Lo streamer di Twitch è stato arrostito dopo che una piattaforma esigente ha concesso alle stelle un congedo per malattia retribuito

streamer di contrazione Danyell “TheDanDangler” Lanza è stato ancora una volta coinvolto in una nuova ondata di polemiche dopo aver ricevuto un divieto per aver guardato un programma televisivo in diretta e poi lamentarsi della mancanza di congedo per malattia retribuito.

Il meta del programma televisivo Twitch ha assunto un nome diverso l’11 gennaio. Seguendo da vicino giganti del settore come Pokimane e Disguised Toast, TheDanDangler è stato bandito dalla piattaforma di streaming per lo streaming di materiale protetto da copyright ai suoi spettatori.

Anche se non si trattava di guardare gli anime come tutti gli altri, lo streamer americano ha finito per condividere episodi completi della serie di reality di History Channel Forged in Fire. Poco dopo che il suo divieto è stato revocato, la personalità divisiva di Twitch è andata su Twitter e si è rapidamente immerso in acque più calde.

Affermando che era malata e non “abbastanza bene per intrattenere”, TheDanDangler ha puntato il dito contro Twitch per non aver fatto “assolutamente nulla” quando si tratta di “giorni di malattia o tempo libero”.

I tweet di DanDanglerTwitter: TheDanDanglerTheDanDangler ha cancellato il suo sfogo, anche se non prima che prendesse fuoco sui social media.

Nonostante abbia guadagnato denaro da altre piattaforme come Patreon, la streamer era furiosa di non poter più guadagnare su Twitch a causa del divieto autoinflitto. Con un “conto veterinario da pagare di $ 4.000”, ha spiegato che era “così sconvolta” che voleva “piangere in una palla”.

Questo accade solo pochi giorni dopo l’acquisto di un’auto nuova e l’andare in vacanza nello stesso mese.

Prima di cancellare il post, lo sfogo di TheDanDangler è esploso sui social. In centinaia sono intervenuti mentre spettatori e altri streamer hanno deriso il suo punto di vista.

  • Per saperne di più: Shroud arrostisce Mizkif per un potenziale divieto DMCA

“La maggior parte dei lavori reali non ti dà tempo libero retribuito”, ha risposto il collega streamer ‘DougDagnabbit’. “Dovresti sapere che sei un lavoratore autonomo, gli streamer non sono dipendenti di Twitch.”

Consiglio vivamente anche di eliminare questo tweet in quanto ti dipinge come se ti aspetti un trattamento speciale e interpreti la vittima.

Sapevi che guardare quello spettacolo era contro ToS e violava la legge DMCA. DEVI anche sapere che sei un lavoratore autonomo. Gli streamer non sono dipendenti di twitch.

— DougDagnabbit (@dougdagnabbit) 11 gennaio 2022

“Sto piangendo perché pensi che Twitch dovrebbe pagarti”, ha aggiunto un’altra risposta. Nel frattempo, altri non potevano dire se stesse scherzando o “davvero [being] grave.”

Il testo stesso è diventato persino un nuovo “copypasta”, con molti streamer popolari che lo usano come modello per scherzare sulla situazione.

I tweet di DanDanglerTwitter: TheDanDanglerTheDanDangler potrebbe non twittare di nuovo subito dopo l’ultima controversia.

Dopo aver eliminato il post e aver avvisato tutti di “guardare cosa [they] diciamo”, TheDanDangler ha promesso di lasciare Twitter per sempre.

“Non posterò più su Twitter, quindi potrebbe essere per sempre”, ha continuato. “La quantità di bullismo e odio che questa piattaforma elabora non è salutare per me o per chiunque altro”.

  • Per saperne di più: xQc risponde a tutti “perdono la testa” per le loro sequenze di reazione

Non estraneo alle polemiche su Twitter, questa non è la prima volta che TheDanDangler è stato il punto focale di un grande contraccolpo. La controversa personalità di Twitch è stata recentemente criticata per aver diviso le entrate durante un flusso di beneficenza.

Il post dello streamer di Twitch arrostito dopo che la piattaforma esigente ha dato alle star un congedo per malattia retribuito è apparso per la prima volta su Dexerto.