Il nuovo sistema classificato di League of Legends potrebbe cambiare di nuovo dopo i test della stagione 13

League of Legends sta subendo un'altra significativa rielaborazione classificata nella stagione 13, con l'intero anno diviso in due parti e un reset nel mezzo. Tuttavia, il sistema è ancora un work in progress e potrebbero arrivare ulteriori modifiche man mano che Riot troverà la giusta cadenza.

Il sistema classificato di League of Legends cambierà di nuovo per la stagione 13. Tra la miriade di modifiche ⁠— che includono la riduzione delle serie di promozioni a Best of 3 e la rimozione dell'"influenza visibile sul grado" ⁠— c'è la divisione del grind in due metà distinte.

Sebbene le divisioni classificate esistano da un paio d'anni per dividere le ricompense, il nuovo sistema a due divisioni darà ai giocatori un nuovo obiettivo da raggiungere nella seconda metà dell'anno dopo un ripristino della classifica a metà anno.

Durante la loro rivelazione iniziale nel dicembre 2022, Riot ha citato problemi come i giocatori che passano agli account smurf dopo aver raggiunto un limite, che "va contro alcuni dei nostri obiettivi principali per giocare in classifica".

Prima del lancio completo della stagione 13 nella patch 13.1 di LoL, il responsabile del prodotto Chris "Auberaun" Roberts ha detto a Dexerto che si spera che i cambiamenti manterranno i giocatori motivati ​​per la scalata classificata durante tutto l'anno, e non solo cadranno una volta raggiunto il loro picco nel mezzo.

"Nel complesso, la speranza è che i giocatori giochino più partite, e il motivo per cui lo fanno è che hanno più obiettivi da perseguire", ha detto. “È un'altra opportunità per sperimentare la progressione classificata. Per molti giocatori che iniziano a giocare all'inizio dell'anno, raggiungeranno il loro grado approssimativo a metà o anche un po' prima. Da lì, stai solo giocando per giocare.

“Vogliamo sempre che tu abbia un obiettivo significativo da perseguire e un'esperienza di progressione soddisfacente, quindi questo è un passo verso questo.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

"Guardi altri giochi e hanno cadenze di stagione molto più brevi."

Riot Games Il sistema a due divisioni raddoppierà anche i premi assegnati ai giocatori, ha confermato Riot.

Anche con un sistema a due divisioni con circa cinque mesi ciascuno, è ancora significativamente più lungo della maggior parte degli altri giochi. Valorant ha nuovi atti classificati ogni due mesi, Teamfight Tactics si resetta con ogni uscita trimestrale del set e anche la maggior parte dei titoli non Riot segue un ritmo simile.

Resta da vedere se League of Legends si atterrà a due divisioni all'anno, con Riot che lascia tutto sul tavolo quando si tratta forse di aumentare il numero dopo il periodo di prova della stagione 13.

"Non direi che qualcosa è fuori discussione", ha continuato Roberts. "Questo è un esperimento di cui siamo entusiasti e ottimisti, ma dovremo vedere come si comporta e capire cosa faremo dopo".

Il nuovo sistema classificato di League of Legends entrerà in vigore all'inizio della stagione 13 10 gennaio 2023.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Il nuovo sistema classificato di League of Legends potrebbe cambiare di nuovo dopo i test della stagione 13 è possibile visitare la categoria League of Legends. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Lee Taejil

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni