Farantube
Image default
Finanze

I migliori fondi obbligazionari per tassi di interesse in aumento

Trovare i migliori fondi obbligazionari per l’aumento dei tassi di interesse e dell’inflazione può essere facile se sai quali tipi di fondi cercare. Ora che i tassi di interesse sono in aumento e potrebbero essere per il prossimo futuro, imparare a investire per tassi più alti è una mossa intelligente per il tuo portafoglio.

Per decenni, i prezzi delle obbligazioni sono generalmente aumentati, il che è stato positivo per i rendimenti dei fondi comuni di investimento obbligazionari. Ma negli ultimi anni, quando i tassi di interesse hanno iniziato a salire dai loro minimi storici, il mercato rialzista delle obbligazioni si è concluso.

Ma questo non significa che i fondi obbligazionari non siano una parte importante di un portafoglio diversificato e certamente non significa che gli investitori dovrebbero vendere i loro fondi obbligazionari ora. Gli investitori devono semplicemente trovare i migliori fondi obbligazionari in un contesto di tassi di interesse in aumento e capire quali fondi obbligazionari fanno meglio contro l’inflazione.

Conoscere le basi su quali fondi hanno le migliori prestazioni e quali fondi hanno prestazioni peggiori prima e durante i tassi di interesse più elevati e l’inflazione è un’abilità cruciale per l’investitore di fondi comuni di investimento obbligazionario.

In che modo le obbligazioni sono correlate ai tassi di interesse e all’inflazione

Le ragioni per cui le obbligazioni sono sensibili ai tassi di interesse e all’inflazione sono spesso rese troppo difficili da capire. Per semplificare i concetti che devi conoscere per costruire il miglior portafoglio di fondi comuni di investimento, ecco i punti principali:

  • Il Federal Reserve Board alza i tassi di interesse quando teme che l’inflazione deriverà da un’economia in crescita. Al contrario, abbassa i tassi di interesse per combattere la deflazione, un’economia in rallentamento o entrambi. Questo articolo riguarda i migliori fondi obbligazionari per l’aumento dei tassi di interesse.
  • Questi tassi più elevati chiamati Tasso di fondi federali, addebitate alle banche dalla Federal Reserve aumentano i costi del prestito (il costo del denaro) per le banche, il che le spinge indirettamente a trasferire questi costi ai propri clienti, come i singoli consumatori, le società e altre banche. In altre parole, l’interesse applicato sulla maggior parte dei tipi di prestito aumenterà dopo che la Fed aumenterà i suoi tassi.
  • Le obbligazioni sono essenzialmente prestiti. Se i tassi di interesse prevalenti sui prestiti, comprese le obbligazioni, sono in aumento, gli investitori obbligazionari tendono a richiedere le obbligazioni ad alto rendimento per fare più soldi sui loro investimenti obbligazionari.
  • Quando gli investitori obbligazionari sono più attratti dalle obbligazioni più recenti che pagano interessi più elevati, le obbligazioni più vecchie che pagavano interessi inferiori diventano meno attraenti per gli investitori. Perché acquistare un’obbligazione che paga il 6% quando puoi ottenere un’obbligazione simile che paga il 6,5%? Pertanto, quando gli investitori in obbligazioni vogliono vendere le loro vecchie obbligazioni che pagano tassi di interesse inferiori, sono costretti a vendere l’obbligazione a un prezzo inferiore rispetto a quello che hanno acquistato perché l’investitore che lo acquista vorrà uno sconto per accettare il tasso di interesse inferiore.

In sintesi, i prezzi delle obbligazioni si muovono nella direzione opposta dei tassi di interesse a causa dell’effetto che i nuovi tassi hanno sulle vecchie obbligazioni. Quando i tassi di interesse aumentano, i rendimenti delle nuove obbligazioni sono più alti e più attraenti per gli investitori, mentre le vecchie obbligazioni con rendimenti inferiori sono meno attraenti, costringendo così i prezzi a scendere.

Se tutto questo è ancora difficile da capire, non preoccuparti! Sei normale! Tutto quello che devi davvero ricordare è questo l’aumento dei tassi di interesse equivale a prezzi più bassi delle obbligazioni.

