scommesse sul baseball
Sommario
  1. Come calcolare la FIP
  2. FIP vs ERA
  3. A cosa prestare attenzione come scommettitore
  4. FIP come strumento di scommessa inferiore
  5. Istanze per evitare la FIP
  6. Trova altri consigli sulle scommesse sul baseball

Come calcolare la FIP

La FIP si concentra solo sugli eventi che sono nel regno del controllo di un lanciatore. Questi includono strikeout, passeggiate involontarie, hit-by-pitch e home run. Quando si calcola la FIP, i risultati delle palline colpite nel campo di gioco vengono completamente rimossi dall'equazione. Da qui il nome, Fielding Independent Pitching.

I lanciatori che tendono a cedere più palline in gioco mentre sono sul cumulo generalmente pubblicheranno un FIP maggiore della loro media di corsa guadagnata (ERA). La rimozione delle palline in gioco dall'equazione FIP si basa sulla convinzione che un lanciatore abbia scarso controllo sull'esito delle giocate successive. Cioè, a meno che non gli capiti di mettere in campo la palla da solo.

La formula matematica per il calcolo della FIP è la seguente:

((HR x 13) + (3 x (BB + HBP)) – (2 x K)) / IP + costante FIP

In questa eqazione, la costante FIP viene calcolata dalla media complessiva guadagnata (ERA) e dalla FIP complessiva dell'intera lega. La costante FIP sarà sempre lo stesso numero per ogni lanciatore.

FIP vs ERA

I numeri FIP e ERA di solito appaiono simili a livello superficiale. La maggior parte dei lanciatori ha una variazione minima tra i due numeri.

Ad esempio, Greg Maddux, vincitore della Hall of Famer e quattro volte Cy Young Award, ha pubblicato un ERA carriera di 3,16 e un FIP carriera di 3,26. Tra gli hurlers attivi, Justin Verlander mostra una ERA di carriera di 3,33 e una FIP di carriera di 3,41.

Questo è il caso di circa tre quarti dei lanciatori della grande lega che hanno lanciato almeno 1.000 inning. Aspettatevi che il loro FIP e ERA siano entro 0,20 l'uno dall'altro.

Quando si tratta di valutare i lanciatori, i numeri generali di FIP ed ERA possono essere confrontati in modo simile. Quelli con un FIP di 5,00 o più sono considerati lanciatori poveri. Un FIP di 4,00 equivale a un lanciatore medio. Quegli uomini del tumulo che pubblicano una FIP intorno a 3,00 sono considerati sopra la media. Qualsiasi lanciatore che può abbassare il proprio FIP al di sotto di 3,00 si qualifica come concorrente d'élite del Cy Young Award.

Nonostante queste somiglianze a livello di superficie, la FIP è un indicatore molto più predittivo del valore reale di un lanciatore rispetto a ERA.

A cosa prestare attenzione come scommettitore

I lanciatori la cui ERA è molto inferiore alla loro FIP sono probabilmente dovuti per una correzione. Se l'ERA di un lanciatore è 2,35 ma il suo FIP è 3,58, è probabile che il suo valore ERA sia fortemente influenzato dalle ottime prestazioni in campo dei compagni di squadra.

Ma fare affidamento solo sulle capacità di difesa della tua squadra non è una strategia difensiva praticabile a lungo termine. Alla fine, quelle palline inizieranno a cadere. Gli avversari inizieranno a colpire meglio il lanciatore con i corridori in base. La ricerca di lanciatori con ERA bassa e FIP più alta può aiutarti a identificare i giocatori e le squadre che più probabilmente subiranno questo destino. Scommetti contro lanciatori con un tale record.

All'altra estremità della scala, supponiamo che ci sia un lanciatore con ERA 4.48 ma FIP 3.68. In questo esempio, il lanciatore sta superando la sua squadra. Ciò è dovuto a una correzione positiva. Alla fine, la sua ERA scenderà più vicino alla sua FIP. Quando questo tizio prende il mucchio, vorrai scommettere con lui.

FIP come strumento di scommessa inferiore

I lanciatori che pubblicano un ERA alto ma un FIP basso saranno sempre solidi sotto le scommesse sul totale di una partita. Come sappiamo, un valore FIP basso suggerisce che è probabile che il lanciatore pubblichi una buona prestazione e consenta relativamente poche corse rispetto a un lanciatore medio.

Ma i bookmaker che guardano all'ERA per impostare il totale metteranno il valore sopra quello che dovrebbe essere effettivamente. Puoi guidare questo lanciatore come una cassaforte sotto proposta fino a quando la sua ERA non si adatta e non gli viene più offerto con probabilità così lunghe.

La FIP è anche un indicatore utile quando si tratta di scommettere sui perdenti. Scommettere su un lanciatore con un FIP basso che sta prendendo il mucchio per una squadra più debole è una scommessa che dovrebbe far guadagnare un prezzo allo scommettitore. Ciò sarà particolarmente vero se dovrà affrontare una squadra di alto livello.

Istanze per evitare la FIP

La FIP è imperfetta nella punizione dei lanciatori che non sono lanciatori potenti. Alcuni dei lanciatori più efficaci non colpiscono molti battitori. Invece, tendono a lanciare lanci che si traducono in colpi deboli facilmente messi in campo per un'uscita. Poiché tali giocate richiedono l'assistenza di un difensore, non avvantaggiano la valutazione FIP del lanciatore nonostante il loro chiaro valore difensivo.

Ad esempio, nel 2019 Dakota Hudson dei St.Louis Cardinals ha registrato una FIP di 4,93 e un'ERA di 3,35. Ma i suoi 258 eliminati a terra erano secondi nelle major, e ha rinunciato a soli sette colpi per nove inning.

Trova altri consigli sulle scommesse sul baseball

In definitiva, nella stragrande maggioranza dei casi, FIP è uno strumento utile che offre un'immagine fedele di come si sta comportando un lanciatore. Presta attenzione e può portare a scommesse di successo sul baseball.

Ma la FIP è solo una delle tante metriche e strategie che puoi utilizzare per migliorare il tuo ritorno sull'investimento quando scommetti sul baseball. Dai un'occhiata al resto degli articoli di baseball nella nostra sezione Come scommettere sugli sport per saperne di più.

admin

Reviews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Ulteriori informazioni