Farantube
Image default
Guida Animali

Come prendersi cura di uno Yorkshire terrier: i migliori consigli

Lo Yorkshire Terrier è una delle razze canine più apprezzate e amate, le sue piccole dimensioni e l’aspetto dolce lo rendono un perfetto cane da compagnia, ideale per case di medie e piccole dimensioni. Inoltre in questa razza troviamo diverse taglie, dal giocattolo che può pesare meno di 2 kg alla taglia normale che può raggiungere anche i 7 kg. È un cane dal carattere allegro, vigile, molto intelligente, vivace, affabile e con grande attaccamento alla famiglia, soprattutto per chi vive più vicino.

Se stai pensando di adottarne uno o sono già il nuovo membro della tua famiglia, siano essi di questa razza o ne hanno un misto, ti interesserà sapere quale sia il prendersi cura di uno yorkshire terrier. Se è così, leggi attentamente perché in un HOWTO spieghiamo come prendersi cura di uno yorkshire terrier? e ti insegniamo a dargli tutte le cure di base in modo che cresca sano e felice.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se il mio Yorkshire è puro Indice

  1. Come addestrare uno Yorkshire Terrier
  2. Come nutrire uno yorkshire terrier?
  3. Come prendersi cura dei capelli di uno Yorkshire Terrier – cure di base
  4. Come prendersi cura della salute di uno yorkashire terrier e quando portarlo dal veterinario

Come addestrare uno Yorkshire Terrier

Molte persone credono che gli yorkshire siano cani volitivi e eccessivamente territoriali. Questo è un grosso errore, quello che in realtà succede è che ce ne sono molti che lo sono diseducato, soprattutto perché li umanizziamo troppo. Questo problema di solito si verifica nelle razze piccole, mini e toy perché abbiamo la tendenza a portarli sempre in braccio, a proteggerli eccessivamente e a coccolarli al punto da viziarli.

Ciò non significa che non si possa abbracciare o portare a volte il proprio animale domestico e coccolarlo, basta saperlo fare in modo che non porti a problemi di socializzazione, fondamentale per la felicità del cane e della famiglia e evitare problemi di comportamento. Scopri in questo altro articolo Come socializzare un cucciolo con cani e persone adulti.

Quindi davvero gli yorkshire sono cani familiari, felice, affettuoso, molto attivo, attento e vigile, con facilità di abbaiare per avvertirci di qualsiasi situazione che sembra diversa o strana.

È fondamentale che quando arrivi a casa l’ambiente si presenti al cane, tutto sia il più calmo e positivo possibile e che impari lentamente tutto ciò di cui ha bisogno. Ecco alcuni articoli che ti aiuteranno a educare uno Yorkshire Terrier, ma ne troverai di più nel motore di ricerca di unHOWTO.

  • Come insegnare a un cane a fare i propri bisogni fuori casa.
  • Come insegnare a un cane a sedersi
  • Come insegnare a un cane a non mordere.

Dovrai tenere a mente che sarà essenziale avere pazienza e usare rinforzo positivo, evitando punizioni e aggressività, in modo che il processo educativo sia efficace e il risultato sia una famiglia felice.

Come prendersi cura di uno yorkshire terrier - i migliori consigli - Come addestrare uno yorkshire terrier

Come nutrire uno yorkshire terrier?

Per la dieta dello Yorkshire dobbiamo tenere in considerazione che i fattori più importanti sono l’età, il livello di attività e la salute. Quindi, un cucciolo non mangerà come un anziano e un cane diabetico non mangerà come uno totalmente sano.

Se hai dubbi su dai da mangiare al tuo cane con mangime o con cibo fatto in casa Oppure, trova un modo per combinare entrambi i tipi in modo sano, la cosa più appropriata sarà commentarla con il veterinario Ebbene, in base al loro profilo tenendo conto dei diversi fattori, sapranno guidarvi bene.

Quindi, se scegli di darlo penso, dovrai assicurarti che sia uno che soddisfi le esigenze del tuo cane in ogni fase della sua vita e che sia di qualità, evitando quelli che hanno molti cereali, in quanto non è la base della sua dieta naturale.

Se invece vuoi sapere come fare il cibo per cani fatto in casa, in questo altro articolo di unHOWTO te ne parleremo.

