G2 Jankos rischia di essere espulso dopo essere stato ingannato da una donazione di un troll di Twitch

G2 Jankos rischia di essere espulso dopo essere stato ingannato da una donazione di un troll di Twitch

Il jungler di G2 Esports e la star di League of Legends Marcin 'Jankos' Jankowski hanno letto una donazione da un troll di Twitch sullo stream, ma si sono subito resi conto del suo errore fatale poiché non aveva idea di come il nome parodiasse un insulto razziale.

Il jungler di G2 Esports Jankos rimane anche un creatore di contenuti preferito dai fan, grazie alle sue trasmissioni divertenti e alla sua personalità frizzante.

Dopo essere stato bandito (ma rapidamente spodestato) da Twitch una volta per ragioni sconosciute, da allora il professionista polacco ha calpestato leggermente la piattaforma.

Tuttavia, durante la sua trasmissione del 28 dicembre, il professionista di LoL ha letto per sbaglio una donazione da un troll di Twitch, ignaro che stava rischiando un altro divieto, e si è reso conto solo quando la sua chat è andata in tilt.

Commerciale

Michal Konkol, l'adorabile personalità di Riot Games Jankos, gli ha fatto guadagnare oltre 1 milione di follower su Twitch.

G2 Jankos legge accidentalmente una donazione razzista su Twitch

Dopo aver ricevuto una donazione di $ 1 da uno dei suoi spettatori, Jankos legge rapidamente il nome utente, che, sfortunatamente, è stato fatto sembrare un insulto razzista quando letto ad alta voce.

  • Per saperne di più: G2 Carlos critica FaZe dopo che il Dr. Disrespect afferma che le organizzazioni di eSport "non fanno soldi"

Dopo un breve ringraziamento, Jankos risponde semplicemente con "Spero che il suo ginocchio non diventi troppo grande", chiaramente ignaro del significato dietro il nome utente del troll.

Immediatamente la chat risponde con "NON LEGGERE" e Jankos è totalmente sorpreso. "No fratello? No? Aspetta? Non dovrei aprire il link o cosa? Bannato? Perché sono stato bandito?"

Uno dei suoi fan attira la sua attenzione sul nome utente e, dopo un breve momento di contemplazione, risponde con un imbarazzato "OMG! Mi dispiace! Mi dispiace! Ora capisco, oh mio Dio, mi dispiace. Ehm, sì."

Commerciale

Rassicurando il suo discorso che non pensa che sarà espulso, dice: “Penso che sia okay, non credo di averlo detto molto bene. Voglio dire, ora che lo sento nel mio cervello, capisco cosa intendi, ma sì. C'è un altro nome molto simile, e l'ho detto una volta e non mi hanno bandito, quindi spero che vada bene. Non è che intendo quello che ho detto.

“Anche se non vuoi dire qualcosa e dire qualcosa di male, puoi comunque essere punito per questo, perché solo perché non vuoi dire qualcosa, dovresti sempre pensare prima di parlare. Quindi, tecnicamente, ho detto il suo nome perché non mi sembra proprio un brutto nome. Quando l'hai detto e l'ho detto io, sì, capisco cosa intendi".

Commerciale

È abbastanza chiaro che l'intera situazione è completamente accidentale, motivo per cui Jankos questa volta probabilmente eviterà il martello di divieto di Twitch.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a G2 Jankos rischia di essere espulso dopo essere stato ingannato da una donazione di un troll di Twitch è possibile visitare la categoria League of Legends. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Farantube

Ciao sono Marta, content manager di Farantube, mi dedico alla ricerca di redattori qualificati per pubblicare il loro lavoro su Farantube.com. Speriamo che vi piaccia tutto il contenuto pubblicato.

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni