Farantube
Image default
Finanze

I migliori fondi obbligazionari di Vanguard Investments

Se stai cercando i migliori fondi obbligazionari, ti consigliamo di includere i fondi Vanguard nella tua ricerca. Sebbene Vanguard Investments sia meglio conosciuto per i fondi di indici azionari, offre anche un’ampia varietà di fondi obbligazionari. Restringiamo l’elenco a soli tre dei migliori fondi obbligazionari Vanguard tra cui scegliere.

Vantaggi dei fondi obbligazionari di Vanguard

I bassi rapporti di spesa di Vanguard sono probabilmente il vantaggio più forte per i loro fondi obbligazionari rispetto ad altri. Le basse spese sono una caratteristica importante per i migliori fondi comuni di investimento, ma avere rapporti di spesa bassi è particolarmente cruciale per ottenere un vantaggio in termini di prestazioni nel mondo dei fondi obbligazionari, dove anche un risparmio sui costi dello 0,50% può essere un grande vantaggio.

Per i fondi indicizzati di Vanguard, la gestione passiva offre un vantaggio simile agli investitori. Questo perché i fondi gestiti passivamente hanno naturalmente spese inferiori rispetto ai fondi gestiti attivamente perché sono necessarie molte ricerche e analisi. Un gestore di fondi indicizzati seguirà semplicemente l’indice di riferimento sottostante, mentre il gestore attivo di solito cerca di battere il benchmark.

Per i fondi obbligazionari, questo benchmark è il più delle volte il Barclays Aggregate Bond Index, che è un ampio indice obbligazionario che copre la maggior parte delle obbligazioni negoziate negli Stati Uniti e alcune obbligazioni estere negoziate negli Stati Uniti L’utilizzo di fondi indicizzati può anche essere un vantaggio perché la gestione passiva elimina il rischio di il gestore del fondo commette errori umani, come calcoli errati condizioni economiche come la direzione dei tassi di interesse.

I migliori fondi obbligazionari di Vanguard

Con questi vantaggi dei fondi comuni di investimento in mente, ecco tre dei migliori fondi obbligazionari offerti da Vanguard Investments:

  • Indice di mercato obbligazionario totale Vanguard (VBTLX): con un rapporto di spesa di appena lo 0,20%, gli investitori ottengono un notevole taglio dei costi rispetto alla maggior parte dei fondi obbligazionari e le spese inferiori si traducono in rendimenti migliori, soprattutto a lungo termine. VBTLX replica l’Indice Barclays Aggregate Bond. Per periodi di 10 anni o più, gli investitori possono aspettarsi di incontrare o battere i rendimenti del fondo obbligazionario medio.
  • Vanguard Intermediate-Term Investment Grade (VFICX): sebbene VFICX non sia un fondo indicizzato, il suo rapporto di spesa è ancora basso dello 0,20%. E sebbene lo stile di gestione attivo non lo mantenga sempre al di sopra dell’indice di riferimento, i rendimenti a lungo termine sono stati in media migliori dei fondi indicizzati come VBMFX.
  • Investimento a breve termine all’avanguardia (VFSTX): le obbligazioni a breve termine in genere hanno rendimenti inferiori e rendimenti inferiori, rispetto alle obbligazioni a medio e lungo termine, ma le obbligazioni a breve termine non sono sensibili ai tassi di interesse, il che le rende buone scelte quando i tassi di interesse sono in aumento. A questo punto, se non lo sai già, ti starai chiedendo cosa significhi “investment grade”. Le obbligazioni sono valutate in base alla loro affidabilità creditizia. A seconda dell’agenzia di rating, i rating vanno da AAA (massima qualità) a D (predefinito). Il grado di investimento è una via di mezzo, che in genere va da AAA fino a BBB-. Un esempio di obbligazione con rating AAA è un’obbligazione del Tesoro statunitense. In traduzione, i fondi obbligazionari investment-grade investono in media in obbligazioni di qualità media. Il vantaggio per gli investitori è che i rendimenti e i rendimenti a lungo termine possono essere più elevati, soprattutto a lungo termine, almeno rispetto ad altri fondi obbligazionari a breve termine come VFSTX.

Dichiarazione di non responsabilità: le informazioni su questo sito sono fornite solo a scopo di discussione e non devono essere interpretate erroneamente come consigli di investimento. In nessun caso queste informazioni rappresentano una raccomandazione per l’acquisto o la vendita di titoli.

Related posts

Di quanto hai bisogno in riserve di cassa per ottenere un mutuo?

admin

Regola empirica per il risparmio nei conti pensionistici

admin

Fornitori del piano di integrazione Medicare F del 2021

admin

Leave a Comment