Come prendersi cura di uno yorkshire terrier - i migliori consigli - Come nutrire uno yorkshire terrier

Come prendersi cura dei capelli di uno Yorkshire Terrier – cure di base

Avendo i capelli lunghi e lisci, gli Yorkies hanno bisogno di cure costanti in modo che non abbiano problemi con il mantello stesso o con la pelle. Se lo trascuriamo, inizierà con lo sporco accumulato, i nodi e la forfora, ma può facilmente portare a parassiti, ferite e malattie anche più gravi.

Così, per prendersi cura dei capelli di uno yorkshire terrier è necessario tenere conto di questi punti:

  • Spazzola il tuo Yorkie da 1 a 3 volte a settimana, anche se a seconda dei capelli e dell’attività di ciascuno, la frequenza può aumentare ed essere giornaliera.
  • Usa un pettine spinato di metallo con la punta arrotondata, è il più efficace per districare.
  • Inizia pettinando le punte del suo lungo pelo per sciogliere i grovigli, se parti dalle radici farai solo nodi più grandi e lo farai male.
  • Fagli il bagno una volta al mese. Prima di ogni bagno, dovresti spazzolarlo e dopo averlo lavato, districare bene il suo pelo oltre ad asciugarlo.
  • Usa shampoo per cani, non dovresti mai usare il tuo shampoo per fare il bagno al tuo cane poiché danneggerà la pelle nel tempo e usa un balsamo adatto anche per i capelli del tuo yorkshire.
  • Tieni presente che devi tagliare periodicamente i capelli dello Yorkshire, poiché crescono molto lunghi, al punto da risultare scomodi e antigienici quando li trascini a terra. Di solito sono necessari almeno 2 o 3 tagli all’anno, per questo puoi portarlo da un toelettatore.

Come prendersi cura della salute di uno yorkashire terrier e quando portarlo dal veterinario

Per finire di darti consigli su come prendersi cura di uno yorkshire terrier Ti spieghiamo come prenderti cura della tua salute fin dal primo momento. Tieni a mente i seguenti punti per prenderti cura della salute del tuo Yorkie:

  • Dategli le vaccinazioni obbligatorie nel vostro paese.
  • Mettici un microchip, che ne faciliterà il ritrovamento e il ritorno a casa in caso di smarrimento, ma anche in molti paesi è già obbligatorio.
  • Disperdilo dall’inizio. Il veterinario ti aiuterà a stabilire le linee guida per sverminare il tuo cane, sia internamente che esternamente, qualcosa di vitale per la sua salute e quella di chi vive con lui.
  • Mantieni una buona igiene del tuo cane, sia i suoi capelli che i suoi occhi, bocca, orecchie, gambe e area genitale e anale.
  • Nutrilo in modo appropriato in base alle sue esigenze, come abbiamo spiegato prima.
  • Consentigli tutta l’attività fisica di cui ha bisogno, che cambierà man mano che invecchierà.
  • Portalo fuori a fare una passeggiata più volte al giorno abbastanza a lungo ogni volta non solo per alleviare se stesso, ma anche per fare esercizio e socializzare con altri cani e persone.
  • Presta attenzione alla sua salute per sapere quando ha bisogno di cure veterinarie.

Seguendo questi suggerimenti da prendersi cura di uno yorkshire terrier puoi prenderti cura della loro salute, ma è bene saperlo quando portare un cane dal veterinario? per evitare di complicare i problemi di salute e curarti il ​​prima possibile.

Pertanto, è necessario portarlo da un veterinario ogni volta che si nota che qualcosa cambia nel suo aspetto o nel suo comportamento, ad esempio se si nota che perde peso o che è svogliato e giù. Lo sarà anche quando avrai regolari controlli per esami fisici, vaccinazioni, sverminazione e così via. Infine, quando noterai una situazione pericolosa per lui, dovrai portarlo direttamente al pronto soccorso veterinario o chiamare il centro, ad esempio se vedi che è avvelenato o avvelenato da qualcosa o da qualsiasi altro incidente.

Come prendersi cura di uno Yorkshire terrier - i migliori consigli - Come prendersi cura della salute di uno Yorkshire terrier e quando portarlo dal veterinario

Se vuoi leggere più articoli simili a Come prendersi cura di uno Yorkshire terrier: i migliori consigli, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come curare le ustioni nei cani

admin

Come evitare il gas dai cani

admin

Come nutrire un bambino ingoiare?

admin

Leave a Comment