Come prendersi cura di un criceto: tutto ciò che devi sapere

I criceti sono spesso i primi animali domestici per bambini e adolescenti. Questi roditori sono una buona opzione per i più piccoli in casa perché sono amichevoli, piccoli e, soprattutto, sono facili ed economici da mantenere. Con la dovuta cura e attenzione, criceti possono vivere fino a cinque anni, ma per far sì che la sua vita sia sana, bisogna tenere conto di alcuni dettagli sulla cura di questo piccolo roditore, come ad esempio fornirgli una corretta alimentazione o cercare una buona gabbia in cui vivere. Per questo in OneHOWTO ti diamo alcuni consigli su come prendersi cura di un criceto?.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se il mio criceto ha freddo Indice

  1. Gabbie adatte per criceti
  2. Trucioli di criceto o segatura
  3. Bevitori di criceti
  4. Giocattoli fatti in casa per criceti
  5. Case o nidi per criceti
  6. Cibo per criceti
  7. Ruote e palline da ginnastica per criceti
  8. Lava periodicamente la gabbia del criceto
  9. I criceti possono fare il bagno?
  10. Suggerimenti per prendersi cura di un criceto

Gabbie adatte per criceti

La prima cosa è pensare a dove vivrà l’animale. C’è grandi gabbie per criceti e piccoloTutto dipenderà dai soldi che puoi spendere e dalla quantità di questi animali che avrai. Tuttavia, anche la qualità della gabbia è importante, poiché se il materiale è scadente può arrugginire e rovinarsi rapidamente.

Dove acquistare una gabbia per criceti di qualità?

Idealmente, dovresti comprarlo in un negozio di animali, invece che nei bazar, dove il materiale dei loro prodotti è più economico e, quindi, di qualità inferiore. Pensa a un criceto come a un roditore, il che significa che probabilmente morderà le sbarre e altre parti della gabbia, quindi migliore è il materiale, meglio sarà per la salute del nostro animale domestico.

Dove mettere una gabbia per criceti

Il primo passo che devi seguire per sapere come prenderti cura di un criceto è posizionare la gabbia in un luogo che sia lontano da correnti d’aria e luce solare diretta. Pertanto, si consiglia di scegliere un luogo della casa in cui l’animale sia in condizioni perfette per vivere senza troppo freddo o caldo.

Come prendersi cura di un criceto - Tutto quello che devi sapere - Gabbie per criceti adeguate

Trucioli di criceto o segatura

Per garantire che il criceto viva in un ambiente confortevole, si consiglia di coprire il pavimento della gabbia con uno strato di trucioli di legno o segatura non molto fine, poiché se il tocco è simile alla polvere, può diventare tossico per il nostro animale domestico .

Il trucioli di pino Sono i migliori, perché sono assorbenti e non tossici e faranno in modo che il tuo criceto si trovi in ​​uno spazio imbottito e igienico. Inoltre, alcuni criceti prendono trucioli di legno per fare i propri nidi o addirittura per sguazzarci dentro.

Bevitori di criceti

Per prenderti cura adeguatamente del tuo criceto, dovrai tenere un acqua potabile abbeveratoio collegato alla gabbia ad un’altezza accessibile all’animale. Tieni presente che l’acqua non deve toccare i trucioli di legno, perché se si bagnano possono decomporsi e far ammalare il tuo criceto.

Per quanto riguarda l’acqua, è importante che tu cambia l’acqua ogni giorno criceto per evitare l’accumulo di rifiuti e la proliferazione di batteri che possono causare problemi alla salute del tuo animale domestico. L’igiene è essenziale affinché il criceto viva in buone condizioni.

Ci sono diversi taglie e modelli di bevitori per criceti. Tuttavia, come la gabbia, ti consigliamo di prenderti cura della salute del tuo roditore e di procurarti l’abbeveratoio in un negozio di animali, poiché in altri bazar meno fidati il ​​materiale non è altrettanto buono e l’acqua potrebbe non essere conservata correttamente.

Giocattoli fatti in casa per criceti

Un altro modo in cui devi prenderti cura del tuo criceto è fornirgli diversi giocattoli progettati in modo che l’animale possa rosicchiarli. Ad esempio, i criceti amano Tubi di cartone che si trovano all’interno di rotoli di carta igienica, ma puoi anche usare piccole scatole di cartone, rami di alberi per arrampicarti, ecc.

Un’altra opzione è quella di andare in un negozio di animali o da un veterinario. Lì troverai un gran numero di gadget progettati per questo scopo e possono persino consigliarti se ne hai bisogno.

Come prendersi cura di un criceto - Tutto quello che devi sapere - Giocattoli per criceti fatti in casa

Case o nidi per criceti

È anche importante creare un comodo spazio per dormire differenziato dal resto della gabbia. Pertanto, ti consigliamo di creare una scatola per far dormire il tuo criceto all’interno, tagliando una porta di 2 o 3 centimetri in una piccola scatola di cartone chiusa. Posiziona la scatola in un angolo della gabbia e avrai creato un “letto” per il tuo animale domestico.

Il criceto riempirà la scatola con patatine e pezzi masticati dai tubi di carta igienica di cartone e utilizzerà la scatola come camera da letto. Non urinare nella scatola, quindi può essere utilizzata per molti mesi prima di sostituirla.

