Farantube
Image default
Guida Animali

Rimedi casalinghi per l’otite nei cani

Il tuo cane soffre di otite? Dovresti sapere che ci sono alcuni rimedi casalinghi che ti aiuteranno ad alleviare l’infezione e a far sentire l’animale più sollevato. L’otite è una delle malattie dei cani più comuni là fuori ed è perché hanno questa parte estremamente sensibile del corpo. È importante sapere se il tuo cane ha l’otite per rilevare rapidamente questa condizione e far sentire meglio il tuo animale domestico il più rapidamente possibile. In questo articolo di Farantube ne dettagliamo alcuni rimedi casalinghi per l’otite nei cani che completerà il trattamento dettagliato del tuo veterinario.

Potrebbe interessarti anche: Rimedi casalinghi per il mal d’orecchi nei cani Indice

  1. Rimedio all’aceto di mele
  2. Rimedio al tè verde
  3. Cura l’otite con gli oli
  4. Pulire le orecchie del cane
  5. Otite nei cani

Rimedio all’aceto di mele

L’aceto di mele è un ingrediente ideale per curare l’infezione all’orecchio del cane dog ed essere in grado di aiutare ad eliminare l’otite. Il motivo è che uno dei vantaggi dell’aceto di mele è il suo proprietà disintossicanti che eliminerà le tossine e i batteri che sono stati immagazzinati nelle orecchie del tuo cane.

Per fare questo, dovremo solo mescolare la stessa quantità di aceto di mele come acqua tiepida in un bicchiere d’acqua, mescolare bene e applicarlo all’interno dell’orecchio del tuo animale domestico. L’aceto mescolato con l’acqua otterrà ammorbidire il cerume e, quindi, per pulire l’orecchio in profondità ed eliminare i batteri. Soprattutto, dovresti ridurlo con acqua perché l’aceto può irritare il tuo cane.

Rimedi casalinghi per l'otite nei cani - Rimedio all'aceto di mele

Rimedio al tè verde

Il Tè verde È anche un buon rimedio casalingo per l’otite nei cani e i suoi numerosi benefici includono il suo proprietà antiossidanti e detergenti che riescono a mantenere l’organismo protetto da virus e malattie. È uno dei prodotti più indicati per mantenere l’organismo in buona salute, motivo per cui molte persone lo consumano regolarmente.

In modo da curare l’otite Dovremo solo fare un infuso di tè verde e, quando sarà pronto, dovremo lasciarlo raffreddare. Quindi, metteremo alcune gocce dell’infuso direttamente nell’orecchio dell’animale e ridurremo l’infezione e allevieremo il disagio.

Rimedi casalinghi per l'otite nei cani - Rimedio con il tè verde

Cura l’otite con gli oli

Un altro modo per curare l’otite nei cani è mescolare olio essenziale di lavanda con olio extra vergine di oliva. Dovremo mescolare la stessa quantità di entrambi i prodotti (ad esempio se optiamo per due cucchiai che sono due di ciascuno) e metterla a scaldare in un contenitore in modo che le proprietà si mescolino. Quindi dovrai lasciare raffreddare la miscela e applicarla sull’orecchio esterno del tuo cane.

Questo rimedio naturale funzionerà bene per il tuo animale domestico poiché entrambi gli oli hanno proprietà analgesiche e antinfiammatorie che allevierà l’infezione nell’orecchio del tuo animale. Soprattutto, tieni presente che una volta che usi questa miscela, devi buttarla via e farne una nuova ogni volta che vai a curare il tuo cane.

Rimedi casalinghi per l'otite nei cani - Trattare l'otite con oli Oil

Pulire le orecchie del cane

Oltre ad applicare questi rimedi casalinghi è importante importantpulisci le orecchie del tuo cane poter curare l’otite. Quando un cane ha l’otite è importante che si puliscano le orecchie settimanalmente, se sono sani, si raccomanda anche che questa pulizia sia due volte al mese, cioè una volta ogni quindici giorni per assicurarsi che il tuo cane sia sano.

Soprattutto, se hai intenzione di procedere con la pulizia devi tenere conto di una serie di consigli di base come il seguente:

  • Non usare mai un auricolare: la forma dell’orecchio del cane è diversa da quella dell’uomo, quindi potresti ferirlo se inserisci troppo il bastone.
  • Prima di utilizzare qualsiasi prodotto per la pulizia e la disinfezione è importante parla con il veterinario per determinare che il tuo cane non ha allergie.
  • Nel pieghe dell’orecchio È dove si accumula più sporco, quindi non smettere di concentrarti su quest’area.
  • Quando un cane ha l’otite si raccomanda che non fargli il bagno poiché l’infezione potrebbe aggravarsi.

In questo articolo di Farantube ti diamo ulteriori consigli su come curare l’otite canina.

Rimedi casalinghi per l'otite nei cani - Pulizia delle orecchie del cane

Otite nei cani

Dovresti sapere che un cane può sviluppare l’otite a causa di diversi fattori. Tra i cause più comunis sono le seguenti:

  • L’otite può apparire a causa della comparsa di acari nella zona dell’orecchio.
  • Può anche essere perché il cane ha funghi Nell’orecchio.
  • Se sei stato in contatto con molto umidità, l’otite può comparire nelle orecchie.
  • Quando un pulizia corretto, può comparire otite.
  • Il allergie Possono anche causare la comparsa di questa infezione.
  • Il zecche onde pulci causano anche otite.
  • Se un cane è con il basse difese potresti sperimentare l’insorgenza di questa condizione.

Ottenere impedire Per il tuo cane dallo sviluppo dell’otite, dovrai solo prestare particolare attenzione a quest’area e tenere conto del fatto che i peli in eccesso possono accumulare sporco. Pertanto, è consigliabile cerare il condotto uditivo del tuo animale domestico, così come asciugagli bene le orecchie dopo ogni bagno; Inoltre, come abbiamo sottolineato in precedenza, è importante mantenere un buon routine di pulizia dell’orecchio due volte al mese per garantire che il tuo cane sia protetto.

Rimedi casalinghi per l'otite nei cani - Otite nei cani

Se vuoi leggere più articoli simili a Rimedi casalinghi per l’otite nei cani, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali domestici.

Related posts

Quanta acqua dovrebbe bere un gatto al giorno

admin

Rimedi casalinghi per l’infezione delle urine nei cani

admin

Come preparare cibi sani fatti in casa per il mio gatto

admin

Leave a Comment