Farantube
Image default
Finanze

Aiuta il tuo adolescente a costruire un buon punteggio di credito

I bravi genitori vogliono il meglio per i loro figli e questo include avere un buon punteggio di credito quando è il momento giusto. È importante stabilire una buona base finanziaria, insegnando a tuo figlio una buona gestione del denaro, piuttosto che cercare di costruire la sua storia creditizia per lui. È come fare tutti i compiti per loro.

Quando è il momento per tuo figlio di fare il test, fallirà perché non ha svolto il lavoro da solo. I passaggi fondamentali sono instillare una solida base finanziaria che includa un reddito costante e una buona cronologia del conto corrente, insegnare a tuo figlio come funziona il credito e quindi aiutarlo a fare esperienza pratica con una propria carta di credito.

Prima che tuo figlio riceva una carta di credito

Un primo passo che puoi fare è chiedere a tuo figlio di trovare un lavoro. La legge richiede agli emittenti di carte di credito di controllare il reddito per i richiedenti di età inferiore ai 21 anni. Inoltre, tuo figlio ha bisogno di una fonte di reddito stabile e affidabile per rimborsare il saldo della carta di credito. Un’indennità non conta. Senza il proprio reddito, tuo figlio potrebbe aspettarsi che tu paghi il conto della sua carta di credito ogni mese, soprattutto se hai sempre pagato tutto il resto.

Apri un conto corrente o di risparmio

Stabilire una buona storia bancaria può aiutare tuo figlio a costruire una solida base finanziaria, che è un trampolino di lancio per costruire un buon punteggio di credito. Tuo figlio dovrebbe abituarsi a effettuare depositi regolari sul proprio conto. Una volta che tuo figlio ha un conto corrente, aiutalo a imparare a spendere con saggezza ed evitare scoperti di conto o addebiti con carta di debito rifiutati.

Assicurati che tuo figlio sia pronto

Ha gestito bene il suo reddito? Tuo figlio fa il coprifuoco e rispetta altre scadenze? Quanto bene gestisce il suo conto corrente? Deve chiederti soldi per evitare scoperti di conto? Se tuo figlio ha altre bollette, queste vengono pagate in tempo?

Insegna come funzionano le carte di credito e il credito

Assicurati di chiarire qualsiasi idea sbagliata su come funzionano le carte di credito e su come si costruisce un buon credito. Soprattutto assicurati che tuo figlio capisca che il saldo di una carta di credito deve essere rimborsato e che più velocemente è, meglio è.

Carte di credito disponibili per tuo figlio

Idealmente, tuo figlio dovrebbe creare credito solo a suo nome, utilizzando account che non richiedono che tu metta il tuo nome e il tuo credito in linea. È complicato poiché molti emittenti di carte di credito richiedono ai candidati di avere una storia di credito. Tuo figlio può iniziare facendo domanda per un credito presso la banca o l’unione di credito in cui ha tenuto un conto corrente. Di persona potrebbe essere migliore.

Carta di vendita al dettaglio

Una carta di credito al dettaglio è un’altra opzione di carta di credito da solista che tuo figlio può esplorare. Queste carte a scopo limitato sono note per l’approvazione di candidati con una storia creditizia scarsa o nulla. I limiti di credito sono in genere bassi, circa $ 300 o $ 500. Tuttavia, le carte di credito al dettaglio hanno tassi di interesse elevati. Se tuo figlio non paga il saldo per intero ogni mese, pagherà spese elevate. Inoltre, una carta di credito al dettaglio nel negozio preferito di tuo figlio può indurli a fare spese folli.

Carta di credito protetta

Una carta di credito protetta è un’altra opzione. È come una normale carta di credito, tranne per il fatto che richiede un deposito cauzionale contro il limite di credito. Alcune carte di credito garantite consentono un deposito minimo di $ 200. Potresti aiutare tuo figlio a ottenere una carta di credito sicura abbinando il suo deposito di sicurezza.

