Farantube
Image default
Finanze

Fondi gestiti attivamente e investimenti passivi

Investire attivo è come scommettere su chi vincerà il Super Bowl, mentre investire passivo sarebbe come possedere l’intera NFL e quindi raccogliere profitti sulle vendite lorde di biglietti e merci, indipendentemente dalla squadra che vince ogni anno.

Investimento attivo significa che tu (o un gestore di fondi comuni di investimento o un altro consulente per gli investimenti) utilizzerai un approccio di investimento che in genere coinvolge la ricerca come l’analisi fondamentale, l’analisi micro e macroeconomica e / o l’analisi tecnica perché pensi che scegliere gli investimenti in questo modo fornire un risultato migliore rispetto a possedere il mercato nella sua interezza.

Utilizzando l’analogia degli investimenti NFL

Usando l’analogia con la NFL, studieresti tutti i giocatori e gli allenatori, andresti all’allenamento pre-campionato e, sulla base della tua ricerca, faresti una scommessa istruita su quali squadre sarebbero in cima per l’anno. Saresti disposto a scommettere i tuoi soldi sulla tua capacità di scegliere correttamente? Un investitore attivo o una strategia attiva sta facendo proprio questo.

Con un approccio di investimento passivo, acquistereste fondi indicizzati e possedete l’intero spettro di azioni e obbligazioni disponibili. Sarebbe come possedere la NFL; non tutte le squadre vinceranno, ma non ti interessa perché sai che una parte della merce è destinata ad essere venduta ogni anno. Con un approccio passivo, vuoi semplicemente fare soldi in base al risultato collettivo di tutte le azioni e obbligazioni messe insieme.

Un confronto tra fondi gestiti attivamente e fondi gestiti passivamente

Quando si esaminano i fondi comuni di investimento, un fondo comune di investimento a grande capitalizzazione gestito attivamente cercherà di scegliere le migliori 100-200 azioni elencate nell’indice S&P 500. Un fondo passivo, o fondo indicizzato, possiederà tutte le 500 azioni elencate nell’Indice S&P 500 senza alcun tentativo di scegliere tra di esse.

Ogni anno vengono condotti studi accademici per confrontare i rendimenti dei fondi comuni di investimento gestiti attivamente con i rendimenti dei fondi comuni di investimento gestiti passivamente. Gli studi dimostrano che nel complesso su lunghi periodi i fondi gestiti attivamente non generano generalmente rendimenti superiori alle loro controparti passive e il motivo per cui ha a che fare con le commissioni.

I fondi attivi di solito comportano costi più elevati. Il gestore del fondo deve prima raccogliere rendimenti aggiuntivi per coprire i costi prima che l’investitore inizi a vedere una performance superiore a quella del comparabile fondo indicizzato.

Perché un approccio attivo costa di più? Ci vuole tempo per fare ricerca e i fondi gestiti attivamente tendono a spendere più soldi per le spese generali e il personale. Inoltre, hanno costi di negoziazione più elevati quando entrano ed escono dalle azioni. Se l’indice guadagna il 10% e il fondo ha il 3% annuo di costi, deve guadagnare il 13% solo per avere un rendimento netto equivalente al suo indice.

C’è anche una differenza tra fondi di investimento passivi e fondi indicizzati. Tutti i fondi indicizzati sono una forma di investimento passivo, ma non tutti i fondi gestiti passivamente sono fondi indicizzati.

Incomprensioni sull’investimento attivo e passivo

Il più delle volte il dibattito attivo o passivo si concentra sul fatto che un fondo comune di investimento possa sovraperformare il proprio indice. Ad esempio, gli studi possono esaminare quanti fondi a grande capitalizzazione superano l’indice S&P 500. Tuttavia, molti fondi e approcci di investimento non sono limitati a un tipo di azione o obbligazione.

Ad esempio, i fondi multi-cap possono essere in grado di possedere azioni a grande o piccola capitalizzazione a seconda di ciò che secondo gli analisti di ricerca potrebbe offrire la migliore performance. In questo caso, potresti misurare i risultati a lungo termine di un tale fondo rispetto a qualcosa come il Total Stock Market Index Fund di Vanguard.

Ulteriore confusione deriva dal fatto che i consulenti per gli investimenti possono utilizzare fondi indicizzati passivi, ma utilizzano un approccio di allocazione tattica degli asset per decidere quando il portafoglio dovrebbe possedere più o meno una particolare asset class. In questo modo, i fondi comuni di investimento passivi vengono utilizzati all’interno di una sovrapposizione di approccio attivo o semi-attivo.

L’investimento passivo cattura i rendimenti di un intero mercato

Quando prendi questa analogia con il calcio e la applichi agli investimenti, guardi l’intero mercato delle azioni disponibili. Un investitore passivo vuole possedere tutte le azioni, perché pensa che nel suo insieme, per lunghi periodi, il capitalismo funzioni, ed è probabile che riceverà rendimenti più elevati dall’investimento nell’intero mercato azionario rispetto al tentativo di scegliere quali singoli titoli che sovraperformeranno mercato nel suo insieme.

Lo scopo degli approcci di mercato passivi è quello di trarre vantaggio da qualcosa chiamato premio per il rischio azionario che dice che dovresti essere compensato per l’assunzione di rischio azionario con rendimenti più elevati.

L’investimento passivo è più efficiente dal punto di vista fiscale

Non si fa molto trading con fondi passivi, quindi hanno commissioni inferiori. Hanno anche meno distribuzioni di guadagni in conto capitale che fluiranno attraverso la tua dichiarazione dei redditi. Se investi utilizzando conti non pensionistici, ciò significa che un approccio di investimento passivo utilizzato in modo coerente dovrebbe ridurre la tua fattura fiscale in corso.

Se si desidera combinare approcci attivi e passivi, è possibile considerare di mettere fondi gestiti attivamente all’interno di conti protetti dalle tasse come gli IRA utilizzando un approccio passivo o un fondo gestito dalle tasse per conti non pensionistici.

Investimento passivo Il migliore per la maggior parte degli investitori

Quanti dei tuoi amici o colleghi hanno mai affermato di utilizzare una strategia di investimento passivo? Probabilmente pochissimi, ma è quello che dovrebbero fare. Pochissime persone possono fare soldi come un investitore attivo e, per coloro che possono, una piccola percentuale di queste persone batterà il mercato nel tempo.

Non considerare l’investimento come un modo per fare soldi velocemente. Gli investitori di maggior successo sono quelli che investono a lungo termine e comprendono che i guadagni combinati nel tempo con un rischio ragionevole sono come costruire ricchezza.

Related posts

Una guida alle date di scadenza del mercato dei futures

admin

Quanto tempo ha un venditore domestico per accettare un’offerta?

admin

Scelta dei beneficiari per IRA e 401 (k) s

admin

Leave a Comment