Rekkles sotto accusa per essere presumibilmente "problematico" con cui lavorare

Le accuse fatte dall'ex allenatore della Kcorp Striker affermano che Rekkles avrebbe rinunciato ai blocchi di scrim e alle riunioni con la squadra, e che i vertici della Kcorp hanno affrontato il professionista di LoL sul suo comportamento.

Martin "Rekkles" Larrson è uno dei professionisti di LoL più affermati e riconoscibili in Occidente. La sua durata con Fnatic lo ha cementato come un grande di tutti i tempi nel gioco, anche se gli anni che sarebbero seguiti lo hanno visto coinvolto in polemiche e incapace di esibirsi al suo apice.

Mentre Kcorp non ha avuto alcuna lamentela pubblica sul tempo di Rekkles nel proprio roster LFL, l'ex allenatore Striker ha fatto una serie di accuse relative alla sua condotta mentre giocava nella squadra.

Questi includevano il salvataggio di scrim block e l'evitare di proposito di passare del tempo con la squadra, comportamento che Striker ha definito "problematico" quando ha parlato della vendita del giocatore da parte di Kcorp.

Rekkles viene chiamato per comportamento "problematico".

La firma di Rekkles con Kcorp è stata celebrata dalla comunità francese di LoL, ma potrebbe anche essere stato un effetto collaterale dei problemi contrattuali con G2 che hanno impedito al giocatore di entrare in un'altra squadra LEC. Almeno, così è andata secondo lo stesso Rekkles.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

Tuttavia, una serie di accuse dell'ex allenatore della Kcorp Striker ha aggiunto un altro livello alla controversia che circonda il tempo di Rekkles fuori dalla LEC.

Le accuse includevano che Rekkles avesse mancato di rispetto ad altre persone all'interno di Kcorp, si fosse rifiutato di unirsi alla squadra per cena perché "non c'era un taxi" che lo aspettava all'aeroporto e che aveva almeno un'occasione in cui aveva rifiutato gli scrims.

Un fan di Kcorp ha fatto di tutto per scovare una vecchia clip in cui Jesiz, qualcuno che ha lavorato con Rekkles in passato, ha affermato di "essere uscito dalla sua stanza e non voleva davvero far parte della squadra".

Jeziz parle de son expérience avec Rekkles, il dit qu'il scrimmait dans une pièce à part du reste de l'équipe parce qu'il avait peur que d'être près d'eux le fasse devenir moins bon comme ils n'étaient pas assez bon pour lui pic.twitter.com/7VrOMitQQb

— Maurice E. (@MauriceEvrard) 8 gennaio 2023

Rekkles deve ancora rispondere a queste accuse ed è destinato a diventare l'ADC iniziale di Fnatic per la stagione 2023.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Rekkles sotto accusa per essere presumibilmente "problematico" con cui lavorare è possibile visitare la categoria League of Legends. Questo articolo è stato aggiornato nel 2023.

Lee Taejil

Altre notizie:

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell\'esperienza” e “misurazione” come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”. Chiudendo questa informativa, continui senza accettare. Più informazioni