Vai al contenuto
Paripesa recensioni

Vinci grandi scommesse sulle più grandi gare NASCAR dell’anno

Lascia la tua recensione

Se sei nuovo alle scommesse su NASCAR, dovrai sapere quali gare contrassegnare sul tuo calendario. Ci sono 36 gare nel programma della NASCAR Cup 2021, ma non tutte attirano folle enormi o volumi di scommesse significativi.

Ti abbiamo coperto e ti presenteremo le gare NASCAR più popolari e attentamente esaminate su cui puoi scommettere per tutta la stagione.

Le più grandi gare NASCAR dell’anno

Come accennato in precedenza, 36 gare diverse compongono il programma della NASCAR Cup 2019. La stagione dura quasi tutto l’anno solare a partire dalla prima gara di stagione regolare a febbraio fino a novembre.

In termini di suddivisione delle gare, ci sono 26 gare che compongono una stagione regolare e poi le ultime 10 gare designate per i playoff del campionato di Coppa.

La gara inaugurale della stagione: Daytona 500

Mentre ci sono un paio di gare espositive non consequenziali, l’inizio ufficiale della Monster Energy NASCAR Cup Series ogni anno è con la Daytona 500 dal Daytona International Speedway di Daytona Beach, in Florida, all’inizio di febbraio. La corsa di 500 miglia è considerata tra le più importanti e prestigiose (per non parlare della più veloce) del calendario NASCAR.

Richard Petty possiede il record per il maggior numero di vittorie di Daytona 500 con sette. Nel frattempo, Jimmie Johnson, Denny Hamlin e Matt Kenseth hanno tutti più vittorie alla Daytona 500 con Hamlin che ha vinto più di recente nel 2019.

È difficile scommettere su questo evento perché è il primo della stagione. Quello che stai cercando è guardare alla storia del pilota in pista, dal momento che non puoi davvero determinare quale sia la forma attuale di ogni pilota all’inizio dell’anno.

Scopri altro riguardo ai bonus scommesse non aams nella lista di Farantube.

La gara più lunga: Charlotte 600

La Charlotte 600, attualmente conosciuta come Coca-Cola 600, è la gara più lunga del programma NASCAR a 600 miglia. Oltre alla sua straordinaria lunghezza, il fatto che la quantità di luce diurna disponibile durante questa gara cambi drasticamente dalla prima serata alla notte si aggiunge all’intrigo che la circonda. Questi sono fattori da tenere in considerazione poiché non tutti i piloti hanno la resistenza per conquistare questa pista.

Kyle Busch ha dominato l’ultima edizione della Charlotte 600, conducendo 377 dei 400 giri. La Coca-Cola 600 è la terza delle quattro gare principali che compongono l’annuale Grand Slam della NASCAR. Jimmie Johnson una volta ha vinto questa gara per tre anni consecutivi tra il 2003 e il 2005.

SCOPRI  Utilizzo del mercato delle previsioni politiche per le scommesse

Bristol Night Race

La Bristol Night Race, che attualmente è chiamata Bass Pro Shops NRA Night Race, si svolge a metà agosto di sabato sera. La seconda delle due gare della Monster Energy NASCAR Cup Series che si svolgono al Bristol Motor Speedway, la gara notturna si distingue sicuramente come una delle più uniche della stagione.

Ci sono alcuni fattori chiave da tenere in considerazione quando si scommette su questa gara, come il fatto che è un sabato, il che significa che c’è un giorno in meno di preparazione. La maggior parte delle gare è di domenica, quindi i piloti (ei loro meccanici) hanno un’intera settimana per prepararsi. Inoltre, essere una gara notturna cambia le dinamiche di calore, velocità e luce del giorno in quanto possono influire sulla velocità della pista o sulla visibilità per i piloti.

I fratelli Busch hanno vinto le ultime due gare su questa pista con Kyle che ha vinto nel 2017 e poi Kurt nel 2018. Darrell Waltrip guida tutti i piloti con sette vittorie in carriera nella Bristol Night Race.

Brickyard 400

L’Indianapolis Motor Speedway ospita il Brickyard 400 su base annuale. Indicato come Big Machine Vodka 400 al Brickyard per questa stagione, il fatto che questa sia l’ultima gara che si dirige ai Playoff del campionato di Coppa aggiunge al suo prestigio già esistente.

Stando così le cose, è molto importante notare le motivazioni del pilota quando si scommette su questa gara. Alcuni piloti potrebbero aver bisogno della vittoria qui per qualificarsi per i playoff, mentre altri potrebbero già avere il loro posto bloccato. Ovviamente, gli scommettitori devono tenere conto delle motivazioni uniche dei piloti in base ai loro record precedenti.

Si svolge all’inizio di settembre, il Brickyard 400 si estende per 400 miglia su 160 giri. Il termine “Brickyard” è un riferimento al soprannome storicamente utilizzato per Indianapolis Motor Speedway, che si basa sul fatto che il percorso all’epoca era fatto di pietrisco e catrame.

Jeff Gordon possiede il record di tutti i tempi con cinque vittorie Brickyard 400 in carriera. Jimmie Johnson, Dale Jarrett, Tony Stewart e Kyle Busch sono gli altri piloti che hanno registrato più vittorie nel Brickyard 400.

