Goralbet (NUOVO)
★★★★★
Bonus: 100% fino a 150€
Visita
22bet
★★★★★
Bonus: 100% fino a 122€
Visita
Playzilla
★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita

Kvara, Napoli incorona il suo sovrano: una regalità da proteggere con un ingaggio di 4 milioni

Vuoi massimizzare i tuoi guadagni con le scommesse sul calcio? Consulta la nostra lista esclusiva dei migliori siti di scommesse calcistiche e inizia a scommettere come un professionista!

Con Osimhen in partenza, Khvicha Kvaratskhelia vuole rimanere e ereditare il trono azzurro. E nel suo rinnovo potrebbe essere inserita anche una clausola rescissoria.

Dipendesse da lui, Khvicha firmerebbe il rinnovo domani mattina. Non ama le chiacchiere o le speculazioni e preferisce i fatti. Durante l’esultanza di domenica sera, ha fatto un gesto con le mani che dice tutto: “Io sono qui”, che si traduce in “resto qui”. Ora spetta al Napoli fare la sua parte e al presidente Aurelio De Laurentiis prendersi cura di questa missione: Kvaratskhelia va blindato.

A differenza di Osimhen, Khvicha non ha ancora il desiderio di andare in Premier League o in qualsiasi altro club prestigioso del calcio internazionale. Vuole continuare a crescere a Napoli e portare avanti l’eredità di Victor per far sognare ancora il popolo napoletano. Tuttavia, è necessario adeguare il suo stipendio ai livelli standard di un top player. Attualmente guadagna solo 1,5 milioni netti all’anno ed è la stella meno pagata tra le grandi squadre della Serie A. Nonostante ciò, non ha mai mostrato alcun malcontento ed è stato sempre fedele al club. Il suo agente ha recentemente messo pressione sul Napoli parlando dell’interesse di diversi top club, non solo PSG e Barcellona. Appuntamento a maggio per avere maggiori certezze.

Al momento, la situazione è chiara: con l’uscita di Osimhen, Kvaratskhelia è il successore designato al trono del Napoli, il simbolo del progetto futuro. Si spera che venga trattato di conseguenza per estendere il contratto fino almeno al 2027. L’entourage del calciatore georgiano si aspetta una proposta di almeno 4 milioni di base, più eventuali bonus. Inoltre, potrebbe essere discussa l’inserimento di una clausola rescissoria nel nuovo accordo per evitare situazioni come quella di Osimhen.

Ogni uomo è diverso, non solo i calciatori. Osimhen è un ribelle positivo nello spogliatoio e desideroso di vincere, ma spesso difficile da gestire fuori dal campo. Kvaratskhelia invece è molto concentrato sul suo percorso per entrare nell’elite del calcio mondiale e Napoli è ancora al centro dei suoi progetti futuri. Le parole del padre Badri della scorsa settimana hanno finalmente tranquillizzato tutti, ora si aspetta l’iniziativa del club per rassicurare la città di Napoli.

Kvaratskhelia è fondamentale per il Napoli e i numeri parlano chiaro: in tutte le 28 partite in cui ha segnato un gol o fatto un assist (alcune in cui ha fatto entrambe le cose), la squadra ha vinto. Il Napoli ha quindi un tasso di successo del 100% quando Khvicha contribuisce a una rete. È pronto a raccogliere l’eredità di Victor e ad essere grato come Leao che ha aspettato il Milan. Napoli è la sua casa e ha ancora molto da dare al popolo azzurro. Ora tocca al club riconoscere il suo valore e trattarlo come un gioiello da proteggere finché possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per una guida completa ai siti scommesse ADM e trovare quelli che offrono le migliori quote, Farantube è la tua destinazione.

Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Ricorda inoltre che utilizziamo cookies per migliorare il contenuto delle recensioni. Accetti le nostre politiche di cookies? Altre info