Farantube
Image default
Guida Animali

Come addestrare un dobermann?

Il dobermann È una razza imponente di elegante bellezza, molto atletica e lontana dai pregiudizi che esistono sulla sua pericolosità, è un animale molto intelligente e socievole. Non esiste un animale pericoloso, ma un umano che non lo educa e lo ama come merita. Il Dobermann è una razza facile da addestrare, molto fedele alla famiglia e sono dei guardiani straordinari. Se sei abbastanza fortunato da condividere la tua vita con un dobermann, avrai un amico fedele per tutta la vita. Da Farantube.com te lo diciamo come addestrare un dobermann?.

Avrai bisogno di:

  • Collare da allenamento

  • Dolcetti per il tuo cane

Potrebbe interessarti anche: Come educare un Pomerania Passi da seguire: 1

Prima di tutto, la chiave per allevare un dobermann È non avere alcun mezzo per rimproverarlo e correggere il suo comportamento se necessario. È il tuo cane, è tua responsabilità, se condividi la tua vita con un dobermann devi essere in grado di educarlo senza paura e dagli una vita come si merita. Se non lo condanni all’abbandono, ogni anno migliaia di cani considerati potenzialmente pericolosi finiscono nelle mani sbagliate, e in circostanze peggiori.

Due

Devi iniziare educa il tuo dobermann quando è ancora un cucciolo. A partire dai 6 mesi, è l’età ideale per iniziare l’intero processo di istruzione e formazione, poiché apprendono molto facilmente, ed è quando imparano a socializzare con la famiglia. È tempo di insegnare al cucciolo a non essere troppo iperprotettivo. È tempo di iniziare con semplici atti di obbedienza.

Come addestrare un Doberman - Passaggio 2

3

Devi insegnare e mostrare al tuo doberman che tu e la tua famiglia siete i capi del branco. Dovrebbe essere chiaro che posizione di potere e leadership su di lui. I cani in generale tendono a voler prendere il controllo di ovunque si trovino e la tua casa non farà eccezione. Ma tu sei quello che comanda, che decide cosa fare e come. Non lasciare che il tuo amico canino prenda il controllo della tua casa e faccia quello che vuole fin dall’inizio. Devi decidere quando mangiare, quando è ora di dormire e anche quando è ora di farsi coccolare. Quando, ad esempio, ti salta addosso per attirare la tua attenzione, cerca di calmarlo e di fargli capire che non è il comportamento appropriato. Se è necessario punirlo, per un cattivo comportamento costante puoi usare una gabbia per rinchiuderlo quando non riesci a farlo comportare come dovrebbe. La ceretta è solo una misura temporanea e sempre momentanea, devi farlo subito dopo che fa qualcosa di sbagliato. E ripeto, per poco tempo. Non si tratta del tuo dobermann che ha paura di te, ma del rispetto di te. Quando esci a fare una passeggiata con lui, dovresti prima uscire dalla porta e lasciare che sia lui a seguirti, così rafforzi la tua leadership.

4

Devi fare fai parlare il tuo doberman con le persone e con altri cani su base regolare. Il processo di socializzazione prevede l’uscita con il cane in luoghi diversi e l’abitudine frequente ad altre persone e altri animali. Se vedi che è un po’ timido e fa fatica, digli qualcosa di carino, incoraggialo. Vedrai come a poco a poco si aprirà con fiducia e con l’atteggiamento appropriato.

Come addestrare un Doberman - Passaggio 4

5

Una volta che il tuo cane è abituato e a suo agio con ambienti diversi e interagisce in modo positivo con altre persone e animali, è tempo di iniziare a insegnargli più cose. La prima e fondamentale cosa è insegnargli a camminare bene con un cinturino da allenamento. Quando cammini con il tuo dobermann lascialo andare avanti con il lungo guinzaglio, se inizia ad allungarsi tiralo con decisione e digli di entrare tono chiaro, deciso e diretto “Quieto”, poi cambia direzione. Con questo, quello che vogliamo è fermarci, guardarti e cambiare direzione con te. Se si comporta bene, dagli un bocconcino sotto forma di cibo o lodi. Con questo comando puoi anche far camminare il tuo cane con te senza dover tirare costantemente il guinzaglio. Dopo aver ripetuto questi tipi di comandi, farai in modo che il tuo cane rimanga fermo senza dover tirare il guinzaglio. Se vedi che ti ignorano o si perdono, dovrai ripetere il processo.

6

Non dimenticare i più piccoli premi per l’insegnamento dei comandi di base. Quando esci per educare il tuo dobermann, cerca di portare sempre con te premi interessanti, come i suoi biscotti preferiti o un pezzo di salsiccia grossa. Quando vuoi dagli la sua ricompensa, fallo sentire, rilassati, guardati negli occhi e ora gli dai il suo premio. Non smettere di ripetere il comando “siediti” finché non lo fa, non incoraggiarlo a farlo spingendogli la schiena. Devi farlo da solo e con le parole, il tono e i comandi, finirai per farlo.

Come addestrare un Doberman - Passaggio 6

7

Devi insegnargli il ordina “giù” quando il tuo doberman è seduto. Per questo devi stare al suo fianco, prendere un pezzo di cibo e guidarlo con il tuo ordine e con il cibo verso terra con il movimento. La cosa normale è che il tuo cane continui con il suo sguardo e la sua ricompensa fino a raggiungere completamente il suolo. Quando ciò accade, dagli il suo premio. Probabilmente dovrai ripeterlo molte volte, ma lo farà in modo coerente. Il tuo cane deve rimanere in quella posizione finché non lo rilasci con l’ordine “ok”. Ripeti di nuovo la parola “giù” per tenerlo sdraiato finché non gli dirai il contrario. Per farlo alzare, devi dare il comando “okay” con un tono diverso, allegro, attivo e ottimista.

Se vuoi leggere più articoli simili a Come addestrare un dobermann?, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Consigli

  • Raccomandiamo molta pazienza perché dovrai ripetere molto gli ordini ogni giorno. Le sessioni di allenamento non dovrebbero durare più di 10 minuti.

Related posts

Come impedire al mio cane di arrampicarsi sui mobili

admin

Com’è il puntatore tedesco?

admin

Quali sono gli errori più comuni quando si addestra un cane

admin

Leave a Comment