Lo streamer di Twitch Cipher è stato preso di mira per aver molestato un altro giocatore su Twitch Rivals

Lo streamer di Twitch Cipher è stato preso di mira per aver molestato un altro giocatore su Twitch Rivals

Durante un evento di Twitch Rivals, il giocatore professionista e streamer di League of Legends Walid "Cipher" Osman è stato denunciato per aver molestato sessualmente un altro giocatore. Vicksy, la donna aggredita, ha richiamato l'attenzione sul comportamento di Cipher dopo l'evento e da allora si è scusata.

L'ultimo evento di Twitch Rivals in Europa, il Summer Rumble, è stato preso di mira dopo che uno streamer ha fatto commenti sessualmente allusivi nei confronti di un altro e lo ha molestato.

Durante una partita di League of Legends contro Victoria 'Vicky' Doman durante Twitch Rivals, Cipher ha rilasciato commenti diretti alla corsia centrale femminile. Concordando con le modifiche di Vicksy, Cipher proclama audacemente "dopo averla vista, non voglio che usi di nuovo Fascino su di me".

Anche dopo essere stato chiamato fuori, Cipher continua a fare commenti rivolti a Vicksy: “Scusa, scusa. Affidami il mio cuore, ha un bel pacchetto, molto buono”.

Il comportamento di Cipher ha anche suscitato commenti misogini sulla sua chat su Twitch: "Ascolta la sua voce, se ha una buona voce, è brutta", ha detto un commentatore.

L'amico di twitch porta in primo piano il mio Instagram in diretta sullo stream, dice indirettamente che la mia faccia è brutta e commenta le mie tette dicendo che ho un "bel pacchetto". durante TWITCH RIVALS. continua a commentare le mie tette durante lo streaming e a scrivere tutta la chat con me durante il gioco chiamandomi "amore mio" pic.twitter.com/5z6sWqfUeX

— Vicky | VTuber Fox (@Vicksy) 24 agosto 2022

La catena continua, con Cipher che si unisce attivamente alla crescente misoginia, arrivando persino a chiamarlo l'equivalente arabo di ab*tch.

Vicksy ha giocato a League of Legends in modo semicompetitivo e ha raggiunto il grado di Maestro nel gioco. Non è una giocatrice occasionale, gioca costantemente e cerca di far crescere il proprio marchio come giocatrice.

Ma è andato in pezzi per le sue caratteristiche fisiche in ambito professionale, nonostante eccellesse nel gioco. Vicksy usa persino un avatar di volpe VTuber nei suoi live streaming, cosa che si presume aiuterebbe a prevenire il bullismo.

Pur condividendo pubblicamente la sua esperienza, afferma anche: "Mi chiedo perché le ragazze siano per lo più assenti dagli eSport". [and] scenari competitivi?

Cipher si è scusato su Twitter dopo che la situazione è venuta alla luce: "Ho detto qualcosa durante Twitch Rivals di cui mi pento. Questo non è quello che sono ed era inappropriato. Non volevo fare del male e stavo solo scherzando, cosa che non avrei dovuto fare.

Ci scusiamo per le mie azioni @VicksyRead: https://t.co/FFDF3Ue3S8

— Cifra GK (@Cipherlol) 24 agosto 2022

“Cose del genere non dovrebbero definire la nostra scena e mi scuso davvero con Vicksy. Non posso ritirare quello che ho detto e dovrei fare meglio e fare meglio per le nostre comunità. Lo sento di nuovo e sono disposto ad accettare le conseguenze, imparare e andare avanti”.

Twitch deve ancora commentare la situazione.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Lo streamer di Twitch Cipher è stato preso di mira per aver molestato un altro giocatore su Twitch Rivals è possibile visitare la categoria League of Legends. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

zapier

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni