Farantube
Image default
Manga

Akata presenta il manga Souvenirs in battle, 15 marzo 2021

Il Edizioni Akata hanno pianificato di annunciare tre nuovi manga per famiglie nel loro catalogo questa settimana, e il primo annuncio è appena arrivato Ricordi in battaglia, un one-shot che dovrebbe offrirci una commovente testimonianza autobiografica sullo scorrere del tempo e su ciò che viene trasmesso, o meno, da una generazione all’altra.

L’editore promette una storia dove, senza filtri o finzioni, l’autore Shikabane Sensei consegnare una complessa testimonianza sul suo rapporto con la nonna, guardando gli aspetti più oscuri della sua anima, spingendoci a interrogarci su noi stessi, tra invecchiamento, abbandono e paura dello sguardo degli altri. Questo manga è uscito in Giappone con il titolo Sobo no Kami wo Kitta Hi nel 2018 da Kadokawa editions, dopo una pre-pubblicazione sul sito Young Ace Up.

Il rilascio è previsto per 22 aprile, al prezzo di € 8,05.

L’editore precisa inoltre che l’opera era da tempo prevista in catalogo ma che, a seguito della crisi sanitaria globale, è stata rinviata a quest’anno. Tuttavia, questa situazione sanitaria ha dimostrato che l’argomento di questo one-shot è più attuale che mai, a causa dell’isolamento in cui si sono trovati molti anziani. Inoltre, per cercare, su propria scala, di esprimere un bisogno di solidarietà, le edizioni Akata proporranno una nuova partnership associativa attorno alla pubblicazione di questo libro: per ogni copia di questo manga venduta (fino al 31 ottobre 2021), il 5% dei ricavi generati sarà devoluto all’associazione “Petits frères des poor”.

Sinossi:

Shikabane non ha mai conosciuto sua madre. Abbandonato dal padre, è stato insieme alla nonna che ha vissuto da bambino in povertà. Ma grazie alla gentilezza di quest’ultimo, nonostante una vita quotidiana difficile e le parole offensive dei suoi compagni, è riuscito a crescere e costruirsi. Da adulto, ha finalmente creduto di poter godersi la vita. Purtroppo, quando sua nonna sembra mostrare segni di demenza senile, Shikabane perde l’equilibrio e non sa come reagire …

Dal 1946, Piccoli Fratelli dei Poveri si batte contro l’isolamento e la solitudine degli anziani, soprattutto i più indigenti. Attraverso le loro azioni, ricreano legami che consentono loro di ritrovare il gusto per la vita e di essere parte del mondo che li circonda.

Related posts

Numerose tappe di marketing da Pika e nobi nobi!, 10 giugno 2021

admin

Mangaka Chihiro Watanabe torna a Komikku con Le Fossoyeur, 24 marzo 2021

admin

La Cuisine des Sorciers, lo spin-off de L’Atelier des Sorciers, annunciato da Pika, 19 maggio 2021

admin

Leave a Comment