Farantube
Image default
Finanze

Cosa dovresti sapere su Gap Insurance

La protezione automatica garantita, o assicurazione GAP, fa la differenza tra il valore in contanti effettivo di un’automobile e l’importo ancora dovuto a una società finanziaria. Con i piani finanziari che a volte distribuiscono i pagamenti su termini fino a 72 mesi, i proprietari di automobili possono trovarsi a dover più su un veicolo di quanto effettivamente valga. In caso di perdita totale, le compagnie di assicurazione in genere pagano solo il valore in contanti effettivo del veicolo.

Copertura

L’assicurazione GAP copre la perdita totale di un veicolo in caso di incendio, furto, atti vandalici, inondazioni, incidenti, tornado o uragani. Anche i danni normalmente coperti da un’assicurazione completa o collisione sono coperti dall’assicurazione GAP. Alcune polizze coprono la franchigia assicurativa. Se una polizza GAP copre una franchigia, l’importo della franchigia non viene rimborsato al proprietario del veicolo. L’importo della franchigia assicurativa viene invece applicato all’importo del saldo del prestito non pagato dell’assicurato. I proprietari di auto dovrebbero controllare le proprie politiche GAP per assicurarsi di sapere esattamente cosa è coperto se si verifica una perdita totale.

Leggere sempre attentamente la policy per scoprire cosa è escluso.

Se un veicolo non è completamente coperto sia dalla copertura totale che da quella di collisione, non è prevista alcuna copertura aggiuntiva dall’assicurazione GAP. Non sono inoltre coperte le garanzie estese, i pagamenti di prestiti scaduti e le attrezzature aggiunte al veicolo che non erano state installate in fabbrica. Se il proprietario di un’auto deve ancora su un veicolo e ne acquista uno nuovo, rolloverando il saldo, l’assicurazione GAP non coprirà il pagamento del riporto.

Eleggibilità

I proprietari di auto che finanziano veicoli attraverso le proprie banche o unioni di credito o tramite istituti di credito che collaborano con le concessionarie possono beneficiare della copertura GAP. Tuttavia, se un’auto viene acquistata tramite una linea di credito come una linea di credito di equità domestica, il veicolo non è idoneo alla copertura.

Le persone che acquistano veicoli con un acconto minimo o nullo che hanno tasse di licenza e tasse aggiunte al costo dei loro prestiti potrebbero facilmente finire per dover più sulla loro auto di quanto vale. Ogni volta che l’importo del prestito auto supera il valore del veicolo, l’assicurazione del divario fornisce valore.

L’assicurazione GAP è particolarmente utile per le auto finanziate per più di 48 mesi. Gli accordi finanziari a lungo termine aiutano le persone che altrimenti non potrebbero permettersi i pagamenti mensili dell’auto. Per coloro che hanno termini finanziari più lunghi, la quantità di tempo che devono più sulla loro auto di quanto ne valga la pena sarà maggiore e l’assicurazione GAP può aiutare a offrire protezione finanziaria per quel periodo di tempo.

Dove acquistare

L’assicurazione gap è in genere disponibile come opzione che può essere aggiunta a una polizza di assicurazione auto e può anche essere acquistata come polizza autonoma tramite istituti di credito che finanziano prestiti auto.

È raro che l’assicurazione GAP sia richiesta per finanziare un’auto, ma alcuni concessionari la includeranno come parte standard di un contratto di acquisto. Gli acquirenti dovrebbero leggere attentamente i loro contratti e chiedere alla concessionaria di rimuovere la copertura GAP se è qualcosa che hanno non desidero acquistare.

È anche una buona idea guardarsi intorno per l’assicurazione GAP. Aggiungerlo a una polizza assicurativa corrente potrebbe essere più economico rispetto all’acquisto tramite un concessionario, quindi gli acquirenti dovrebbero verificare questa opzione prima di accettare il prezzo addebitato da un concessionario.

Motivi per non acquistare Gap Insurance

Non tutti hanno bisogno dell’assicurazione GAP. La copertura non ha alcuno scopo se il valore dell’auto supera l’importo dovuto e i proprietari di auto sicuri nella loro situazione finanziaria possono ritenere che i premi siano una spesa inutile. Gli acquirenti di auto che finanziano i loro veicoli per prestiti a breve termine come sei mesi o un anno hanno meno probabilità di aver bisogno della copertura.

Se l’assicurato ha una rinuncia GAP, non è necessario acquistare un’assicurazione GAP. Con tale rinuncia, l’istituto di credito si impegna a rinunciare alla differenza tra il valore effettivo in contanti e quanto è dovuto sul veicolo in caso di perdita totale. Questo è leggermente diverso da una polizza assicurativa che fornisce una copertura rispetto alla differenza, ma ammonta all’incirca allo stesso valore per un mutuatario.

Rimborsi gap

Dopo che un veicolo è stato pagato, l’eventuale premio non guadagnato viene rimborsato all’assicurato. Ad esempio, se un veicolo è finanziato per 48 mesi ma viene rimborsato in 24 mesi, l’assicurato deve rimborsare due anni di spese di premio poiché la copertura GAP viene normalmente pagata in anticipo.

Inoltre, anche il proprietario di un’auto che vende o rifinanzia un veicolo ha diritto a un rimborso.

Related posts

Migliore assicurazione sulla vita per bambini nel 2021

admin

Pericoli nascosti che affrontano i commercianti del nuovo giorno

admin

Bilancio e spesa federale degli Stati Uniti per l’anno fiscale 2011

admin

Leave a Comment