Come fare un pupazzo di neve con gli occhiali

Ti piacciono i mestieri di Natale? Se la risposta è sì, hai raggiunto l’articolo ideale! Da Farantube vogliamo parlarvi di alcuni dei i migliori mestieri per nataledecorazioni perfette da gustare tra gli anziani e tra i più piccoli della casa.

Vuoi imparare come fare un pupazzo di neve con gli occhiali? Prendi nota, perché spieghiamo in dettaglio come eseguire questo processo per ottenere un pupazzo di neve sorprendente e molto economico che puoi avere in casa quando arriva il Natale. Andiamo la!

Potrebbe interessarti anche: Artigianato per Natale: caramelle pupazzo di neve
Passi da seguire:
uno

Il artigianato pupazzo di neve Sono perfetti da gustare con la famiglia, come vedrai di seguito. Per cominciare con il nostro pupazzo di neve con gli occhialida oneHOWTO ti consigliamo di preparare tutto il materiale necessario e pensare a dove posizionerai la bambola per regolarne bene le dimensioni.

In questo caso utilizzeremo bicchieri da 20cl per il corpo e da 15cl per la testa, per fare un Pupazzo di neve da 110 cm di tazza totale. Affinché le dimensioni della bambola siano perfette, devi tenere conto del diametro della bocca, che dovrebbe essere molto più piccolo della testa. Cioè, maggiore è il diametro della bocca, più grandi sono la testa e il corpo e, quindi, più grande è la bambola.

Due

spieghiamo come fare un pupazzo di neve con bicchieri di plastica attraverso i seguenti materiali:

  • 200 bicchieri di plastica da 20 cl
  • 200 bicchieri di plastica da 15 cl
  • una spillatrice
  • cartoncino arancione e nero
  • Carta crespa nel colore che preferisci
  • schiuma eva nera
  • silicone caldo
Ti piacerà:  Come realizzare cartoline di Natale originali

È importante ricordare che, a seconda delle dimensioni che vuoi che la tua bambola abbia, avrai bisogno di più o meno occhiali. Anche se questo importo può sembrare molto alto, la verità è che per fai un bel pupazzo di neve avrai bisogno di diversi bicchieri per fare più di uno strato. Se vuoi un mestiere simile ma preferisci non usare bicchieri di plastica, in questo altro articolo ti spieghiamo come realizzare un pupazzo di neve in feltro.

Come realizzare un pupazzo di neve con le tazze - Passaggio 2

3

Per iniziare, unisci due bicchieri della stessa misura con la graffatrice. Devi farlo con la parte aperta rivolta verso l’esterno, cioè verso di te, e pinzando sempre all’interno in modo che siano ben unite. Vai a pinzare gli occhiali a quel primo set formando un giro.

Ricorda che per la parte inferiore del pupazzo di neve utilizzerai i bicchieri più grandi (20cl) e, per la parte superiore, il più piccolo (15cl).

4

Una volta terminato il montaggio del primo round, avrai la base del tuo pupazzo di neve. Successivamente, è necessario ripetere il processo, eseguendo un nuovo giro di bicchieri per fare un secondo strato sopra il primo. Affinché la bambola si adatti meglio, assicurati che i bicchieri del secondo strato siano intervallati da quelli del primo, cioè che ogni bicchiere del nuovo strato sia tra i fori dei bicchieri del primo.

Ti piacerà:  Come si festeggia il Natale in Colombia

Come realizzare un pupazzo di neve con le tazze - Passaggio 4

5

Cuci le tazze dal secondo strato e crea un terzo strato, e così via, creando tondo di navi sempre più piccole fino a completare una mezza sfera. In genere, con circa cinque strati di tazze cuciti insieme, dovresti ottenere la metà inferiore della sfera del tuo pupazzo di neve.

6

Ora che hai la tua mezza sfera di bicchieri, devi ripetere l’intera procedura, unendo i vetri fino a generare 5 nuovi strati: l’altra metà della tua sfera. L’idea è che puoi finalmente unire entrambe le metà fino a completare la sfera.

7

Una volta terminata con la prima sfera, corrispondente alla parte inferiore (il corpo della bambola), è necessario eseguire la stessa lavorazione con gli occhiali più piccoli per poter creare la sfera superiore, cioè quella che corrisponde a testa di pupazzo di neve. Una volta che le due sfere sono finite, è il momento di unirle. Per questo ti consigliamo di utilizzare la graffatrice e di mettere le graffette tra le coppe delle basi di entrambe le sfere.

Ricordate che il diametro della sfera della testa deve essere inferiore a quello della sfera del corpo, cosa che otterrete attraverso i bicchieri da 15 cl.

Come realizzare un pupazzo di neve con le tazze - Passaggio 7

8

Abbiamo già il corpo e la testa del pupazzo di neve assemblato! Ora, devi dargli il tuo tocco più creativo e personale con l’aiuto di cartone o gommapiuma. In questo caso consigliamo di utilizzare la schiuma EVA nera per creare il cappello da pupazzo di neve… come? Molto facile! Ritaglia una base rotonda e crea un cilindro per fissare insieme il cartoncino nero.

Ti piacerà:  Cosa può portare un cesto di Natale

Una volta che hai il cappello finito, incollalo alla base della testa con del silicone.

9

Continuando con il cartone, è il momento di realizzare gli occhi, il naso e la bocca. Tradizionalmente, il naso del pupazzo di neve è una carota, quindi ti invitiamo a farcela cartone arancione, a forma di triangolo. Ancora un’altra grande opzione è tagliare piccoli triangoli di plastilina arancione per creare un naso più realistico. Usa la tua immaginazione!

Come realizzare un pupazzo di neve con le tazze - Passaggio 9

10

Decorare il pupazzo di neve è il passo più divertente, quindi sfida te stesso! Puoi realizzare la sciarpa con carta crespa colorata o addirittura metterne una vera. Il tuo pupazzo di neve con gli occhiali è un addobbo natalizio originale e molto personale, e infatti ti invitiamo a metterlo lampadine all’interno così può illuminarsi di notte.

Tira fuori il tuo lato natalizio e creativo per realizzare questo divertente mestiere. I tuoi ospiti rimarranno sorpresi! Inoltre, su OneHOWTO ti consigliamo di dare un’occhiata a questo articolo su Come realizzare una calza di Natale decora la tua casa e riempilo di magia.

Come realizzare un pupazzo di neve con le tazze - Passaggio 10

Se vuoi leggere più articoli simili a Come fare un pupazzo di neve con gli occhialiti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Feste e Celebrazioni.