Secondo quanto riferito, la J-League giapponese sarà eliminata in FIFA 23

Secondo quanto riferito, la J-League giapponese verrà rimossa in FIFA 23 dopo che l’ente organizzatore della lega e EA SPORTS hanno deciso di porre fine alla loro partnership, anche se potrebbe tornare in futuro.

La J-League (conosciuta anche come Meiji Yasuda J1 League) è il più alto livello di campionato di calcio professionistico in Giappone e uno dei campionati di maggior successo in Asia. È stato incluso nei titoli FIFA per oltre sei anni.

Tuttavia, sembra che ciò stia cambiando in FIFA 23, l’ultima iterazione a portare il nome FIFA prima che cambi in EA SPORTS FC. Le squadre, i giocatori, le divise e gli stemmi della J-League non saranno più disponibili in nessuna modalità, secondo un nuovo rapporto.

Commerciale

EA SPORTSFIFA 23 sarà l’ultima iterazione con il nome classico.

Witcher, un informatore che è una fonte affidabile di informazioni sui titoli FIFA, ha pubblicato la notizia sui social media.

“Dopo sei anni, J-League ed EA SPORTS stanno ponendo fine alla partnership. FIFA 23 non presenterà il campionato”, ha detto.

  • Leggi di più: FaZe Clan rivela il nuovo kit da calcio, in arrivo su FIFA 22

Ha portato ad alcune speculazioni sul fatto che la J-League abbia stipulato un accordo di licenza con eFootball 2023 di Konami, il successore spirituale del franchise Pro Evolution Soccer (PES). Tuttavia, ciò non è stato ancora confermato.

Dopo 6 anni, Jleague ed EA SPORTS chiudono la partnership. #FIFA23 non presenterà il campionato. Forse il campionato tornerà in futuro.

Grazie per il suggerimento @NonoLoko10 pic.twitter.com/lZmKTQGjAo

— Witcher (@fifawitcher) 31 maggio 2022

È un momento turbolento per i giocatori di FIFA. Non solo hanno paura che altre squadre e leghe si ritirino dalle partnership di licenza, ma stanno anche facendo i conti con il fatto che il gioco è stato rinominato.

Commerciale

  • Leggi di più: FIFA 22 TOTS: come votare la Squadra della Stagione

Tuttavia, gli sviluppatori hanno assicurato ai fan che “tutto ciò che ami dei nostri giochi farà parte di EA SPORTS FC” e hanno affermato di avere licenze per oltre 19.000 giocatori, 700 squadre, 100 stadi e 30 campionati.