Farantube
Image default
Guida Animali

Cosa fare se il mio cane non vuole camminare

voi cane non vuoi camminare? È un’odissea ogni volta che vai a fare una passeggiata cercando di? amico canino vuoi camminare e goderti il ​​momento? È una situazione più comune di quanto pensiamo e la cosa più importante è non gettare la spugna. Devi essere paziente perché se il tuo cane raccoglie le tue emozioni negative non ci sarà modo di farlo camminare. Su Farantube.com te lo diciamo cosa fare se il cane non vuole camminare.

Potrebbe interessarti anche: Cosa fare se il mio cane non vuole camminare Passaggi da seguire: 1

Per cominciare, devi ricordarlo il tuo cane dovrebbe fare una passeggiata ogni giorno. È necessario che soddisfi i suoi bisogni fisici, che faccia esercizio, che giochi, che convogli tutta l’energia che ha accumulato e soprattutto è un momento di connessione molto speciale per il tuo cane perché interagirà con altri animali domestici. Se il tuo cane non vuole camminare, devi trovare la causa sottostante perché è un’abitudine necessaria di cui non si può fare a meno. E tu, come suo padrone, non puoi arrenderti e lasciarlo come impossibile.

Cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passaggio 1

Due

Molte volte il tuo cane si fermerà nel bel mezzo della passeggiata rifiutandosi di continuare o semplicemente non vorrà fare una passeggiata dall’inizio. La cosa più normale nel primo caso è che è esausto, quindi dagli una pausa per riposare, bevi acqua e dagli un bocconcino. Un altro motivo potrebbe essere che non è stato adeguatamente istruito nella routine della passeggiata e devi rieducarlo per sapere come camminare con il tuo cane La passeggiata dovrebbe essere un momento desiderato da qualsiasi cane, e se il tuo cane non vuole e non si diverte, c’è un problema da risolvere.

3

Quando siamo in strada con il nostro cane e lui non vuole camminare, è principalmente perché si sente timorosi, insicuri o prudenti. In una situazione come questa non dovremmo mai tirare il guinzaglio, perdere la pazienza o i nervi, alzare la voce, essere aggressivi e soprattutto non dovremmo prestare più attenzione del normale. Se lo facciamo, daremo rilevanza al loro comportamento e promuoveremo che accada di nuovo. Il modo migliore per procedere è essere pazienti, ignorare il loro comportamento e allontanarti o allontanarti dal tuo animale domestico.

Cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passaggio 3

4

Se ti allontani un po’ dal tuo cane quando non vuole camminare, la cosa più naturale è che ti guardi e veda dove stai andando. Mantieni quella distanza e mettiti in ginocchio o accovacciati aspettando che il tuo cane venga verso di te. Se noti qualcosa che si muove, prova a sostenere quel movimento con qualche rinforzo positivo come coccole, lodi, un giocattolo o premi commestibili. Il rinforzo positivo È il modo migliore per educare e modificare il comportamento di un cane. E quel rinforzo deve essere accompagnato da un’espressione amichevole, chiara e ferma. Con il tempo, la perseveranza e le buone intenzioni, il tuo cane vorrà camminare sempre di più al tuo fianco e potrai goderti divertenti passeggiate quotidiane.

5

Molte volte nel caso di cani che sono stati adottati e non si sa bene come sia stata la loro vita precedente, c’è una grande possibilità che la passeggiata è associata a qualche trauma, e avere paura. In questo tipo di casi devi essere paziente, dargli tanto amore e poco a poco educarlo e insegnargli che la vita è diversa con te e che ogni passeggiata sarà piena di divertimento e sicurezza. Ci sono anche cani che hanno paura dei rumori della strada, del traffico, dei bambini, tra gli altri stimoli eccitanti. Questa paura può essere trattata con calma, affetto e rinforzo positivo.

E ricorda che in nessun caso dovresti togliere il guinzaglio al tuo cane, perché quella paura può mettere in pericolo la sua vita. Una delle ultime opzioni per cui il tuo cane non vuole camminare potrebbe essere dovuta a un problema di salute. Potresti essere stato ferito e il dolore muscolare o articolare ti impedisce di camminare. Poi porta subito il tuo cane dal veterinario per trattarti e mettere una soluzione al tuo problema.

Cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passaggio 5

Se vuoi leggere più articoli simili a Cosa fare se il mio cane non vuole camminare, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Come prendersi cura della mia gatta incinta pregnant

admin

Perché ai gatti piace l’altezza?

admin

Perché il mio gatto sbava molto – conosci la risposta

admin

Leave a Comment