Farantube
Image default
Guida Animali

Cosa fare se il mio cane beve candeggina

Il candeggina o cloro È un prodotto comune in tutte le case, ma non è un segreto per nessuno che sia un ingrediente altamente tossico sia per l’uomo che per gli animali domestici, motivo per cui è fondamentale tenerlo fuori dalla portata di bambini e animali domestici. Ma quando per una svista il nostro cane ha accesso a questo prodotto e lo ingerisce, l’essenziale è agire rapidamente per evitare mali maggiori, ecco perché su Farantube.com spieghiamo cosa fare se il tuo cane beve candeggina?.

Potrebbe interessarti anche: Perché il mio cane vomita giallo Passaggi da seguire: 1

Quando un cane ingerisce una sostanza tossica, può presentare vari sintomi che dipenderanno sostanzialmente dalle quantità consumate. I segni più comuni di avvelenamento sono vomito, diarrea, mal di stomaco e, nei casi più gravi, problemi respiratori, perdita di coscienza e convulsioni.

Due

Se scopri il tuo cane che beve candeggina o sospetti che l’abbia preso, la prima cosa che dovresti fare è andare da emergenza da un veterinario, indipendentemente dal fatto che l’animale non abbia ancora sintomi.

Quando un cane beve cloro o candeggina ha bisogno di cure mediche urgenti, poiché solo uno specialista può eseguire una pulizia dello stomaco e garantire la salute del nostro animale domestico.

3

Tuttavia, se il cane inizia a presentare sintomi importanti prima di andare dal veterinario, o se lo specialista non è vicino a casa tua, possiamo applicare alcune misure di pronto soccorso per cani per aiutare il nostro animale domestico. Ecco perché consigliamo:

  • Non far vomitare il tuo cane. La candeggina è una sostanza corrosiva e se produci il vomito dell’animale potrebbe danneggiarne l’esofago, provocando ustioni.
  • La prima cosa che dovresti fare se sospetti che il tuo cane abbia bevuto candeggina è lavarsi la bocca con acqua, in questo modo aiuterai a combattere gli effetti del cloro in quest’area.
  • Quindi devi fornire all’animale 30 ml di latte ogni 3 chili di peso. Il latte aiuterà a ridurre la presenza di acido nello stomaco. Puoi usare una siringa senza ago per dare questo liquido al cane.
  • Se non hai il latte, usa lo stesso misurino e dai l’acqua al cane.

4

Dopo aver applicato queste misure, trasferire l’animale di emergenza al centro veterinario più vicino per essere curato da uno specialista.

Se la candeggina ha colpito la pelle dell’animale, cioè si tratta di una lesione esterna, lavare l’area con acqua dolce per 30 minuti, quindi portare il cane dal veterinario per un esame approfondito.

5

Per maggiori informazioni su come agire in caso di emergenza con il tuo animale domestico, ti invitiamo a consultare il nostro articolo con i consigli di primo soccorso per i cani.

Se vuoi leggere più articoli simili a Cosa fare se il mio cane beve candeggina, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come impedire al mio gatto di miagolare?

admin

Di quali vaccini ha bisogno un furetto

admin

Come scegliere la museruola del mio cane

admin

Leave a Comment