Farantube
Image default
Finanze

Come stabilire un budget per la disoccupazione a lungo termine

La disoccupazione di lunga durata, definita dal Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti come disoccupata per 27 settimane (circa sei mesi) o più, continua ad aumentare, anche se la disoccupazione regolare diminuisce. A novembre 2020, 3,9 milioni di lavoratori, o il 36,9% di tutti i lavoratori disoccupati, sono stati classificati come “disoccupati di lunga durata”, secondo l’ultimo rapporto dell’ufficio statistico.

I lavoratori potrebbero finire in questa categoria a causa della recessione economica derivante dalla pandemia di coronavirus in corso. Tuttavia, se sei uno dei tanti americani che devono affrontare la disoccupazione di lunga durata, è ancora possibile mantenere un budget che sosterrà questa ritrovata realtà per te. Questi cinque suggerimenti ti aiuteranno come punto di partenza e possibilmente anche per aumentare il tuo reddito.

Inizia presto

Appena possibile, prenditi cura della tua situazione.

“Se il tuo lavoro sarà influenzato a lungo termine, è meglio rivalutare immediatamente il tuo budget piuttosto che aspettare fino a quando non utilizzi la maggior parte dei tuoi risparmi”, ha detto Steffa Mantilla, un’istruttrice certificata di educazione finanziaria (CFEI) che gestisce il blog finanziario Money Tamer The Balance in una mail. “Facendo un bilancio in anticipo delle tue spese e ciò che può essere tagliato per risparmiare denaro, ridurrai le tue esigenze di reddito mensile, il che farà durare più a lungo il tuo fondo di emergenza.”

Prima inizi ad analizzare il tuo flusso di cassa mensile, i risparmi, ecc., Prima puoi formulare un piano per determinare cosa devi fare per stabilizzare le tue finanze.

Differenzia i desideri dai bisogni

Il passo successivo è classificare tutte le tue spese in una delle due categorie: desideri (o essenziali) e bisogni (o desideri). “Se sei senza lavoro, il tuo budget ridotto conterrà solo ciò di cui hai bisogno per sopravvivere”, ha detto Mantilla. Secondo l’istruttore, è un processo scomodo a cui è difficile abituarsi, ma ne vale la pena a lungo termine.

“Le spese che rientrano nella categoria dei ‘bisogni’ includono cibo, vestiti e alloggio, anche se è ancora possibile risparmiare denaro in questa categoria”, ha detto Mantilla.

Se hai bisogno di vestiti per te o la tua famiglia, Mantilla consiglia di visitare negozi dell’usato per vestiti nuovi o usati, piuttosto che fare acquisti presso i grandi rivenditori. Lo stesso vale per la spesa, in quanto dovresti cercare negozi discount, come Aldi, piuttosto che negozi noti per essere costosi, come Whole Foods.

Anche le utenze sono essenziali, ma secondo Andrea Woroch, esperto di finanza e budget familiare con sede in California, puoi risparmiare anche su di esse. “Poiché l’elettronica utilizza ancora energia quando è collegata anche in modalità spenta, potresti sprecare energia non necessaria, il che aumenta la bolletta”, ha detto Woroch in un’e-mail a The Balance. Come soluzione, suggerisce di prendere l’abitudine di scollegare i dispositivi quando non sono in uso e di investire in una presa multipla.

Ecco qualcos’altro a cui pensare: se tu e il tuo coniuge / partner avete due o più automobili e una persona lavora da casa mentre l’altra è attualmente disoccupata, Woroch consiglia di prendere in considerazione l’idea di sbarazzarsi di uno dei veicoli. “Questo non solo cancellerà qualsiasi prestito mensile auto o canone di locazione, ma ridurrà anche il costo dell’assicurazione auto”, ha detto Woroch.

Se disponi di un cavo e non vuoi interromperlo completamente, considera un semplice piano di base come metodo per ridurre l’intrattenimento. Secondo Mantilla, molti fornitori si sforzano di mantenere i clienti attuali e potrebbero offrire uno sconto se pensano che ti trasferirai a un concorrente.

Rimani in cima alle tue scartoffie di disoccupazione

Se stai ricevendo l’indennità di disoccupazione, assicurati di rimanere in cima a tutti i moduli che devono essere presentati. La maggior parte degli stati ti consente di presentare reclami settimanali online o al telefono, il che semplifica il processo. Tuttavia, poiché gli uffici statali sono così sopraffatti dalle richieste in questo momento, potrebbero non essere in grado di rispondere al telefono o inviare messaggi di posta elettronica in modo tempestivo a ciascun individuo. Ciò significa che devi assumerti la responsabilità di rimanere al passo con i cambiamenti che potrebbero influire sulla tua indennità di disoccupazione.

Ad esempio, in alcuni stati, dovrai anche completare una ricertificazione trimestrale per continuare a essere idoneo. Invece di aspettare che il modulo arrivi per posta, puoi scaricarlo dall’ufficio del Dipartimento del lavoro del tuo stato. È anche una buona idea controllare regolarmente il sito web designato per la disoccupazione (e gli account dei media associati) per aggiornamenti e notifiche che potrebbero influire sulla tua idoneità.