D’altra parte, molte gabbie sono già dotate di una casetta per criceti, solitamente in plastica. Ma hai anche la possibilità di andare in un negozio di animali e comprare la casa che ti piace di più. Tuttavia, ti consigliamo di acquistare un casa di legno, poiché se è di plastica il criceto lo rosicchia e potrebbe essere dannoso per l’animale.

Materiali per la casa o nido di criceti

Per riempire la casa o il nido del tuo criceto e metterlo a suo agio, puoi fare delle strisce di carta igienica e metterle vicino alla sua zona notte. Li prenderà lui stesso, farà le strisce più sottili e le metterà all’interno della casa.

Un’altra opzione è quella di acquistare in un negozio di animali a preparazione speciale per nidi di criceti. Di solito sono come i cotoni, di solito arancioni, che si adattano alla loro casa. Tuttavia, se non ci mettessi sopra niente, i roditori raccoglierebbero i trucioli da terra e li metterebbero nella loro nuova casa.

Come prendersi cura di un criceto - tutto quello che devi sapere - Case o nidi per criceti

Cibo per criceti

Dai da mangiare al tuo criceto un mix di cibo per criceti preparato commercialmente una o due volte al giorno. Questi alimenti di solito contengono principalmente pipe, mais e semi. Si consiglia inoltre di fornire una piccola quantità di frutta e verdura tutto l’anno. Quando introduci nuovi cibi, dagli all’inizio piccole porzioni in modo che il suo sistema possa abituarsi a loro.

In unHOWTO ti diamo alcuni suggerimenti in modo che tu sappia come prenderti cura di un criceto correttamente nei seguenti articoli:

  • Come nutrire un criceto.
  • Quali frutti può mangiare il mio criceto.
  • Quali verdure può mangiare il mio criceto.

Ti consigliamo anche di mettere il tuo cibo in una ciotola all’interno della gabbia, che i criceti sono già molto modesti e potrebbero non voler mangiare se il loro cibo tocca le aree in cui si sono alleviati.

Come prendersi cura di un criceto - Tutto quello che devi sapere - Cibo per criceti

Ruote e palline da ginnastica per criceti

Incoraggialo a fare esercizio mettendo a ruota per esercizi nella sua gabbia. Lascia che si esercitino fuori dalla loro gabbia all’interno di una palla di plastica appositamente progettata disponibile nei negozi di animali, anche se molte volte vengono già con la gabbia. Se il tuo criceto è molto passivo e non vuole fare esercizio, rimuovilo dalla sua gabbia e lascialo correre dentro palla da ginnastica per criceti. Questa opzione è anche molto buona per far sentire il tuo criceto più libero, dal momento che può correre per casa senza paura di perdersi. Anche così, ti consigliamo quando metti il ​​criceto dentro una palla, assicurati che non si avvicini alle scale o ai luoghi in cui può cadere e ferirsi.

Se invece il tuo criceto è molto attivo e ti tiene sveglio la notte, puoi rimuovere la ruota prima di andare a letto e sostituirla al risveglio.

Lava periodicamente la gabbia del criceto

È anche importante che lavi la gabbia del tuo criceto almeno una volta a settimana. Rimuovi il criceto in un luogo sicuro e pulisci la gabbia con acqua e un po’ di disinfettante. Pulisci eventuali detriti dall’interno e aggiungi trucioli puliti prima di rimettere il criceto all’interno.

È anche importante che eliminare frutta e verdura che il tuo animale domestico non ha mangiato dopo due giorni. Il cibo fresco che sviluppa la muffa può far ammalare il tuo criceto.

Poiché i criceti sono attivi di notte, il momento migliore per pulire la gabbia è al pomeriggio o al mattino, mai a mezzogiorno, quando i criceti preferiscono riposare indisturbati.

I criceti possono fare il bagno?

Un altro aspetto che dovresti prendere in considerazione se vuoi sapere come prenderti cura di un criceto è che non dovresti mai fargli il bagno. Questi animali si puliscono da soli, quindi non è necessario (o consigliabile) lavarli.

Se noti che il tuo criceto ha un cattivo odore, probabilmente l’odore proviene da trucioli sporchi. Pulisci la gabbia del criceto più spesso e in pochi giorni noterai la differenza. Se il tuo animale puzza ancora molto, puoi preparare un lettiera per criceti, in modo che possa farsi un bagno e neutralizzare l’odore.

Suggerimenti per prendersi cura di un criceto

Per prendersi cura adeguatamente del tuo criceto, ti consigliamo di tenere in considerazione quanto segue:

  • Scegli un giovane criceto: non solo per carineria, ma per socievolezza. Se li hai fin da piccoli, si abitueranno a te molto meglio che se li acquisissi da adulti. Inoltre, se li abituerai a te, eviterai che mordano altre persone quando si avvicinano per toccarti.
  • Addomestica il tuo criceto– Fallo maneggiandolo quotidianamente e premiando il comportamento calmo con le verdure.
  • I bambini piccoli possono prendersi cura dei loro cricetiPossono essere buoni proprietari di criceti, ma devono essere supervisionati da un adulto quando maneggiano l’animale e puliscono la gabbia.
  • Separa i tuoi criceti se hanno piccoli: Se hai una coppia di criceti e si riproducono, è meglio separare il maschio dalla gabbia, poiché potrebbe essere il caso che la femmina lo abbia attaccato a morte per difendere la sua prole.

Come prendersi cura di un criceto - tutto quello che c'è da sapere - Suggerimenti per prendersi cura di un criceto

Se vuoi leggere più articoli simili a Come prendersi cura di un criceto: tutto ciò che devi sapere, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Tag: