Farantube
Image default
Finanze

Di quanto hai bisogno in riserve di cassa per ottenere un mutuo?

Se hai risparmiato abbastanza denaro per un acconto, potresti presumere di essere in buona forma per acquistare una casa. Sfortunatamente, avrai bisogno di più denaro, in effetti un po ‘di più, per ottenere l’approvazione per chiudere il tuo mutuo ipotecario.

Oltre all’acconto, ai costi di chiusura e ad altre commissioni che dovrai pagare al tuo prestatore, potresti anche aver bisogno di riserve di cassa a portata di mano. Ecco un riassunto di cosa significa.

Cosa sono le riserve in contanti?

Anche se hai un reddito sufficiente per soddisfare i tuoi obblighi di prestito, il tuo prestatore vuole essere sicuro di avere abbastanza contanti a portata di mano, o in “riserva”, per pagare il mutuo in caso di perdita del lavoro o di diminuzione del reddito .

Il denaro in un conto di risparmio o in un conto corrente si qualifica come riserva di contanti, ovviamente. Tuttavia, gli istituti di credito accetteranno anche qualsiasi cosa liquida, il che significa che può essere rapidamente trasformata in denaro se necessario. Ciò include cose come:

  • 401 (k) s, IRA e altri conti pensionistici
  • Azioni
  • Obbligazioni
  • Fondi comuni di investimento
  • Fondi del mercato monetario
  • Certificati di deposito
  • Polizze assicurative sulla vita
  • Trust

I finanziatori non considerano la tua auto o un’altra proprietà che possiedi come parte delle tue riserve poiché non possono essere facilmente convertite in contanti. E se la tua collezione di gioielli valesse cinque cifre? Mi spiace, non aiuta, anche gli oggetti domestici non sono idonei.

Quanto ti serve in riserve di contanti?

L’importo esatto delle riserve di cassa di cui avrai bisogno dipenderà dal tipo di prestito, dal punteggio di credito e dall’ammontare del prestito rispetto al prezzo di acquisto o dal rapporto prestito / valore. Si può presumere, tuttavia, che gli istituti di credito vorranno vedere almeno alcuni mesi di pagamenti per l’alloggio in attività liquide.

Tieni presente che il pagamento completo include le parti che vanno al saldo principale, agli interessi, alle tasse e all’assicurazione del mutuo per la casa. In alcuni casi, può anche includere quote per l’associazione dei proprietari di casa, premi assicurativi ipotecari o pagamenti su secondi prestiti.

Prestiti FHA

Sui prestiti FHA, potresti aver bisogno di riserve di liquidità se il tuo prestito deve essere sottoscritto manualmente. Ciò accade in genere se non hai un punteggio di credito o se il tuo punteggio di credito è basso.

Se stai acquistando una proprietà di una o due unità, avrai bisogno di abbastanza per coprire almeno un mese del pagamento totale previsto del mutuo. Se sei un investitore che cerca di acquistare una proprietà di tre o quattro unità, avrai bisogno di abbastanza per almeno tre pagamenti mensili.

Prestiti convenzionali

Potresti aver bisogno di riserve di liquidità con un mutuo convenzionale. Le riserve di cassa richieste per questi prestiti, come quelle garantite da Fannie Mae e Freddie Mac, possono variare da zero a sei mesi a seconda del punteggio di credito e di altri fattori.

Se stai acquistando un investimento immobiliare, avrai bisogno da due a 12 mesi di pagamenti, a seconda delle dimensioni della casa, del tuo punteggio di credito, del rapporto prestito / valore e del numero di proprietà che hai attualmente finanziato.

Prestiti VA e USDA

I prestiti VA e USDA non richiedono riserve in contanti fintanto che si acquista una casa unifamiliare che si intende occupare, mentre gli investitori hanno bisogno di sei mesi di riserve con prestiti VA.

Se non hai abbastanza soldi per la tua riserva

Se pensi di non avere abbastanza risparmi liquidi per soddisfare i requisiti di riserva, niente panico. In primo luogo, potresti non aver bisogno di quanto pensi, soprattutto se hai un credito forte e un rapporto prestito / valore basso. Se ti qualifichi per un prestito VA o USDA, potresti non aver bisogno di alcuna riserva di cassa.

Altrimenti, dovrai aumentare i tuoi risparmi o rafforzare le tue altre qualifiche per qualificarti per una riserva inferiore.

Altri soldi che ti serviranno

Ricorda che le tue riserve non sono gli unici soldi di cui hai bisogno per acquistare una casa. Oltre a questi fondi, avrai bisogno anche di denaro per il tuo acconto e per i costi di chiusura. Mentre gli acconti variano, i costi di chiusura tendono a variare dal 2% al 5% del prezzo di acquisto.

Infine, anche se disponi di denaro sufficiente per coprire tutte le tue esigenze di prestito, tieni presente che la proprietà della casa spesso comporta spese impreviste e fatture di riparazione. Non fa male risparmiare di più per assicurarti di avere ancora una rete di sicurezza finanziaria una volta che hai chiuso il prestito.

Related posts

Definizione, esempi, effetto sull’economia

admin

Il pagamento della responsabilità condivisa individuale sotto l’ACA

admin

Come trovare un’assicurazione sanitaria indipendente

admin

Leave a Comment