Cerca opportunità secondarie

Per molte persone, è possibile che le competenze che hai acquisito nel tuo lavoro principale siano trasferibili ad altre posizioni freelance nella forza lavoro.

“Ci sono centinaia di piccole imprese online che assumono servizi di freelance per marketing, ghostwriting, copywriting, graphic design, gestione dei social media e altro”, ha detto Mantilla. “Se hai esempi di lavori passati, puoi creare un portafoglio clienti che crescerà con il passaparola in tutta la comunità di imprenditori online”. Come punto di partenza per trovare lavoro pertinente, considera la possibilità di guardare attraverso i gruppi di Facebook e le chat room.

Non dimenticare che se ricevi un’indennità di disoccupazione, dovrai segnalare la nuova forma di reddito che acquisisci attraverso il lavoro freelance.

Woroch ha anche alcuni altri consigli per guadagnare un reddito mentre è alla ricerca di un lavoro a tempo pieno:

  • Diventare un tutor virtuale: “Questa posizione ti dà la possibilità di creare il tuo programma in base alla tua disponibilità”, ha detto.
  • Pet sitter: Secondo Woroch, alcune aziende, incluso il marchio nazionale Rover, possono fornirti un reddito fino a $ 1.000 al mese se ti impegni per il lavoro.
  • Partecipare a lavori saltuari: “Altrimenti, o in aggiunta, gestisci le consegne tramite Postmates, o aiuta le persone con lavori occasionali come lavori in giardino o costruzione di mobili tramite TaskRabbit”, ha detto Woroch. E, se sei bravo con i bambini, ci sono genitori che lavorano in cerca di aiuto per guardare o istruire i loro figli a casa proprio adesso in mezzo alla pandemia. Per offrire i tuoi servizi alla tua comunità locale, prova a utilizzare Facebook, Nextdoor o Care.com.
  • Partecipazione a focus group o sondaggi online: “Puoi partecipare a sondaggi tramite Swagbucks o Survey Junkie su buoni regalo che puoi utilizzare per acquistare beni di prima necessità; iscriviti per il 2020 | Panel per richiedere la partecipazione a focus group virtuali con pagamenti fino a $ 500 per alcuni sondaggi “, ha aggiunto Woroch.
  • Vendere oggetti che non perdi più: Mentre fai le pulizie stagionali e il disordine, valuta la possibilità di vendere vestiti e oggetti in casa che non usi più tramite varie app per smartphone o siti Web, come Poshmark o Facebook Marketplace.

Usa i prestiti come ultima risorsa e usa il credito con saggezza

Se ti accorgi che ti stai avvicinando sempre di più al debito, potresti prendere in considerazione l’idea di ottenere un prestito per pagare alcune delle tue spese. I prestiti personali hanno tassi più favorevoli rispetto ai prestiti personali e alle carte di credito. “Tuttavia, se sei in una situazione finanziaria negativa, la maggior parte delle banche ti vedrà come un rischio a cui prestare denaro”, il che potrebbe qualificarti solo per tassi di interesse elevati, ha detto Mantilla.

Se hai un mutuo, potresti prendere in considerazione lo sgravio o il rifinanziamento del mutuo, soprattutto con i tassi negli Stati Uniti che raggiungono i minimi storici. “Puoi anche chiedere di aggiungere eventuali commissioni al prestito in modo da non dover spendere soldi. di tasca “, ha detto Woroch. “Non è l’ideale per affrontare un periodo più lungo, ma poiché i costi degli alloggi di solito assorbono una grande parte dei budget dei consumatori, questo è un modo rapido per ridurre le spese di soggiorno”. E, quando la tua situazione finanziaria si stabilizza, Woroch consiglia di pagare un importo extra ogni mese per estinguere il mutuo più velocemente.

Un’altra idea è trasferire il saldo della tua carta di credito su una carta. “Cerca una nuova carta di credito che offra lo 0% di interesse sui trasferimenti di saldo con alcune opzioni fino a 21 mesi”, ha detto Woroch. “Questo ti fa guadagnare più tempo per effettuare pagamenti più piccoli senza accumulare commissioni di interessi folli, e il denaro che stai effettivamente pagando per il conto viene effettivamente applicato al saldo principale.

Se scegli di consolidare le tue spese, tieni presente che per la maggior parte dei trasferimenti di saldo, il tasso di interesse promozionale dura solo per un tempo limitato. Allo scadere di quel tempo, il tasso di interesse sulla tua carta potrebbe aumentare, aumentando l’importo che devi pagare.

Related posts

John Bogle – Profilo fondatore di Vanguard – Radio Articolo 1 – Radio Articolo 1

admin

5 motivi per considerare gli ETF invece dei fondi comuni di investimento

admin

Revisione della carta di credito SunTrust Cash Rewards

admin

Leave a Comment