I sintomi della vecchiaia nei gatti

Se hai un gatto, sicuramente lo ami alla follia e hai il terrore di pensare che il tuo piccolo stia invecchiando. Ma, inevitabilmente, il tempo passa anche per il tuo felino. L’età media di un gatto è generalmente compresa tra i 10 ei 15 anni, ma ci sono molti fattori che ne determinano l’aspettativa di vita. Chi vive in casa ed è ben curato può vivere una vita lunga e meravigliosa, al contrario i selvatici vivono al massimo tra i 3 e i 6 anni a causa di tutti i pericoli a cui sono esposti. Devi sapere che un gatto può essere considerato vecchio quando raggiunge i 10 anni, continua a leggere questo articolo di Farantube per saperlo quali sono i sintomi della vecchiaia nei gatti.

Potrebbe interessarti anche: I sintomi della gravidanza psicologica nei gatti Passi da seguire: 1

La verità è che ci sono gatti la cui età non è molto evidente, ma la cosa normale è che quando il tuo felino invecchia, inizia a manifestare alcuni dei seguenti sintomi. Il tuo animale domestico inizierà essere meno attivo, vorrai essere calmo e riposare molto di più. Passerai più tempo del solito a dormire e molto meno a giocare. Questo dipenderà anche dal livello di attività del tuo gatto, se non è mai stato molto energico potresti non notare la differenza.

Un altro dei sintomi che il tuo felino sta invecchiando è che ha problemi quando si mangia. Ciò è particolarmente visibile nei gatti che hanno mangiato principalmente cibo fatto in casa o cibi morbidi, poiché non sono abituati a rosicchiare, ci sarà una certa tendenza ad accumulare tartaro sui denti. Un gatto con problemi di tartaro può sviluppare gengiviti o stomatiti e questo causerà dolore al momento del pasto. Quello che dovresti fare è controllare frequentemente la bocca del tuo felino per vedere che non ha alcuna infiammazione o tartaro. Nel seguente articolo ti mostriamo come prendersi cura dei denti di un gatto.

Sintomi dell'invecchiamento nei gatti - Passaggio 1

2

Un altro dei segni che possono mostrare la vecchiaia del tuo gatto sono i problemi nella sandbox. Molti gatti, quando invecchiano, possono avere dolori muscolari o articolari ai fianchi e alle zampe posteriori, questo renderà il tuo gatto meno giocherellone e non salterà sul tavolo, sulle sedie o sul tiragraffi, tra gli altri. È anche possibile che ciò influisca quando si tratta di eliminarli e farli fuori dal vassoio. Se non c’è stato alcun disturbo in casa che influenzi il suo comportamento con il vassoio, è possibile che il tuo gatto si senta a disagio quando calpesta la sabbia. Quindi, inizia a farlo fuori perché è più a suo agio sul pavimento senza bilanciarsi o forzare le posizioni. Se lo fa proprio accanto al suo vassoio, è un segno molto chiaro: il tuo gatto sta cercando di farlo dentro, ma non può.

3

Un altro sintomo della vecchiaia in un gatto è perdita di sensibilità nell’udito, nell’olfatto o nella vista. Questo ti farà apparire goffo o disattento nei tuoi movimenti. Un gatto anziano ha anche sbalzi d’umore più frequenti, vorrà essere più calmo e potrebbe diventare irritabile se lo disturbi. Come raccomandazione, devi rispettare i loro momenti di riposo. Non lasciare che altri animali o persone disturbino la tua calma.

Se il tuo gatto inizia a passare meno tempo a lavarsi, potrebbe essere malato o semplicemente invecchiare. La mancanza di igiene è un segno che il tuo animale domestico è malato o soffre, questo di solito è perché soffre di dolore fisico che gli impedisce di lavare la zona posteriore o di problemi orali. Oltre a essere lavati meno, il pelo di un gatto anziano è meno lucido. Per assicurarti che il tuo felino sia sempre in perfette condizioni, non perdere quello che spieghiamo nell’articolo come sapere se il mio gatto è malato.

Sintomi dell'invecchiamento nei gatti - Passaggio 3

4

È normale che un gatto anziano soffra problemi renali E, in effetti, questa è una delle maggiori cause di morte nella comunità felina. L’insufficienza o insufficienza renale di solito inizia quando il tuo animale domestico urina fuori dalla sua lettiera e su superfici morbide come il divano o il letto. È consigliabile fare analisi se si inizia a percepire questo comportamento e seguire il trattamento indicato dal veterinario.

5

Un altro segno che il tuo felino sta invecchiando è aumento di peso conseguenza della mancata attività. Sarà un buon momento per rivedere la tua dieta e adattarla a quella fase del tuo ciclo di vita.

Un altro problema di salute comune nei felini anziani e obesi è diabeteQuindi, se noti che il tuo gatto perde peso anche mangiando molto e bevendo molta acqua, dovresti andare dal veterinario.

Sintomi dell'invecchiamento nei gatti - Passaggio 5

6

Se il tuo gatto non è sterilizzato, c’è la tendenza a sviluppare tumori nel tempo. Nel caso delle femmine nel seno e dei maschi nella prostata. Le femmine sono soggette alla piometria e i maschi al cancro. In ogni caso, dovresti prestare attenzione al tuo gatto mentre cresce per rilevare i sintomi in anticipo e fornire le cure di cui ha bisogno.

Se vuoi leggere più articoli simili a I sintomi della vecchiaia nei gatti, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.