Farantube
ad1
ad1
Image default
Guida Animali

Cause di epilessia nei cani

Vuoi sapere un po’ meglio cosa c’è? epilessia nei cani? Se al tuo migliore amico è stata diagnosticata questa malattia, dovresti capire perché il tuo animale domestico soffre di queste convulsioni. L’epilessia comporta crisi epilettiche ripetitive, non occasionali e questo è ciò che definisce principalmente questa malattia. Se vuoi sapere cosa può causare queste crisi, ti consigliamo di continuare a leggere questo articolo di Farantube in cui scopriamo il Cause di epilessia nei cani.

Potrebbe interessarti anche: Come trattare l’epilessia nei cani Passaggi da seguire: 1

Il crisi epilettiche nei cani sono un sintomo di una malattia esistente nel cervello. Ci sono momenti in cui è relativamente facile determinare quale malattia causa le convulsioni, può essere un tumore o un ictus tra le altre cause, ma ce ne sono altre in cui è impossibile o molto complesso scoprire il motivo di queste convulsioni, in queste casi si dice l’epilessia è idiopatica.

Una crisi epilettica è il risultato di un’attività elettrica anormale che si verifica improvvisamente nel cervello del cane: un gruppo di neuroni viene alterato ed entra in una fase di eccitazione e iperattività.

Cause di epilessia nei cani - Passaggio 1

Due

Ci sono molte cause che possono alterare l’attività dei neuroni: danni diretti al cervello, tossine e persino malattie metaboliche. Ci sono casi di convulsioni molto forti dovute a ingestione di prodotti tossici (insetticidi, antiparassitari ecc.); Se pensi che il tuo animale sia stato in contatto con qualche tipo di veleno, dovresti dirlo al veterinario, perché è una delle cause più comuni di convulsioni ed è un buon modo per iniziare a escludere possibili ragioni degli attacchi.

In Farantube ti spieghiamo come curare un cane avvelenato.

3

Il reni e fegato Sono responsabili della pulizia del sangue da ogni tipo di impurità come conseguenza del processo metabolico e ci sono malattie che colpiscono questi organi, producendo un alto livello di impurità che quando passano attraverso il cervello alterano il normale funzionamento dei neuroni producendo iperattività e di conseguenza, sequestri

È sempre consigliato eseguire analisi ai cani affetti da epilessia per escludere che non abbiano malattie ai reni o al fegato.

Cause di epilessia nei cani - Passaggio 3

4

Un altro dei cause di epilessia nei cani possono essere alterazioni nel composizione del sangue che si traduce in cambiamenti nell’attività neuronale. Le concentrazioni di elettroliti come potassio o sodio mantengono la soglia di eccitazione neuronale a livelli stabili. Anche la carenza di minerali come il calcio può causare sintomi nervosi come spesso accade quando le cagne sono in piena lattazione.

Altre volte il problema è localizzato nel cervello stesso: Ictus, tumori, infezioni o anche traumi cranici possono causare alterazioni ai neuroni.

5

quando non è possibile scoprire la causa delle crisi epilettiche si dice che le crisi sono idiopatiche. Generalmente, questi tipi di convulsioni la cui ragione è sconosciuta si verificano nei cani di età compresa tra 1 e 3 anni. Quando iniziano prima del primo anno di vita, la cosa più normale è che l’origine sia congenita, se compaiono in cani adulti è molto più probabile che la causa sia un tumore o un versamento.

Qualunque sia la causa, se il tuo cane è epilettico, devi sapere come affrontare le crisi con calma e pazienza. Ti consigliamo di essere pronto a sapere cosa fare se il tuo cane soffre di un attacco epilettico.

Cause di epilessia nei cani - Passaggio 5

Se vuoi leggere più articoli simili a Cause di epilessia nei cani, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come rendere il mio gatto come l’acqua

admin

Come evitare la paura del veterinario nei gatti

admin

Come prendersi cura di un vecchio gatto

admin

Leave a Comment