Farantube
Image default
Finanze

Suggerimenti per l’assicurazione per il risparmio di denaro per acquirenti di case per la prima volta

Decidere di acquistare una prima casa è emozionante. Spesso la decisione viene collegata ad altre importanti decisioni della vita come sposarsi o avere figli. Le persone si rendono conto che investire denaro possedendo una proprietà, invece di spenderlo in affitto, ha senso a lungo termine.

Trovare modi per risparmiare denaro quando si acquista la prima casa diventa una priorità enorme per i proprietari di casa per la prima volta. Che tu stia acquistando un condominio, una casa mobile o una casa, vorrai trovare un’assicurazione conveniente che protegga adeguatamente il tuo investimento e gli effetti personali.

Quanto costa la prima assicurazione sulla casa

Secondo la National Association of Insurance Commissioners (NAIC), i tassi di assicurazione sulla casa sono stati in media di $ 1.211 all’anno nel 2017. Alcuni stati assicurativi più costosi possono allungare fino a $ 2.000 all’anno in premi. Tieni presente che queste tariffe riflettono le tariffe medie dell’assicurazione sulla casa, che normalmente includono sconti come riduzioni di età, sconti senza reclamo, sconti cumulativi e sconti fedeltà. Per un acquirente di casa per la prima volta, questi sconti potrebbero non essere applicati.

Questo è il motivo per cui è importante prepararsi e indagare sulle proprie opzioni per emergere. I soldi che risparmi sui premi assicurativi potrebbero essere destinati al mutuo o ai miglioramenti della casa.

Parlare con un professionista assicurativo locale prima di acquistare una casa potrebbe avvisarti di potenziali problemi o costi elevati. I professionisti assicurativi specializzati nell’assicurazione sulla casa vedono la loro quota di sinistri e hanno accesso alle valutazioni delle compagnie di assicurazione in varie aree.

Cosa può rendere la tua assicurazione sulla casa più costosa

Se hai presentato richieste di risarcimento in base a una precedente polizza assicurativa, come una polizza affittuario, non avresti diritto allo sconto senza reclamo, che potrebbe farti pagare molto di più sul tuo premio assicurativo annuale. Inoltre, se non approfitti del raggruppamento dell’assicurazione sulla casa e sull’auto, pagherai più di qualcuno che mette tutte le varie coperture sotto un’unica compagnia.

Prima di raggruppare, è necessario valutare il costo totale di entrambe le polizze con lo stesso assicuratore. A volte, se si guarda al costo totale dell’assicurazione, il costo dell’assicurazione auto potrebbe essere più costoso con l’assicuratore della casa. Tuttavia, lo sconto che ottieni sulla casa può ridurre il costo totale della tua assicurazione. Valuta sempre la tua assicurazione come un intero pacchetto e non uno contro uno. Sii strategico e guardati intorno.

Puoi anche pagare di più se non hai mai avuto un’assicurazione precedente su una residenza o hai avuto una lacuna nella tua storia assicurativa. Possono verificarsi premi più alti anche se una compagnia di assicurazioni ti ha precedentemente cancellato per mancato pagamento, anche la tua assicurazione auto potrebbe contare.

Se la tua casa ha caratteristiche o requisiti speciali, puoi aspettarti di pagare di più. Questi includono se la tua casa ha materiali speciali utilizzati nella sua costruzione, si trova in un’area con molti reclami o presenta rischi maggiori, come trovarsi in una zona allagata, o è a più alto rischio di danni da vento e tornado.

Suggerimenti per risparmiare sui costi della prima assicurazione sulla casa

Ci sono diversi modi in cui puoi agire prima del tuo primo acquisto di casa per risparmiare denaro, aggiungendo fino a centinaia di dollari sulla tua assicurazione e sull’acquisto della prima casa.

Non lasciare l’acquisto dell’assicurazione all’ultimo minuto

C’è molto di più nella copertura assicurativa sulla casa oltre alla semplice sottoscrizione di una polizza. Potresti essere sorpreso di quante persone si lasciano prendere così tanto dalla scelta della loro prima casa, ottenendo l’approvazione preventiva per un mutuo, l’ispezione della casa e le trattative, da lasciare l’assicurazione sulla loro nuova casa all’ultimo minuto.

Quello che succede quando lo fai è che potresti sentirti sotto pressione per fare una scelta sulla polizza del proprietario della tua casa rapidamente, limitando il tempo che hai per considerare le coperture che ottieni con la tua polizza sulla casa. Non metterti in questa posizione.

Quando ti trasferisci nella tua nuova casa, anche il costo dell’assicurazione dell’auto potrebbe aumentare. Le tariffe dell’assicurazione auto si basano sull’utilizzo, sui tragitti per andare al lavoro e sulle aree in cui il veicolo è parcheggiato di notte, in altre parole, dove vivi. Non dimenticare di pianificare eventuali modifiche ai premi dell’assicurazione auto relativi a un trasloco.

Fare scelte di assicurazione sbagliate può costarti centinaia di dollari a breve termine, il che è già abbastanza grave, ma a lungo termine può costarti migliaia di dollari e una grande quantità di stress.

Quando si sceglie l’assicurazione solo perché è economica, spesso non si guarda a come verrai pagato in caso di sinistro. Ti dimentichi dell’assicurazione una volta che ti sei trasferito nella tua nuova casa, e poi quando si verifica un reclamo, è allora che le persone finiscono per pagare di più.

