Farantube
Image default
Finanze

Quanto debito della carta di credito puoi permetterti

Conoscere il tuo debito totale è una parte importante della gestione delle tue finanze. Tuttavia, potresti avere più debiti della carta di credito di quanto puoi effettivamente permetterti, anche se i tuoi pagamenti sembrano gestibili. Capire quanto sia eccessivo il debito della carta di credito richiede alcuni semplici calcoli e uno sguardo ravvicinato al proprio panorama del debito.

Raccogli le tue informazioni sul reddito

Confrontare il tuo debito con il tuo reddito ti dà un’idea migliore di se puoi permetterti il ​​carico del tuo debito. Inizia raccogliendo le informazioni sul tuo reddito. La maggior parte delle società di carte di credito e degli istituti di credito considerano il tuo reddito mensile lordo o al lordo delle imposte quando ti qualificano per una carta di credito o un prestito. Usa le buste paga o le ricevute delle fatture se sei un imprenditore o un lavoratore autonomo, per capire quanto guadagni ogni mese.

Calcola il tuo rapporto debito / reddito

Il rapporto debito / reddito ti consente di confrontare rapidamente i pagamenti del debito mensile con il reddito mensile. Puoi calcolare il tuo rapporto dividendo il reddito mensile lordo per i pagamenti del debito mensile, che potrebbe includere:

  • Mutuo o affitto
  • Prestiti auto
  • Prestiti studenteschi
  • Carte di credito
  • Prestiti personali

L’equilibrio

Il tuo rapporto debito / reddito include sia debiti buoni che crediti inesigibili.

Il “debito buono” è considerato un debito che puoi rimborsare e ha un tasso di interesse basso che utilizzi per acquistare qualcosa che aumenta di valore (un mutuo, ad esempio, o un prestito studentesco).

Il “debito inesigibile”, d’altra parte, è un debito ad alto interesse che non puoi rimborsare e che viene utilizzato per cose che non aumentano necessariamente di valore (carte di credito, ad esempio). Avere un’alta percentuale di crediti inesigibili, che include il debito della carta di credito, può indicare che hai più debiti di quanto ti puoi permettere.

Quanto debito è troppo?

Un altro modo per considerare il rapporto debito / reddito è dividere il tuo totale debito, e non solo i pagamenti mensili, dal reddito annuo totale.Gli economisti usano questo metodo per misurare la crescita economica, ma può anche dare un’idea del tuo indebitamento totale. Il consumatore medio ha un debito di $ 90.460, compresi i mutui, e un reddito personale di $ 50.413, secondo i dati di Experian e del censimento degli Stati Uniti. Utilizzando i dati del 2019, il rapporto DTI aggregato per tutti gli Stati Uniti era di 1,79. È possibile controllare i dati stato per stato (e anche contea per contea) sul debito dei consumatori statunitensi tramite la panoramica sul debito delle famiglie della Federal Reserve.

Sebbene il tuo rapporto debito / reddito non faccia parte del tuo punteggio di credito, gli istituti di credito usano il numero per qualificarti per un prestito. Il rapporto consente agli istituti di credito di stimare se avresti problemi a effettuare i pagamenti mensili del debito. Molti istituti di credito ipotecario, ad esempio, cercano un rapporto debito / reddito del 36% -43%.

Le tue spese mensili non legate al debito possono influenzare ciò che puoi veramente permetterti ei calcoli, sebbene utili, non sempre ti danno una risposta concreta. Potresti avere troppi debiti con la carta di credito se non puoi fare progressi sul tuo debito esistente o non puoi risparmiare. I segni di questi punti di difficoltà finanziarie includono:

  • Puoi permetterti solo i pagamenti minimi sul tuo debito
  • Il saldo della tua carta di credito supera il 30% del limite di credito
  • Stai vivendo stipendio in stipendio
  • Non puoi permetterti di costruire un fondo di emergenza

Passaggi successivi e più risorse

Quando hai deciso di essere pronto a saldare il tuo debito, il passo successivo è capire una strategia che funzioni per te. C’è più di un modo per avvicinarsi al rimborso del debito e alcuni sono migliori di altri.

Prima di ciò, ecco alcune altre risorse per capire se il tuo carico di debito attuale è gestibile:

  • Scopri di più sul rapporto debito / reddito e perché conoscerlo è importante per le tue finanze.
  • Dopo aver calcolato il tuo DTI, procedi per ridurre il rapporto debito / reddito se è superiore a quello che vorresti fosse.
  • Segui la regola del 20/10 per mantenere il debito accessibile: mira a mantenere il debito mensile dei consumatori pagamenti meno del 10% del reddito mensile e mantenerlo totale debito dei consumatori inferiore al 20% del reddito annuo.

Related posts

Differenze tra fondi comuni di investimento ed ETF

admin

Come COVID e altre pandemie influenzano l’economia

admin

Come scrivere l’analisi di mercato in un business plan

admin

Leave a Comment