Farantube
Image default
Comics

La rivista Métal Hurlant annuncia il suo ritorno tramite una campagna di crowdfunding

Più di quarant’anni dopo il sogno originale di Jean-Pierre Dionnet, Metallo urlante preparando il suo ritorno. Il magazine cult di fantascienza si sta reinventando, con un nuovo magazine di duecentoottantotto pagine previsto in formato trimestrale. Associati umanoidi intendono finanziare questa nuova avventura tramite una raccolta fondi sulla piattaforma Bacio Bacio Banca Banca, il cui lancio è previsto per il 10 giugno in arrivo. In programma, un grande poster, e l’evidenziazione della vasta storia di questo monumento del fumetto francese.

ancora urlando

Ogni secondo numero, Metallo urlante proporrà infatti una serie di creazioni originali di autori di fumetti e fumetti contemporanei, con l’obiettivo di mettere in luce i temi della fantascienza nel presente. umanoidioid elencare una serie impressionante di nomi, con talenti da entrambe le sponde dell’Atlantico: Mathieu Bablet per cominciare, una scelta abbastanza logica visti i temi citati nella bibliografia di questo colosso francofono, ma anche Brian Michael Bendissorprendentemente Fabien Vehlmann, ma anche opaco Frazione, Jeremy Perrodeau, marchio Waid, Alfredo, Merwan, Pierre furgone Hove, Rossana Lumeret, Berliac, Franck Biancarelli, Jaouen Salaun, Leo Quievreux, Lee Lai, Tommi Parrish e Adamo Sillard.

Oltre alla serie originale, Metallo mantiene la sua invidia per la rivista, con articoli e interviste su argomenti correlati con l’immaginazione locale, scienziati, designer, scrittori ecc. Al momento, i nomi diEnki Bilal e Alain Damasio sono ovviamente chiamati, sempre in buona intesa, ma anche il filosofo Emanuele Coccia e l’architetto Eric De Broches des Combes. La rivista, di volta in volta, entrerà in modalità “vintage” per ripubblicare i grandi serial della sua storia personale, con archivi e inediti tirati fuori dal cilindro per l’occasione. Non l’avresti immaginato: Moebius e Richard corben sono citati nel comunicato stampa.

Il magazine prevede un ritorno con numeri annunciati a 19 euro 95 (e uno sconto per il primo), e diverse formule di abbonamento, tutto il bla di dettagli da scoprire al momento del lancio della campagna. Data la preoccupante velocità con cui l’umanità si sta precipitando nella realtà dei soggetti di fantascienza, accogliamo con favore la sfida di rendere Metallo urlante contemporaneo con curiosità, chiedendosi come gli artisti arriveranno a immaginare il futuro dopo il futuro, ora che AI, cagnolini poliziotti e viaggi spaziali privatizzati sono una realtà.

Related posts

Brett Booth si unisce a Spawn’s Universe # 1 di Todd McFarlane

admin

Deaddpool: Black, White & Blood # 1 arriverà ad agosto 2021 (con Whilce Portacio e James Stokoe)

admin

Le mie avventure con Superman, nuova serie animata in arrivo su HBO Max e Cartoon Network

admin

Leave a Comment