Esempio di come l’aumento dei tassi di interesse influisce sulle obbligazioni

Un altro punto chiave da comprendere sulla relazione tra i prezzi delle obbligazioni e i tassi di interesse è che le obbligazioni con scadenze più lunghe sono più sensibili ai tassi di interesse rispetto alle obbligazioni con scadenze più brevi. Ad esempio, se i tassi di interesse stanno aumentando, chi vuole possedere le obbligazioni pagando interessi inferiori per periodi di tempo ancora più lunghi? Più lunga è la scadenza, maggiore è il rischio di tasso di interesse.

Un semplice esempio qui è con i certificati di deposito (CD). Quando i nuovi CD escono con rendimenti più elevati, l’investitore di CD desidera sostituire il vecchio con il nuovo. Inoltre, gli investitori esperti in CD acquistano CD con scadenze più brevi (un anno o meno) se si aspettano che i tassi continuino a salire nel prossimo anno. L’investimento obbligazionario in un contesto di tassi di interesse in aumento segue la stessa logica.

I migliori fondi obbligazionari per tassi di interesse in aumento e inflazione

Ora che conosci le basi su obbligazioni e tassi di interesse, ecco alcuni tipi di fondi obbligazionari specifici che possono fare meglio di altri in un ambiente di tassi di interesse in aumento e inflazione:

  • Obbligazioni a breve termine: L’aumento dei tassi di interesse fa scendere i prezzi delle obbligazioni, ma più lunga è la scadenza, più i prezzi scenderanno. Pertanto è vero il contrario: le obbligazioni con scadenze più brevi fanno meglio di quelle con scadenze più lunghe in un contesto di tassi di interesse in aumento a causa dei loro prezzi. Tuttavia, tieni presente che “fare meglio” può ancora significare un calo dei prezzi, sebbene il calo sia generalmente meno grave. Alcuni fondi obbligazionari che funzionano bene includono PIMCO Low Duration D (PTLDX) e Vanguard Short-term Bond Index (VBISX).
  • Obbligazioni a medio termine: Sebbene le scadenze siano più lunghe con questi fondi, nessun investitore sa veramente cosa faranno i tassi di interesse e l’inflazione. Pertanto, i fondi obbligazionari a medio termine possono rappresentare una buona opzione a medio termine per gli investitori che scelgono saggiamente di non prevedere cosa farà il mercato obbligazionario a breve termine. Ad esempio, anche i migliori gestori di fondi pensavano che l’inflazione (e prezzi più bassi delle obbligazioni) sarebbe tornata nel 2011, il che avrebbe portato a tassi di interesse più elevati e avrebbe reso le obbligazioni a breve termine più attraenti. Si sbagliavano e i gestori di fondi hanno perso a favore di fondi indicizzati, come Vanguard Intermediate-term Bond Index (VBIIX), che nel 2011 ha battuto il 99% di tutti gli altri fondi obbligazionari a medio termine. I fondi obbligazionari generalmente non hanno perso prezzo per intero anno solare fino al 2013. Puoi anche provare un approccio più diversificato con un indice di mercato obbligazionario totale (ETF), come Aggregate Bond (AGG) di iShares Barclay.
  • Obbligazioni protette dall’inflazione: Conosciuti anche come Treasury Inflation-Protected Securities (TIPS), questi fondi obbligazionari possono fare bene appena prima e durante gli ambienti inflazionistici, che spesso coincidono con l’aumento dei tassi di interesse e le economie in crescita. Un fondo straordinario per TIPS è Vanguard Inflation-Protected Securities Fund (VIPSX).

In sintesi, i migliori fondi obbligazionari per l’aumento dei tassi di interesse non sono garanzie di rendimenti positivi in ​​quel tipo di ambiente economico, ma questi tipi di fondi obbligazionari hanno un rischio di tasso di interesse inferiore rispetto alla maggior parte degli altri tipi di fondi obbligazionari.

The Balance non fornisce consulenza e servizi fiscali, di investimento o finanziari. Le informazioni vengono presentate senza considerare gli obiettivi di investimento, la tolleranza al rischio o le circostanze finanziarie di uno specifico investitore e potrebbero non essere adatte a tutti gli investitori. I rendimenti passati non sono indicativi di risultati futuri. Investire comporta dei rischi inclusa la possibile perdita del capitale.

Related posts

Vantaggi e svantaggi dei Revocable Living Trust

admin

Guida al prestito federale Perkins basato sulle esigenze

admin

I migliori vantaggi fiscali per l’istruzione per l’anno fiscale 2020

admin

Leave a Comment