Farantube
Image default
Comics

Rue de Sèvres annuncia l’arrivo di Label 619 a casa!

Grandi novità nel mondo dell’editoria francese e una nuova tappa nella vita del Etichetta 619. Creato per la prima volta come etichetta all’internoEdizioni Ankama, e diventata indipendente (anche se ancora in stretta collaborazione con questa casa editrice) nel 2019, l’etichetta si prepara ora a voltare una nuova pagina nella sua storia, presso l’editore Rue de Sèvres.

Nuova etichetta 619

Rue de Sèvres oggi annuncia l’arrivo del Etichetta 619 al suo interno l’inizio ufficiale delle collaborazioni è previsto per gennaio 2022. L’editore spiega che loro e l’etichetta condividono”una visione comune della professione dell’editore affidata agli autori – dalla genesi del progetto alla sua commercializzazione, con un supporto personalizzato e duraturo per i libri“che ha naturalmente riunito le loro squadre negli ultimi mesi.

È quindi ancora come una struttura editoriale indipendente, guidata da Correre, Mathieu Bablet, Guillaume Singelin e Florent Maudoux, che il Etichetta 619 ora evolverà con Rue de Sèvres, “una casa 100% dedicata ai libri, a misura d’uomo, e specializzata in immagini (fumetti e bambini)Cosa sperare in future collaborazioni promettenti, sperando che il know-how dell’etichetta, sia nei contenuti che nella cura degli oggetti, possa beneficiare anche di un editore che gli offra anche edizioni molto belle dei suoi fumetti. Dobbiamo, tra l’altro, a Rue de Sèvres, delle colpi come Le Chateau des Etoiles, titoli infinito 8 e altre pubblicazioni d’oltre Atlantico come Le mie rotture con Laura Dean (di Mariko Tamaki e Rosmarino Valero-O’Connell) o La città senza nome (di Fede Erin Hicks).

Il fondo del Etichetta 619 continuerà ad essere operato a Ankama, Rue de Sèvres impegnarsi in nuovi prodotti, da otto a dieci all’anno. Il comunicato stampa che ci è stato fornito cita anche un rafforzamento dei marchi comuni, con ambizioni focalizzate sul mercato internazionale. Non resta che attendere i primi annunci di nuovi progetti!

Siamo super orgogliosi e felici di annunciare che @label619, che da quasi 15 anni ripulisce i fumetti della cultura pop, si unisce al catalogo di Rue de Sèvres! ??????? pic.twitter.com/7fQutOKEDw

– Rue de Sèvres (@ruedesevresBD) 9 giugno 2021


Arno Kikoo è su Twitter

Related posts

Ta-Nehisi Coates sostiene Ed Brubaker su come la Marvel paga i suoi creatori

admin

Humanoids presenta Count, una reinvenzione fantascientifica del Conte di Montecristo

admin

Pennyworth: un sequel della serie TV arriverà nei fumetti nell’agosto 2021

admin

Leave a Comment