500 del sud

La Southern 500 dei Bojangles al Darlington Raceway a Darlington, nella Carolina del Sud, è ora la penultima tappa del programma della stagione regolare Southern 500. Percorsa oltre 501 miglia distribuite su 367 giri, la Southern 500 di Bojangles è una delle gare più difficili del programma. Parte della sfida è che la pista ha una forma insolita. A differenza della maggior parte dei percorsi NASCAR che sono semplici ovali, il Darlington Raceway è più un percorso a forma di uovo con pavimentazione notevolmente ruvida. Dai un’occhiata alla storia dei piloti su questa pista se stai scommettendo su questa gara, poiché alcuni piloti prosperano a Darlington mentre altri lottano.

SCOPRI  Perché ci è voluto così tanto tempo per legalizzare?

Darlington è la più vecchia delle superstrade, che è il motivo principale per cui è così difficile navigare. Mentre ci sono due gare della NASCAR Cup che si tengono a Darlington ogni anno, la Southern 500 dei Bojangles è stata spostata da aprile o maggio a settembre nel 2015.

Jeff Gordon ha vinto questa gara per un record sei volte diverse dal 1995 al 2007. Nel frattempo, Brad Keselowski è il campione del Sud 500 di Bojangles in carica dopo aver vinto questa gara nel settembre del 2018.

Homestead

Risalente alla stagione 2002, Homestead-Miami Speedway a Homestead, in Florida, ha rappresentato l’ultima tappa del programma dei playoff della Monster Energy NASCAR Cup Series. Questo è per tutte le biglie. Se stai scommettendo, tieni presente ciò che i piloti devono ottenere per vincere il campionato. Potrebbe non essere necessario vincere la gara per rivendicare il titolo a seconda della classifica a punti.

Riconosciuta come Ford EcoBoost 400, questa gara si disputa su 267 giri che si estendono per 400,5 miglia. Greg Biffle e Tony Stewart hanno vinto ciascuno questa gara in tre diverse occasioni. Nel frattempo, Joey Logano è il campione in carica a Homestead.

Cos’è il Grand Slam della NASCAR?

Il NASCAR Grand Slam si riferisce alla vittoria di tutte e quattro le major della Monster Energy NASCAR Cup Series in un anno solare. Tuttavia, le gare che compongono il Grande Slam sono cambiate nel corso degli anni.

L’opinione corrente è che il Grande Slam sia composto dalla Daytona 500, dalla Geico 500, dalla Coca-Cola 600 e dalla Southern 500 dei Bojangles. Diversi piloti hanno espresso le proprie opinioni sulle gare che secondo loro dovrebbero costituire l’annuale Grande Slam negli anni, ma il consenso è sulle quattro gare qui evidenziate.

Scopri il resto su siti non aams sicuri nel ranking di Farantube.

Sebbene nessun pilota sia mai riuscito a vincere tutte e quattro le gare nella stessa stagione, ci sono una manciata di piloti che hanno assolutamente dominato queste quattro gare più popolari nel corso degli anni.

SCOPRI  Capire i totali delle vincite della stagione di scommesse

Jeff Gordon è l’unico pilota di maggior successo di tutti i tempi nelle gare del Grande Slam della NASCAR con un totale di 16 titoli del Grande Slam. Gordon ha vinto a Darlington sei volte, Talladega quattro volte, Daytona tre volte e Charlotte tre volte.

Il secondo pilota più vicino in termini di vittorie del Grande Slam è Richard Petty, che ha vinto un record sette volte a Daytona come parte di 11 titoli del Grande Slam in carriera.

Bobby Allison ha vinto a Darlington quattro volte diverse sulla strada per 13 titoli del Grande Slam in carriera.

Jimmie Johnson, che è il leader nei titoli del Grande Slam tra i piloti attivi con nove, ha quattro vittorie a Charlotte, due vittorie a Daytona e Talladega e poi una vittoria a Darlington.

Gare di playoff Monster Energy Cup

I playoff della Monster Energy NASCAR Cup Series sono composti da 10 gare che si estendono su più fasi.

Tutti i 16 piloti qualificati per la postseason si sfideranno in queste gare. Successivamente, il campo è ristretto ai primi 12 piloti in classifica per la seconda fase.

Ancora una volta, il campo è nuovamente ridotto dopo la terza di tre gare in questa fase con solo otto piloti che avanzano alla terza fase.

Questa fase è l’ottava tappa e una volta completata la terza gara (la nona gara dei playoff complessivi), solo gli ultimi quattro piloti avanzano al campionato.

Questa gara si svolge presso l’Homestead-Miami Speedway. Presenta gli ultimi quattro contendenti in competizione per il campionato. Il vincitore della stagione viene incoronato alla fine di questa gara.

Scommesse NASCAR

NASCAR ha fatto un ottimo lavoro nel creare una struttura che funzioni sia per i fan occasionali che per i fan più accaniti. Con così tante gare emozionanti da aspettarsi in ogni singola stagione, non sorprende che lo sport abbia mantenuto un altissimo livello di popolarità nel corso dei decenni.

Ora che hai familiarità con le gare più importanti, dai un’occhiata alla nostra sezione istruzioni per saperne di più sulle scommesse su NASCAR.