Fai qualche ricerca sulla migliore assicurazione sulla casa nella tua zona e ricorda che le compagnie di assicurazione prendono di mira i loro prodotti in base a chi è il loro profilo di cliente o rischio. La migliore compagnia di assicurazioni auto potrebbe non essere quella più adatta a proteggere la tua nuova casa o il tuo stile di vita. Vuoi trovarne uno che ti offra una copertura completa per le cose di cui hai bisogno.

Non dare per scontato che il costo della tua assicurazione sia lo stesso del proprietario attuale

Molte persone chiedono al precedente proprietario di casa quanto siano stati i costi dell’elettricità, delle tasse scolastiche, delle tasse sulla proprietà e altre spese quando hanno deciso di acquistare la casa.

La risposta a quanto hanno pagato in assicurazione non è un buon indicatore di quanto pagherai. Se la casa si trova in una zona ad alta inondazione o in una zona in cui ci sono molte tempeste di vento o reclami tornado, questa informazione può essere facile da trovare; tuttavia, la base di come viene calcolato il costo della loro assicurazione sarà completamente poco chiara.

Le polizze assicurative tengono conto di informazioni molto personali per stabilire un costo. L’età, il rating del credito, la storia delle perdite, le scelte di stile di vita e altre preferenze personali di una persona relative al tipo di assicurazione che sceglie non rappresentano la tua situazione. Ottieni un preventivo sul prezzo dell’assicurazione prima di concludere l’affare.

Utilizzando un agente assicurativo piuttosto che un mutuante

Il tuo istituto di credito ipotecario o la tua banca possono offrirti un’assicurazione sulla vita per coprire il costo del mutuo in caso di morte. Lo fanno perché vogliono essere sicuri che se ti succede qualcosa, recuperino i loro soldi. I tassi di copertura del prestatore possono essere generalizzati per abbinare i loro clienti medi. Questa generalizzazione può costarti più soldi, anche se hai dei vantaggi rispetto alla persona media. Ad esempio, se hai meno di 35 anni e sei in buona salute, la tua tariffa potrebbe essere notevolmente inferiore. Parla con il tuo consulente finanziario o il tuo agente di assicurazione sulla vita prima di concludere l’affare.

Non saltare l’ispezione a casa

L’ispezione domestica è il tuo più grande indizio per potenziali problemi con la tua futura casa. Avere una casa in rovina può costarti una grande quantità di denaro. Gli ispettori domestici possono potenzialmente aiutarti a identificare i problemi nascosti e avvisarti delle riparazioni che dovrai effettuare per proteggere la tua casa da eventuali danni. La tua ispezione domestica può anche darti consigli su come migliorare la tua residenza in modi che ti daranno sconti sui costi assicurativi. Il tuo rappresentante dell’assicurazione sulla casa può aiutarti a valutare anche questi.

Stabilisci la tua storia assicurativa in anticipo

Avere una storia assicurativa consolidata può farti beneficiare di sconti senza reclamo e sconti fedeltà. Queste riduzioni possono aggiungere fino a un risparmio di oltre il 20%. Ci sono due modi in cui puoi trarre vantaggio dalla creazione di una storia assicurativa prima di acquistare la tua prima casa o appartamento.

Se vivevi con qualcuno che aveva un’assicurazione, come i tuoi genitori, prima di acquistare la tua copertura, contatta la sua compagnia di assicurazioni per vedere se riconoscerà la storia assicurativa che hai già stabilito. Fai sapere alla tua nuova compagnia di assicurazioni che sei stato precedentemente assicurato con la polizza di casa dei tuoi genitori. Potrebbe funzionare dal momento che, in teoria, eri “un assicurato” come membro della famiglia che vive in quella residenza, se non c’erano richieste di risarcimento. Ma non c’è garanzia. Inoltre, prima di acquistare una casa, prova a ottenere una polizza per gli affittuari ovunque tu viva.

Avere un’assicurazione per gli affittuari può aiutare a ridurre i costi quando acquisti la tua prima casa

Ci sono molti vantaggi nell’ottenere un’assicurazione per gli affittuari all’inizio della vita. Ti protegge da oneri finanziari imprevisti in caso di furto o incendio improvviso e ti consente di risparmiare sull’assicurazione sulla casa o sul condominio quando finalmente acquisti la tua prima casa.

Le compagnie di assicurazione offrono sconti alle persone che possono mostrare una cronologia dei sinistri senza perdite. Se aspetti di acquistare la tua prima casa per acquistare un’assicurazione, potresti pagare fino al 25% in più per la tua copertura, rispetto a qualcuno che in precedenza aveva un’assicurazione per gli affittuari per alcuni anni.

Secondo la NAIC, il costo medio dell’assicurazione per gli affittuari nel 2017 è stato di circa $ 180 all’anno, importo che varia da stato a stato. Tuttavia, anche nelle zone più costose, potresti ottenere una copertura di base per meno di $ 20 al mese.

Quindi immagina di pagare per l’assicurazione degli affittuari per tre anni e di non avere reclami. Diciamo che funziona a $ 600. Quindi richiedi la tua assicurazione sulla tua prima casa.

Utilizzando questa cifra, se risparmi il 25% o più sul costo della tua nuova assicurazione sulla casa avendo una cronologia senza reclami stabilita dalla cronologia del tuo affittuario, vedrai facilmente il ritorno nei premi assicurativi della tua casa sia a breve che a lungo termine .

Trovare meno di un dollaro al giorno per l’assicurazione locatario ti proteggerà dalle perdite finanziarie durante l’affitto. Diventa un investimento finanziario per ridurre i costi di proprietà della casa a lungo termine.

Related posts

Cosa succede se non si paga una riscossione dei crediti

admin

Considerazioni per l’acquisto di un’assicurazione per la barca

admin

Come stimare le spese di pensionamento

admin

Leave a Comment