Farantube
Image default
Finanze

Protezione restituzione carta di credito: che cos’è?

Hai acquistato qualcosa, poi hai cambiato idea: il colore della camicia non è così lusinghiero a casa. Ma sei sorpreso quando ti rendi conto di aver perso la finestra di 30 giorni del negozio per i resi. In una situazione come questa, la risposta può essere un vantaggio di protezione del reso della carta di credito.

La protezione per la restituzione della carta di credito è una protezione di tipo assicurativo fornita da alcune carte di credito che ti consente di ottenere un rimborso se il rivenditore da cui hai effettuato l’acquisto non consente un reso.

Tuttavia, la protezione del reso non è comune come altri vantaggi della carta e dovrai esaminare attentamente le restrizioni su ciò che è rimborsabile. Scopri di più su cos’è la protezione della carta di credito (e cosa non è), come funziona la protezione della carta di credito, esclusioni e carte che potrebbero aiutarti a ottenere un rimborso per un giocattolo, un frullatore o una maglietta nuovi di zecca non usare mai.

La protezione per la restituzione della carta di credito è un vantaggio opzionale offerto solo da alcune carte. Se desideri contestare gli addebiti della carta per articoli che non hai accettato o che non sono stati consegnati come concordato, ciò rientra nel Fair Billing Credit Act e comporta un processo diverso.

Che cos’è la protezione per la restituzione della carta di credito?

In genere, la protezione della restituzione della carta di credito fornisce una politica di restituzione di 60 o 90 giorni per gli articoli completamente acquistati con la carta di credito negli Stati Uniti. Alcuni programmi di ricompensa della carta di credito possono anche proteggere gli acquisti effettuati con punti fedeltà.

Di solito, l’articolo è idoneo se è di tua proprietà personale ed è in condizioni pari al nuovo, ma in qualche modo insoddisfacente per te e il commerciante o il rivenditore non consente un reso, uno scambio o un credito.

La maggior parte dei programmi prevede un importo massimo rimborsabile per articolo (tra $ 250 e $ 500) e all’anno, ad esempio $ 1.000. Non è necessario registrarsi o avvisare la società della carta o il commerciante quando si effettua l’acquisto: è un vantaggio automatico se offerto dalla carta.

  • Nome alternativo: Soddisfazione garantita

Come funziona la protezione contro il reso della carta di credito?

Innanzitutto, esamina la politica di restituzione del rivenditore; di solito puoi trovarlo sulla ricevuta o sul sito web del negozio. Ricorda che i negozi possono avere politiche diverse per la vendita o gli articoli in liquidazione. Questo passaggio è importante perché potresti dover elencare nel modulo di richiesta il motivo per cui il negozio non accetta un reso.

Se il negozio rifiuta il tuo reso perché il termine di restituzione è scaduto o per un altro motivo, contatterai l’emittente della tua carta di credito o una compagnia di assicurazioni che collabora con il tuo emittente per elaborare i reclami. Puoi scoprire chi devi chiamare leggendo la guida ai vantaggi della tua carta o chiamando il servizio clienti della tua carta.

La maggior parte dei vantaggi della protezione del reso copre gli articoli acquistati negli ultimi 60-90 giorni.

L’emittente o la compagnia di assicurazioni ti fornirà un modulo di richiesta dopo che li avrai contattati. Di solito hai 30 giorni dal giorno in cui hai iniziato la richiesta per restituire il modulo di richiesta. Invia il modulo all’indirizzo e-mail o fornito, insieme a tutta la documentazione richiesta, come una ricevuta dettagliata o l’estratto conto della carta di credito.

Dopo che l’emittente o l’assicuratore ha approvato la tua richiesta, seguirai le istruzioni per l’invio della merce. Sfortunatamente, potresti essere in difficoltà per i costi di spedizione o di spedizione. Se tutto va come dovrebbe, l’emittente o l’assicuratore ti rimborserà l’acquisto.

