Farantube
Image default
Manga

È finita per The Red Rat a Hollywood, l’8 aprile 2021

Pochi giorni fa, il titolo Il ratto rosso a Hollywood si è ritirato, il lavoro di Osamu Yamamoto si è concluso con il suo ultimo capitolo.

L’episodio finale è stato pre-pubblicato questo lunedì, 5 aprile, nelle pagine dell’ottava edizione della rivista Big Comic Original dell’editore. Shôgakukan. Il manga è apparso lì dal 2017 con il titolo Akagari: The Red Rat of Hollywood.

Thriller storico che scricchiola l’industria della Hollywood del dopoguerra, il titolo avrà un totale di 10 volumi, secondo l’editore francese. La nona opera uscirà in Giappone alla fine del mese, il 30 aprile.

Da parte nostra, lo è Vega Dupuis (ex Vega) che è responsabile della pubblicazione, essendo disponibili i primi cinque volumi.

Si noti che questa non è la prima volta che Osamu Yamamoto viene pubblicato con noi da quando abbiamo avuto l’opportunità di leggere un altro dei suoi lavori durante la seconda metà degli anni 2000: L’Orchestra delle dita. Pubblicato dalle edizioni milanesi, il manga purtroppo non è più disponibile sul nuovo mercato.

Sinossi:

Nel 1938, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti istituì una commissione sulle “attività antiamericane”. All’inizio del 1947, questa commissione decise di indagare sull’influenza del comunismo all’interno dell’industria cinematografica. Ma è stato l’FBI che, di fatto, ha fornito alla commissione informazioni sui comunisti che lavorano a Hollywood, ridefinendo i limiti del suo potere ormai esponenziale. È stata quindi stabilita una lista nera. Si sentiranno solo undici persone tra questi simpatizzanti comunisti, quelli che oggi sono conosciuti come i dieci di Hollywood (+ Bertolt Brecht che fuggirà dal suolo americano). I Dieci si rifiuteranno di rispondere alle domande sulla loro appartenenza o meno al Partito Comunista evocando il 1 ° Emendamento della Costituzione americana, e innescando così uno dei più grandi scossoni della storia americana. Questa è la storia di questo confronto che racconta The Red Rat a Hollywood. Le più grandi star del cinema si raduneranno per difendere la libertà contro l’FBI. John Huston, Lauren Bacall, Groucho Marx, Franck Sinatra, Audrey Hepburn … le udienze si susseguono parallelamente a intrighi, cacce all’uomo, inseguimenti e indagini muscolari dell’FBI. Il maccartismo era appena nato.

Related posts

Noeve Grafx annuncia le sue novità per il 2021: parte 2/3, 17 marzo 2021

admin

The Abyss nel manga apparirà a Bayard, il 22 marzo 2021

admin

Dear Call: un estratto online e una penna stilografica in omaggio, 19 aprile 2021

admin

Leave a Comment