Farantube
ad1
ad1
Image default
Guida Animali

Come fare un laghetto in casa

Gli stagni, come ben sapete, sono spazi in cui si deposita una certa quantità d’acqua, sia di origine naturale che artificiale. Anche se è vero che gli stagni vengono utilizzati principalmente per avere un habitat per gli animali acquatici, molte persone scelgono di realizzare il proprio laghetto in casa per avere una piccola piscina o un bellissimo spazio naturale dove rilassarsi.

Qualunque siano le tue ragioni, se vuoi scoprirlo come fare un laghetto fatto in casa, non perderti il ​​seguente articolo di unHOWTO. Ti presentiamo un semplice passo dopo passo per imparare a creare il tuo laghetto in modo rapido e semplice. Costruiamo!

Potrebbe interessarti anche: Come pulire uno stagno con i pesci indice

  1. Come fare un laghetto in cemento
  2. Come fare un laghetto per pesci
  3. Come fare un laghetto per tartarughe
  4. Come fare un laghetto per le anatre

Come fare un laghetto in cemento

In genere, la progettazione del laghetto viene eseguita da muratori o professionisti dell’edilizia, poiché può essere un processo lungo e delicato. Tuttavia, con le giuste conoscenze e un po’ di pazienza, chiunque può realizzare uno stagno domestico senza problemi. Successivamente, da un HOWTO, ti insegneremo come realizzare un laghetto da giardino in casa:

Come fare un laghetto in casa

  1. Il primo passo sarà scegliere il luogo in cui costruire il laghetto da giardino (in mezzo al campo, all’ombra di un albero, vicino a casa, ecc.). Questo dipenderà da cosa lo vuoi per, le dimensioni che avrà, l’approvvigionamento idrico, ecc.
  2. Se vuoi che il tuo laghetto disponga di una pompa dell’acqua in modo che il liquido sia in costante circolazione e sia tenuto il più pulito possibile, tieni a mente dove otterrai l’elettricità per alimentare la pompa. Ricorda, inoltre, che prima di terminare il processo devi aprire un foro al centro del laghetto per la pompa dell’acqua.
  3. Successivamente, dovrai scegliere il design del tuo laghetto; la forma che gli darai, le sue dimensioni, profondità, ecc. Ti consigliamo di avere almeno 1 metro di profondità.
  4. Tra gli stili più consigliati per un laghetto da giardino c’è quello a più livelli, in quanto imita la forma di una cascata e dona un effetto più ampio. Tuttavia, puoi optare per uno stagno più semplice se è la prima volta che lo crei o non hai molto spazio libero.
  5. Inizia a tracciare la forma del tuo laghetto naturale sul terreno. Puoi farlo, ad esempio, con una lunga corda che ti consente di modificarne la forma.
  6. Inizia a scavare la buca per il tuo laghetto con una pala e un piccone. Mentre rimuovi il terreno, prova ad accumularlo da qualche parte nelle vicinanze, poiché lo utilizzerai per preparare il mix di tenuta del laghetto.
  7. Quando il laghetto avrà la forma desiderata (sia esterna che interna), si dovranno rivestire le pareti e il fondo con rete truckson in modo che il preparato cementizio aderisca meglio e dia robustezza alla struttura.
  8. Una volta che il laghetto è rivestito con rete truckson, riempire la rete con cemento e levigare bene le pareti e il pavimento del laghetto, in quanto ciò otterrà una consistenza uniforme e gli darà una finitura liscia e professionale.
  9. Se ti stai chiedendo come realizzare uno stagno di cemento fatto in casa più colorato, aggiungi ceramiche colorate alle tue pareti.
  10. Decora a tuo piacimento, con pietre piatte sul fondo del laghetto e rocce più larghe intorno. Aggiungi le piante che ti piacciono di più e la ghiaia.

Se avete intenzione di posizionare una pompa dell’acqua (passo per i più audaci ed istruiti) ricordatevi di aprire un foro al centro della vasca di circa 30 cm di profondità, anche se sarà meglio considerare le dimensioni della pompa scelta. Se ti chiedi come fare un laghetto naturale, cioè con acqua che proviene da fonti naturali, consigliamo di riempire il laghetto con acqua di un ruscello, in questo modo gli animali potranno abitare.

Come realizzare uno stagno fatto in casa - Come realizzare uno stagno in cemento

Come fare un laghetto per pesci

Costruire una peschiera in giardino o nel proprio cortile può essere un’esperienza molto soddisfacente, poiché avrete un habitat nelle vicinanze dove, nel tempo, arriveranno sempre più tipi di specie (rane, uccelli, insetti, ecc.). Questi sono alcuni consigli da tenere a mente prima di imparare a fare un laghetto:

  • Il laghetto dovrebbe trovarsi in una zona semiombreggiata.
  • Dovresti evitare di gettare detriti o detriti nello stagno.
  • Lo stagno dovrebbe avere uno scarico con griglie per quando piove, in quanto ciò impedirà all’acqua di traboccare. Lo scarico dovrebbe essere sul fondo del laghetto e dovrebbe avere un coppa o griglia antivortice per evitare che il pesce venga risucchiato.
  • Il laghetto dovrebbe essere profondo almeno 1 metro.
  • Se vuoi sapere come realizzare un laghetto per pesci durevole, si consiglia di avere bordi arrotondati o curvi per un migliore flusso d’acqua.
  • Si consiglia di installare un filtro a sabbia.

