L'ex campione del mondo di LoL condannato al carcere per traffico di droga

L'ex campione del mondo di League of Legends Kurtis 'Toyz' Lau è stato condannato a 4 anni e 2 mesi di carcere per vendita e traffico illegali di marijuana a Taiwan.

League of Legends esiste da molto tempo e la sua storia competitiva abbraccia oltre un decennio di competizioni internazionali, con molti giocatori che si sono guadagnati il ​​titolo di Campione del Mondo.

Tuttavia, le carriere negli eSport non durano per sempre. Mentre alcuni giocatori passano alla creazione di contenuti o lavorano direttamente con la società che ha realizzato il gioco in cui hanno gareggiato, altri devono trovare una nuova strada nella vita una volta terminato il loro periodo da giocatori professionisti.

Per Kurtis 'Toyz' Lau, campione del mondo della seconda stagione, il mid-laner, questa nuova via lo ha portato in prigione per traffico di droga a Taiwan.

L'ex campione del mondo di LoL rischia il carcere per traffico di droga

Durante il suo periodo da giocatore professionista, Toyz è stato in grado di portare a casa il campionato del mondo della stagione 2 con Taipei Assassins come mid-laner.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

Sebbene avesse la padronanza di molti campioni della corsia centrale, era particolarmente noto per il suo gioco su Orianna. Non è stata una sorpresa che abbia scelto questo campione per ottenere una skin in-game ispirata agli Assassini di Taipei per commemorare la loro vittoria, una skin che può essere utilizzata ancora oggi quando si interpreta quel personaggio.

Riot GamesTaipei Assassins alza il trofeo dopo aver vinto i Mondiali nel 2012

Dopo aver vinto i Mondiali, Toyz ha continuato a giocare a metà corsia per alcuni anni. È poi passato a ruoli manageriali, dietro le quinte fino al ritiro definitivo nel 2019.

Dopo la sua carriera negli eSport, questo ex giocatore professionista è stato arrestato per traffico di marijuana a Taiwan. Yahoo News ha pubblicato un rapporto che descrive in dettaglio i crimini per cui è stato perseguitato.

Alla fine è stato condannato per aver commesso 6 crimini (4 capi di imputazione per traffico di droga di secondo grado completato e 2 capi di imputazione per tentato traffico di droga) ed è stato condannato a 4 anni e 2 mesi di carcere.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a L'ex campione del mondo di LoL condannato al carcere per traffico di droga è possibile visitare la categoria League of Legends. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Lee Taejil

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni