Farantube
Image default
Guida Animali

Come sapere se il mio gatto ha l’anemia

Il anemia Si verifica quando c’è un numero inferiore di globuli rossi nel sangue che causano meno ossigeno nel corpo. Le cause dell’anemia nei gatti sono molte e varie, quindi in questo articolo ti diamo alcuni consigli in modo che tu possa sapere se il tuo gatto ha l’anemia. Riconoscerai i sintomi, le cause e i possibili trattamenti in modo che il tuo gatto con anemia può recuperare il prima possibile.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se il mio gatto ha i parassiti Indice

  1. Cause di anemia nei gatti
  2. Sintomi di anemia nei gatti
  3. Curare l’anemia nei gatti

Cause di anemia nei gatti

I gatti possono sperimentare l’anemia da una serie di fattori che vanno dal semplice sanguinamento a infezioni contagiose più gravi che dovranno essere trattate in modo specifico. Di seguito dettagliamo il Cause più comuni di anemia nei gatti:

  • Trauma o emorragia: Se il tuo animale ha subito un colpo o un incidente, potrebbe aver perso molto sangue o aver subito un’emorragia interna.
  • parassiti esterni– Pulci, zecche o pidocchi possono far perdere molto sangue al gatto e quindi diventare anemico.
  • Pochi minerali: ci sono alcuni alimenti per gatti che non contengono ferro, oligoelementi, acidi grassi essenziali o vitamine che aiutano a incorporare i globuli rossi nel sangue. Pertanto, prima di acquistare cibo per il tuo animale domestico, è importante che ascolti il ​​parere di uno specialista e che ti consigli sull’acquisto. Su Farantube ti spieghiamo come preparare cibo sano fatto in casa per il tuo gatto.
  • Malattie più gravi: La leucemia felina, la peritonite infettiva o l’insufficienza renale possono causare la perdita di globuli rossi, quindi è essenziale che se pensi che il tuo gatto abbia l’anemia lo porti dal veterinario per una diagnosi approfondita.
  • Anemia infettiva: Oltre a queste cause, ce ne sono alcune Agenti infettivi che può far soffrire un gatto di anemia. Il parassita Mycoplasma haemophilus si trasmette nei gatti da pulci, zecche o dal morso di altri gatti; Senza un trattamento adeguato, fino al 30% delle persone infette può morire.
  • Altro parassita quale può causare anemia al nostro animale domestico è lui Cytauxzoon felis che, sebbene sia meno comune della precedente, può essere trasmessa dalle zecche e colpisce soprattutto gli animali che vivono in aree rurali e boschive. È l’infezione è solitamente fatale per gatti domestici a rapida scomparsa.

Come sapere se il mio gatto ha l'anemia - Cause dell'anemia nei gatti

Sintomi di anemia nei gatti

Ci sono alcuni sintomo chiaro che ti aiuterà sapere se un gatto ha l’anemia. Non appena vedi che la salute del tuo animale domestico è cambiata e che il suo umore potrebbe essere dovuto a questa condizione, è essenziale che tu vada da un veterinario per determinare il trattamento da seguire.

  • Battito cardiaco irregolare: se vedi che il tuo gatto ha difficoltà a respirare o ritieni che il suo battito cardiaco sia anormale, potrebbe essere un sintomo di anemia felina.
  • Perdita di appetitoSe il tuo gatto non ha molta fame e rifiuta il cibo, anche quello che gli piace di più, potrebbe soffrire di questa malattia.
  • Perdita di peso: È anche molto comune che i gatti perdano peso quando hanno l’anemia, quindi per tenere traccia del peso del tuo felino, ti consigliamo di pesare frequentemente il tuo animale domestico.
  • Nausea e vomito: è un altro dei sintomi che questi animali possono soffrire se hanno l’anemia.
  • Stanchezza: se vedi che dorme più del normale o che non è quasi mai animato, potrebbe essere dovuto a una malattia come questa. Vai dal veterinario per un controllo.
  • Sangue nelle feci: l’anemia può anche causare la comparsa di sangue nei rifiuti del tuo animale.
  • Pallore: L’area del naso, della lingua o della bocca può essere interessata dall’anemia. Queste parti del corpo appariranno più chiare con una tonalità più bianca o bluastra. In tal caso, porta immediatamente il tuo gatto dal medico.

Si raccomanda che se percepisci che il tuo animale ha uno o più di questi sintomi, lo porti immediatamente dal veterinario per esaminarlo e determinare il miglior trattamento per guarirlo.

Come sapere se il mio gatto ha l'anemia - Sintomi dell'anemia nei gatti

Curare l’anemia nei gatti

Una volta portato il tuo animale dal veterinario, farà un esame del sangue per poter contare i globuli rossi e analizzare il tipo che è presente nel suo sangue. A seconda del tipo di condizione che ha causato l’anemia al tuo gatto, verrà somministrato un trattamento o l’altro perché non è lo stesso trattare l’anemia per mancanza di nutrienti rispetto a quella causata da malattie più gravi.

  • Quindi, dobbiamo trattamento dell’anemia nei gatti Il fatto che abbiano sofferto di una dieta poco nutriente si basa sul cambiamento dei nutrienti dietetici e sulla pianificazione di un menu con una maggiore quantità di ferro e vitamine.
  • Se il tuo gatto soffre di questa malattia a causa di un incidente o di un’emorragia, i livelli possono essere riequilibrati mediante un trasfusione di sangue.
  • Attraverso un analisi delle feci Dall’animale sarà possibile determinare se la causa dell’anemia è dovuta alla presenza di parassiti; In questo caso, il veterinario indicherà gli antibiotici che il tuo animale dovrebbe assumere.
  • In caso di malattie più gravi come la leucemia o altri tipi di cancro, il veterinario indicherà già i passaggi da seguire per curare la malattia. In Farantube ti spieghiamo come sapere se il mio gatto ha il cancro in modo che tu prenda in considerazione gli aspetti fondamentali della malattia.

Come sapere se il mio gatto ha l'anemia - Trattare l'anemia nei gatti

Se vuoi leggere più articoli simili a Come sapere se il mio gatto ha l’anemia, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come far andare d’accordo il mio gatto e il mio cane

admin

Quanto dovrebbe pesare un cane Cocker Spaniel?

admin

Come tagliare i capelli di uno shih tzu

admin

Leave a Comment