Farantube
Image default
Finanze

Come calcolare i punti della tua carta di credito

Le carte di credito Rewards sono un ottimo modo per ottenere vantaggi extra dall’utilizzo di una carta di credito. Vuoi assicurarti che i punti della tua carta di credito valgano la pena avere la carta di credito, soprattutto se la carta di credito prevede una tariffa annuale. Il calcolo dei punti della tua carta di credito ti aiuta anche a confrontare le carte di credito tra loro per sapere se stai ottenendo l’affare migliore e per vedere il valore dei premi che hai accumulato.

Indipendentemente dal modo in cui la tua carta di credito paga i premi, che si tratti di una struttura di premi a tasso fisso o di un sistema a più livelli, il valore dei tuoi premi si basa sulla carta di credito specifica e su come guadagni e riscatti i premi. Un punto su una carta di credito potrebbe non valere lo stesso di un punto su un’altra carta di credito.

Quanti punti guadagnerai con un acquisto

Calcolare il numero di punti della carta di credito che guadagnerai con un acquisto è abbastanza semplice, a condizione che tu conosca il tuo programma di premi e il tipo di attività in cui stai effettuando acquisti. Puoi dividere l’importo in dollari del tuo acquisto per il numero di punti guadagnerai per quella transazione. Ad esempio, se la tua carta paga due punti per ogni dollaro speso per l’acquisto di viaggi, guadagnerai 600 punti per un biglietto aereo da $ 300.

I premi sono classificati in base al tipo di attività da cui stai effettuando acquisti, non necessariamente al tipo di acquisti che effettui. Il cibo acquistato da un bar all’interno di un negozio di alimentari, ad esempio, può essere considerato una spesa piuttosto che un ristorante perché tu ” stai acquistando da un negozio di alimentari. Questo è importante da tenere presente quando effettui acquisti con carta di credito con una carta che premia punti aggiuntivi per diversi tipi di acquisti (ristoranti e intrattenimento, ad esempio).

Calcolo del valore dei punti della carta di credito

Il modo più semplice per calcolare il valore dei punti della tua carta di credito è dividere il valore in dollari del premio per il numero di punti richiesti per riscattarlo. Ad esempio, se occorrono 50.000 punti per ottenere un biglietto aereo da $ 650, i tuoi punti valgono circa 1,3 centesimi ciascuno.

Sì, c’è la matematica

La matematica è semplice: moltiplica il valore in dollari della ricompensa per 100 e dividilo per il numero di punti. Il nostro esempio è: (650 x 100) / 50.000 = 1.3.

E se guadagnavi due punti per ogni dollaro speso, dovevi spendere $ 25.000 per guadagnare abbastanza punti per il biglietto aereo.

Il calcolo del valore reale delle tue ricompense richiede alcuni passaggi in più. Dovrai prendere in considerazione il costo per guadagnare quei premi e tutti i vantaggi extra che ricevi dalla carta di credito.

Calcola le commissioni e gli interessi che hai pagato. Eventuali costi aggiuntivi pagati abbassano il valore dei tuoi premi; che include interessi, commissioni per ritardo, commissioni per transazioni estere e qualsiasi commissione annuale addebitata sulla carta di credito. L’estratto conto della tua carta di credito includerà l’importo totale degli interessi che hai pagato finora quest’anno. Tuttavia, potresti dover rivedere singolarmente ogni estratto conto mensile per calcolare le commissioni che hai pagato nel corso dell’anno.

Ricorda, puoi sempre pagare il saldo del tuo conto per intero per evitare di pagare interessi sulla tua carta di credito. Questo passaggio aumenta istantaneamente il valore dei tuoi premi.

Somma le ricompense totali che hai guadagnato. Assicurati di confrontare premi e commissioni nello stesso periodo di tempo. Se stai utilizzando gli ultimi 12 mesi di commissioni e interessi sulla carta di credito, dovresti considerare solo i premi che hai guadagnato negli ultimi 12 mesi. Controlla l’estratto conto della tua carta di credito per vedere quanti premi hai guadagnato.

Se stai calcolando i tuoi premi per un periodo inferiore a un anno, dividi la tua quota annuale per il numero di mesi che utilizzi per calcolare i tuoi premi.

Calcola il tasso di riscatto per i tuoi premi. Il prossimo passo è capire quanto valgono le ricompense. Dovrai calcolare il valore dei premi dividendo l’importo dei premi per il valore di riscatto. Di solito puoi ottenere queste informazioni dal portale dei premi dell’emittente della tua carta di credito. Se un biglietto aereo da $ 500 costa 50.000 punti, i tuoi premi valgono un centesimo ciascuno.

I tassi di rimborso spesso variano per diversi tipi di premi. Le miglia aeree potrebbero avere un valore di riscatto, mentre la merce acquistata tramite il portale online della tua carta di credito potrebbe averne un altro. Prima di acquistare con i punti, fai i conti. Potrebbe essere meglio salvare i punti per un acquisto con un valore di riscatto migliore in un secondo momento.

Moltiplica il numero totale di premi che hai in questo momento per il valore dei premi della tua carta di credito. Se hai 25.000 punti che valgono un centesimo ciascuno, hai $ 250 in premi risparmiati.

Facoltativamente, puoi includere il valore di eventuali vantaggi aggiuntivi della carta di credito, a condizione che tu possa dare un valore monetario a tali vantaggi. Aggiungilo alla quantità totale di premi accumulati. Se ricevi un credito di un estratto conto di viaggio di $ 200 ogni anno, puoi aggiungerlo ai $ 250 che hai in premi per un valore totale dei premi di $ 450.

Ottieni il massimo dalle tue ricompense

Per ottenere il massimo valore dai premi della tua carta di credito, dovresti guadagnare più premi di quanto paghi in commissioni, che includono una commissione per il ritardo o una commissione basata sulla transazione come un trasferimento di equilibrio o una commissione per anticipo in contanti. È molto più facile da fare una volta che hai totalizzato il valore dei tuoi premi e vantaggi. Confronta semplicemente il valore dei tuoi premi con gli interessi e le commissioni totali che paghi sulla tua carta.

Come si accumulano le tue ricompense? Se non stai guadagnando abbastanza premi per coprire il costo della tua carta di credito, potrebbe essere un segno per passare a una diversa carta di credito premi.

Related posts

Confronto tra Medicare e Medicare Advantage

admin

Fondi pensione: definizione, tipologie, primi 10

admin

Costi operativi sul conto economico

admin

Leave a Comment