Farantube
Image default
Guida Animali

Ogni quanto fare il bagno al mio cane

Il nostro animale domestico occupa un posto molto importante nella nostra famiglia, per questo vogliamo che sia sempre felice e in salute. E non c’è dubbio che la tua igiene Per noi è un aspetto importante, soprattutto quando l’obiettivo è ridurre il cattivo odore che può essere generato dal pelo del cane. Tuttavia, i cani non possono fare il bagno tutti i giorni, né troppo spesso, quindi è importante essere chiari quanto spesso fare il bagno al cane in modo da non arrecare danni alla loro pelle o pelo. Attenzione, perché su Farantube.com te lo spieghiamo in dettaglio.

Potrebbe interessarti anche: Come fare il bagno al mio cane senza acqua Passaggi da seguire: 1

Uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione per garantire la salute del nostro cane è prendersi cura del suo pelo, e questo include NON lavarlo frequentemente. Ed è che il pelo del cane ha oli che lo aiutano a mantenere la salute della sua pelle, e se lo lavi frequentemente potrebbero scomparire, facendo correre più a lungo il tuo animale domestico a soffrire di diverse malattie della pelle.

Due

Nel caso dei cani a pelo lungo, che sono quelli che di solito hanno un odore più forte, spazzolare la loro pelliccia È fondamentale, poiché questo non solo migliora la circolazione sanguigna nella zona, garantendo capelli più lucenti e sani, ma aiuta anche a ridurre notevolmente l’odore. Nel nostro articolo come spazzolare il pelo del cane spieghiamo il modo corretto per farlo.

3

Maogni quanto fare il bagno al mio cane senza danneggiare la salute dei tuoi capelli? Tutto dipenderà dalla lunghezza del suo mantello, aspetto fondamentale che ne determinerà la frequenza. Inoltre, è conveniente tenere conto dell’attività fisica che l’animale svolge quotidianamente, cioè se è sedentario o meno, e del periodo dell’anno perché nei mesi caldi l’animale suda di più.

Pertanto, la raccomandazione generale è:

  • Razze a pelo lungo: fai il bagno ogni 4 settimane.
  • Razze a pelo medio: lavarle tra le 4 e le 6 settimane.
  • Razze a pelo corto: lavarle tra le 6 e le 8 settimane.

4

I cani a pelo lungo, come il Golder Retriever, l’Afghan Hound, il Border Collie o il Bichon Maltese, avranno bisogno di fare il bagno più frequentemente rispetto alle razze a pelo medio o corto, soprattutto se l’animale si allena e cammina ogni giorno.

5

La raccomandazione è di rispettare i tempi di balneazione di ciascuna delle razze, solo in questo modo garantiremo che il loro pelo sia sano. Tuttavia, ci sono situazioni in cui è consigliabile fare il bagno al cane prima del previsto, ad esempio:

  • Se la pelliccia dell’animale è notevolmente macchiata da elementi come il fango.
  • Se l’animale è riempito con qualche tipo di grasso, olio, bitume, ecc.
  • Sul pelo dell’animale cade qualsiasi sostanza tossica che possa nuocere alla sua salute.
  • Se la temperatura aumenta drasticamente e il cane è caldo.

6

Se nonostante si lavi frequentemente il cane e si rispettino gli orari del bagnetto, il pelo dell’animale ha un cattivo odore, il consiglio è di consultare un veterinario. Alcune malattie e condizioni della pelle possono causare cattivo odore, quindi è meglio che uno specialista controlli il tuo cane.

Ti invitiamo inoltre a consultare altri articoli su questo argomento che potrebbero interessarti:

  • Come fare il bagno al mio cane a casa
  • Come fare il bagno al mio cane senza acqua
  • Come fare il bagno al mio cane per la prima volta

Se vuoi leggere più articoli simili a Ogni quanto fare il bagno al mio cane, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Quanto dovrebbe pesare un cane Labrador

admin

Quando devo vaccinare il mio gatto?

admin

Come sapere se il mio cane ha la mastite – conoscere i sintomi

admin

Leave a Comment