Farantube
Image default
Guida Animali

Amoxicillina per cani: a cosa serve e dosaggio

Quando il tuo animale domestico si ammala, sicuramente ti preoccupi e inizi a pensare a come puoi aiutarlo. Sicuramente ti sei mai chiesto se puoi dare al tuo cane un antibiotico o un altro medicinale per uso umano per alleviare il suo disagio. Bene, dovresti sapere che non dovresti mai somministrare alcun tipo di medicinale al tuo amico peloso senza prescrizione veterinaria, altrimenti potresti causare un altro problema più serio.

In questo articolo di unHOWTO volevamo mostrarti come puoi aiutare il tuo cane e ti raccontiamo tutto su una medicina abbastanza comune, Amoxicillina per cani: a cosa serve e a cosa serve?. Questa è una medicina ben nota che ti chiederai sicuramente se può aiutare il tuo fedele amico.

Potrebbe interessarti anche: Meloxicam per cani: a cosa serve e dosaggio Indice

  1. Si può dare amoxicillina a un cane? – la risposta
  2. Amoxicillina per cani: a cosa serve
  3. Dosaggio di amoxicillina per cani – indicazioni generali
  4. Effetti collaterali di amoxicillina nei cani

Si può dare amoxicillina a un cane? – la risposta

Se ti sei mai chiesto se l’amoxicillina può essere somministrata a un cane, devi sapere che la risposta è sì, ma sempre sotto il prescrizione di un veterinario. È molto importante che non somministrare amoxicillina al cane da solo in nessun caso poiché potresti dargli una dose troppo alta o, al contrario, troppo bassa. Il veterinario è colui che ti dirà la dose da somministrare e come somministrarla.

Se hai avuto questo dubbio e ti sei anche mai chiesto se puoi somministrare un qualsiasi antibiotico al tuo amico peloso, la realtà è che gli antibiotici usati per i cani, per la maggior parte, sono gli stessi usati per gli umani e, per via della grande differenze tra il metabolismo e la fisiologia umana e animale, nonché il suo peso, possono causare gravi danni, ecco perché è così importante vai sempre dal veterinario per prescriverti un antibiotico adatto alla dose e al metabolismo del tuo cane. Segui sempre le loro linee guida, sia nel tipo di antibiotico, come nella dose, nella frequenza di assunzione e nella durata del trattamento antibiotico.

Va inoltre tenuto presente che in nessun caso si deve somministrare amoxicillina ad una cagna gravida o in allattamento perché è un antibiotico che può passare ai feti nel suo ventre e anche al latte e, di conseguenza, essere trasmesso all’organismo dei cuccioli causando problemi ai più piccoli.

L’amoxicillina deve essere somministrata con cautela nei cani sottoposti a trattamento con altri antibiotici.

Amoxicillina per cani: a cosa serve e dosaggio - L'amoxicillina può essere somministrata a un cane? - La risposta

Amoxicillina per cani: a cosa serve

Il l’amoxicillina è un antibiotico simile alla penicillina. Questo medicinale è indicato come battericida, quindi, uccide i batteri invece di provocare la sospensione della sua riproduzione.

È molto importante non somministrare questo farmaco al proprio cane da soli, anche perché è indicato solo contro alcuni batteri, quindi gli altri non li uccideranno e darai il farmaco senza produrre alcun effetto sulla malattia, se a tutto ce l’ha. Quando il corpo del tuo cane contrae una patologia, rilascia tossine che danneggiano la sua salute, ecco perché l’obiettivo dell’amoxicillina è inibire le strutture cellulari batteriche, causando la morte di questi batteri nocivi.

In questo altro articolo di unHOWTO imparerai di più su Amoxicillina: indicazioni, uso ed effetti collaterali.

Dosaggio di amoxicillina per cani – indicazioni generali

Se pensi a come Calcolare la dose di amoxicillina per cani, si pensi che, generalmente, i veterinari somministrano una dose da 10 a 20 milligrammi per chilogrammo di cane due volte al giorno per 7 o 10 giorni, ma a seconda della gravità della malattia il veterinario potrebbe valutare di somministrarla anche tre volte al giorno.

L’amoxicillina può essere trovata in compresse, liquidi o in forma di iniezione. A seconda della malattia, della salute, dell’età e di altri fattori, queste dosi possono variare, quindi è importante visitare il veterinario per dirti la dose esatta da somministrare al tuo cane in ogni situazione.

Amoxicillina per cani: a cosa serve e dosaggio - Dosaggio amoxicillina per cani - indicazioni generali

Effetti collaterali di amoxicillina nei cani

In generale, la maggior parte dei cani tollera abbastanza bene l’amoxicillina, ma in alcuni casi possono comparire Effetti collaterali di amoxicillina nei cani, come quelli che vedrai di seguito.

  • Reazioni allergiche. Ci sono alcuni cani che sono allergici alla penicillina e quindi potrebbero non reagire bene all’amoxicillina. Prima di una reazione allergica noterai che il cane respira male, vomita, ha sbavature intense o convulsioni. Se ciò accade, vai dal veterinario di emergenza, poiché il tuo cane potrebbe morire per shock anafilattico.
  • Gli effetti collaterali più comuni sono la comparsa di problemi gastrointestinali come vomito, diarrea o feci molli. Se ciò accade, il veterinario può consigliare di somministrare questo farmaco con il cibo o durante i pasti per cercare di ridurre questi sintomi. Qui ti diciamo come sapere se la pancia del mio cane fa male.
  • In rari casi, quando la dose somministrata è stata molto elevata, l’amoxicillina è risultata tossica.
  • Eruzioni cutanee.
  • Anemia e febbre In questo altro articolo puoi imparare come sapere se il mio cane ha la febbre.

Se vuoi leggere più articoli simili a Amoxicillina per cani: a cosa serve e dosaggio, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come cambiare casa con un cane

admin

Come allevare canarini

admin

Come evitare le vertigini del mio cane quando viaggio in macchina

admin

Leave a Comment