Farantube
Image default
Business Esports Gaming

La piattaforma social di gioco eFuse assicura un investimento di 6 milioni di dollari dalle stelle NBA e NFLEA conferma l’acquisizione di Codemasters prima del rilascio di F1 2021

La piattaforma di social media di giochi ed eSport eFuse ha raccolto 6 milioni di dollari in investimenti post-seed da grandi atleti del basket e del football americano.

L’azienda si autodefinisce “LinkedIn per i giocatori” e ha raccolto nuovo capitale nel tentativo di accelerare la loro crescita. Si dice che finora abbiano accolto 500.000 utenti sulla loro piattaforma.

eFuse punta sul fatto che la rilevabilità sia un attore importante nel loro successo finale, consentendo ai giocatori di mostrare le proprie credenziali di gioco, i punti salienti del gioco e il curriculum.

Coloro che hanno contribuito al round di investimento includono Seth Curry dei Philadelphia 76ers, Denzel Ward dei Cleveland Browns, Ezekiel Elliott dei Dallas Cowboys e Chase Winovich dei New England Patriots.

eFuseeFuse ha organizzato “Women of the eRena”, un torneo per giocatrici a dicembre 2020.

Utilizzando i fondi appena raccolti, eFuse approfondirà lo sviluppo del prodotto e l’acquisizione di utenti nel tentativo di accelerarne la crescita. Hanno anche in programma di fare più assunzioni chiave nella loro missione di diventare redditizie, proprio come le loro recenti assunzioni di Herb May e Neil Duffy.

  • Per saperne di più: Visuals by Impulse si unisce a Elgato sotto CORSAIR

La piattaforma va oltre ciò che LinkedIn offre agli utenti. Ospitano eventi di eSport di “eRena”, che includono una serie di tornei creati esclusivamente per i giocatori di sesso femminile, e aggrega borse di studio e opportunità di lavoro specificamente pensate per i giochi e gli eSport.

“EFuse sta affrontando frontalmente il problema della diversità e della scoperta degli eSport”, ha affermato Bill Baumel, amministratore delegato dell’Ohio Innovation Fund, che è stato l’investitore principale nel round. “Vediamo solo opportunità di crescita poiché eFuse applica i suoi finanziamenti per soddisfare l’opportunità e definire il segmento” networking per i giocatori “.”

eFuse ha sede a Columbus, Ohio e ha oltre 20 dipendenti. Sono guidati dal CEO Matthew Benson, che è stato nominato nella lista 30 Under 30 di Forbes nella categoria giochi per il 2021.

Related posts

Riot Games porta LCS nella “nuova era” con il rebranding della lega nordamericana

admin

Quattro prodotti casuali che TikToks virali hanno reso incredibilmente popolari

admin

Fnatic raccoglie $ 10 milioni e invita i fan a investire nella campagna di crowdfunding

admin

Leave a Comment