Puoi far ripartire la cronologia creditizia di tuo figlio aggiungendolo come utente autorizzato su uno dei conti della tua carta di credito, o anche un account nuovo di zecca che avvii solo per tuo figlio. Un utente autorizzato ottiene tutti i vantaggi dell’utilizzo della carta di credito e ha persino la cronologia del credito inclusa nel proprio rapporto di credito. Tuttavia, l’utente autorizzato non ha la responsabilità legale per il debito.

Mantenendo tuo figlio come utente autorizzato, piuttosto che come titolare di un conto congiunto, hai ancora il controllo dell’account. Se tuo figlio diventa irresponsabile e spende troppo, puoi rimuovere il suo stato di utente autorizzato e chiudere l’account.

Per semplificare le cose, lascia che tuo figlio sia l’unico a utilizzare l’account e chiedigli di pagare il conto ogni mese, idealmente pochi giorni prima della data di scadenza. Siediti insieme e fallo per i primi mesi, poi lascia che tuo figlio lo faccia da solo. Imposta una regola in base alla quale il conto deve essere pagato 2-3 giorni prima della data di scadenza, altrimenti l’account verrà chiuso.

Utilizzo di una carta di credito congiunta

Ottenere una carta di credito congiunta con tuo figlio è rischioso perché la responsabilità è diversa. Con una carta di credito congiunta, tuo figlio ha troppo controllo su un prodotto con cui non ha familiarità e, soprattutto, un prodotto che può influire sul tuo credito. Ad esempio, se provi a chiudere l’account, cioè perché tuo figlio lo stava usando in modo irresponsabile, tuo figlio potrebbe essere in grado di riaprirlo alle tue spalle.

Una volta che tuo figlio ha una carta di credito, insegnagli come usarla per accumulare credito. Ecco le cose chiave che tuo figlio dovrebbe capire per costruire un buon punteggio di credito. Una carta di credito è un’esperienza completamente nuova. Assicurati che tuo figlio sappia cosa aspettarsi. Spiega come funzionano le transazioni con carta di credito. Ogni mese tuo figlio riceverà un estratto conto. Puoi guidarli attraverso di esso, spiegando le diverse sezioni. Soprattutto, annota la data di scadenza del pagamento e mettila su un calendario con altre date e incarichi importanti.

Segnalazione di credito su carte congiunte

L’emittente della carta di credito riporterà la cronologia della carta di credito alle agenzie di credito ogni mese. Questa segnalazione del credito è il modo in cui viene costruita una cronologia del credito. Le società di valutazione del credito utilizzano le informazioni sui rapporti di credito per generare un punteggio di credito. Usare una carta di credito nel modo giusto è importante per costruire una buona storia creditizia e, quindi, un buon punteggio di credito.

La cronologia dei pagamenti è il fattore di punteggio di credito più importante. Ciò significa pagare in tempo ogni mese, qualunque cosa accada. È più facile pagare il saldo in tempo quando gli acquisti sono limitati a ciò che ti puoi permettere. Quindi non addebitare mai più di quanto puoi permetterti di pagare. Fai sapere a tuo figlio che non lo salverai ogni mese se supera quello che ha acquistato. Se tuo figlio pensa di poter dipendere da te per salvarlo, è meno probabile che si prenda la responsabilità della sua carta di credito.

L’ammontare del debito è il secondo fattore di punteggio di credito più importante. Insegna a tuo figlio a utilizzare solo una parte del suo limite di credito. Il trenta percento e meno è il migliore. Assicurati che sappiano come calcolare il 30% del loro limite di credito: limite di credito moltiplicato per 0,3, ad esempio $ 500 X .30. Richiedere troppe carte di credito in un breve periodo di tempo è dannoso per un punteggio di credito. Le richieste di carte di credito e di prestito vengono visualizzate nei rapporti di credito per 2 anni e influiscono sui punteggi di credito per 12 mesi.

Related posts

Cosa chiedere a un potenziale pianificatore finanziario

admin

5 motivi per considerare gli ETF invece dei fondi comuni di investimento

admin

Revisione della carta protetta da visto Harley-Davidson

admin

Leave a Comment