Le società di carte richiedono che l’articolo sia nuovo o in buone condizioni di funzionamento per emettere un rimborso e potrebbe anche essere necessario inviare la confezione originale, le informazioni sulla garanzia e i manuali del proprietario.

Esclusioni comuni

Se pensi di poter utilizzare la protezione per la restituzione della carta di credito, assicurati innanzitutto che un articolo sia coperto prima di scorrere o toccare la carta. Per quanto riguarda la protezione della restituzione della carta di credito, le eccezioni sono numerose. La maggior parte delle esclusioni ha senso, anche se alcune sono sorprendenti. Le esclusioni in genere includono:

  • Animali e piante viventi
  • Articoli danneggiati, difettosi e alterati
  • Auto, barche e altri veicoli
  • Abiti formali come abiti e smoking
  • Articoli acquistati al di fuori degli Stati Uniti
  • Gioielli, arte, oggetti d’antiquariato o oggetti usati
  • Articoli stagionali (come decorazioni natalizie)
  • Articoli per la casa destinati a essere installati in modo permanente, come i ventilatori a soffitto
  • Francobolli, monete, biglietti e altri metalli

Alcune politiche non ti consentono di restituire beni di consumo, a vita limitata o deperibili (come cibo o batterie) o articoli acquistati alle aste.

Inoltre, potresti non essere in grado di utilizzare questo vantaggio se sei un titolare della carta aggiuntivo anziché il titolare della carta originale.

Con alcune politiche, gli articoli esclusi includono quelli acquistati per la rivendita, per uso professionale o commerciale, cosa da tenere presente se stai utilizzando la tua carta per un acquisto aziendale.

Carte che offrono protezione dal reso

Alcune reti ed emittenti offrono questo vantaggio molto più frequentemente. Ad esempio, American Express ha 19 carte con protezione per la restituzione, inclusi i biglietti da visita. Anche se questo può sembrare un po ‘, American Express offre 63 carte con protezione dell’acquisto, che copre gli articoli rubati o danneggiati.

La protezione per i resi può essere inclusa anche con le carte Visa Infinite e Visa Signature. Tuttavia, queste carte tendono ad avere tariffe annuali più elevate.

Mastercard sembra offrire principalmente la sua “garanzia di soddisfazione” per addebito titolari di carte tramite varie banche. Questa garanzia è simile a quella che altri chiamano protezione del reso, fino a $ 250, entro 60 giorni dall’acquisto.

Ecco alcune straordinarie opzioni di carte di credito:

Carta
Limite di protezione dei resi per articolo
Limite totale annuo
Tassa annuale
Buona scelta per le persone che vogliono …
Chase Sapphire Reserve $ 500 $ 1,000 $ 550 Limite elevato per articolo incluso in una carta di viaggio premium. Wells Fargo Propel American Express $ 300 $ 1.000 $ 0 Protezione del reso in una carta cash-back incentrata sui viaggi e sui pasti. Blue Cash Preferred Card $ 300 $ 1.000 $ 0 il primo anno, $ 95 dopo la protezione del reso con una carta cash-back.

Takeaway chiave

  • La protezione del reso potrebbe essere un bel vantaggio che potrebbe aiutarti a ottenere un rimborso se un negozio non accetta un reso
  • Tuttavia, ottenere il rimborso dalla società della carta potrebbe richiedere diversi passaggi, tra cui la documentazione dell’acquisto e la spedizione dell’articolo, quindi assicurati di conservare tutti gli imballaggi, le ricevute e la documentazione forniti con l’articolo
  • Le esclusioni limitano ciò che può essere rimborsato e l’importo in dollari della tua richiesta

Related posts

Società a responsabilità limitata: LLC per principianti

admin

I migliori fondi obbligazionari per tassi di interesse in aumento

admin

Le migliori fonti di informazioni sugli investimenti

admin

Leave a Comment