Ora sei pronto per imparare a creare un laghetto per pesci:

  1. Una volta liberata l’area in cui costruire il laghetto, scavare il foro come nella sezione “Come realizzare uno stagno in cemento” e coprirlo con un rivestimento impermeabile o un telo impermeabile di lunga durata per evitare che si deteriori.
  2. Quindi, installa un sistema di filtraggio nello stesso stagno per avere la migliore acqua possibile per i tuoi pesci. Lo otterrai installando un chiarificatore d’acqua UV.
  3. Posiziona grandi pietre (circa 12 pollici di diametro) intorno allo stagno per aiutare a sostenere il rivestimento del laghetto.
  4. Riempi lo stagno con l’acqua di un ruscello o di un ruscello.
  5. Come passaggio finale, lascia riposare l’acqua del laghetto per 3 giorni prima di introdurre il pesce.

Se decidi di realizzare il tuo laghetto per i pesci, questo altro articolo su Come pulire uno stagno per i pesci può esserti di grande aiuto.

Come fare uno stagno fatto in casa - Come fare uno stagno per pesci Fish

Come fare un laghetto per tartarughe

Le tartarughe sono animali che richiedono spazi aperti, quindi se vuoi adottarne uno come animale domestico, è meglio che tu abbia un’area abbastanza grande e condizionata per far sentire la tartaruga libera. D’altra parte, poiché esiste un’ampia varietà di specie di tartarughe, dovresti prendere in considerazione la cura necessaria di quelle che scegli. Se ti stai chiedendo come realizzare uno stagno per le tartarughe d’acqua, segui i passaggi seguenti:

  1. Dovresti prima selezionare il posto più tranquillo nel tuo giardino, poiché alle tartarughe d’acqua piace stare dentro be luoghi silenziosi.
  2. Non dimenticare che il laghetto deve godere della luce solare diretta, ma deve anche avere la sua zona d’ombra.
  3. Si noti che la costruzione del laghetto per tartarughe differisce dallo stagno dei pesci in quanto non ha il rivestimento impermeabile o il telo. Invece, dovresti costruirlo come uno stagno naturale, come quello menzionato nella prima sezione di questo articolo.
  4. Per coprire le sue pareti e il fondo dovrai usare cemento o cemento.
  5. Le tartarughe d’acqua dolce sono generalmente semi-acquatiche, quindi tieni presente che usciranno dall’acqua per mangiare e fare i bisognini. Ecco perché ti consigliamo di costruire il laghetto a diversi livelli di profondità.
  6. A causa del grado di contaminazione che l’acqua del laghetto subirà, è necessario installare un filtro per l’acqua.
  7. Successivamente, e per mantenere l’acqua sufficientemente ossigenata, dovrai installare una pompa di circolazione dell’acqua che generi ossigeno per mantenere le tartarughe nelle migliori condizioni possibili.
  8. Ricorda che devi pulire regolarmente il laghetto, cambiando l’acqua al suo interno se è acqua stagnante, poiché nel tempo si riempirà di sporco. Quando cambi l’acqua, ti consigliamo di aspettare un tempo ragionevole (almeno un giorno) prima di introdurre le tartarughe.

Questo altro articolo su Come prendersi cura di una tartaruga d’acqua ti aiuterà a trovare le migliori condizioni per il tuo laghetto.

Come realizzare uno stagno fatto in casa - Come realizzare uno stagno per le tartarughe

Come fare un laghetto per le anatre

Questi animali amano l’acqua per natura, poiché sin dalla nascita hanno l’istinto di cercare una fonte d’acqua dove poter nuotare con la madre. In molte case dove vengono allevati questi animali, decidono di costruire uno stagno d’acqua, in quanto ciò garantisce il corretto sviluppo e crescita dell’anatra. Se vuoi anche che il tuo animale si goda la propria casa, non perdere queste istruzioni su come realizzare un laghetto per anatre:

  1. Devi prima scegliere il posto migliore per questi tipi di stagni. Deve essere più grande degli altri menzionati, poiché sono animali più grandi. Le misure minime consigliate sono 3 metri di lunghezza e larghezza.
  2. Naturalmente, la dimensione dello stagno dipenderà dal numero di animali che vuoi tenere in cattività. Per 4 anatre, ad esempio, dovresti costruire un laghetto di 6 metri quadrati che permetta alle anatre di nuotare liberamente. Inoltre, devi tenere presente che questi animali possono riprodursi in qualsiasi momento e, quindi, la famiglia crescerà.
  3. Da parte sua, la profondità del laghetto dovrebbe variare tra 50 e 75 cm.
  4. Poiché le anatre sono terrestri, questi animali usciranno dallo stagno e trascineranno la terra con i piedi nell’acqua. Inoltre, le anatre rilasciano parte del loro piumaggio sbattendo le ali e, come se non bastasse, di solito si alleviano anche nello stagno. Per tutti questi motivi lo stagno richiede un buon drenaggio al momento del cambio dell’acqua, cosa da fare regolarmente (almeno una volta alla settimana e mezzo).
  5. La sua costruzione è simile a quella del laghetto delle tartarughe, poiché la sua struttura deve presentare una certa irregolarità affinché questi uccelli possano uscire senza problemi.
  6. Si consiglia di fornire acqua al laghetto di un ruscello che passa nelle vicinanze, portando l’acqua con tubi allo spazio per le anatre. Ciò garantirà un flusso costante di acqua in entrata e in uscita e ti consentirà di avere sempre acqua pulita del laghetto. Se non riuscissi a raggiungere questo obiettivo, dovresti riempire lo stagno con l’acqua del tubo.

Se vuoi leggere più articoli simili a Come fare un laghetto in casa, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come comunicare con il mio cane

admin

Come dire a mio figlio che il suo animale domestico è morto

admin

Come impedire al mio gatto di masticare i fili

admin

Leave a Comment