Cos’è una protezione per cerchioni per pneumatici?

Se diamo un duro colpo al pneumatico quando parcheggiamo, ad esempio, possiamo danneggiarlo lateralmente. I danni più comuni a una copertura possono essere tagli, rigonfiamenti o ernie. Nella stessa manovra possiamo anche causare qualche danno al cerchio. È qui che entra in gioco la protezione del cerchio. Tutte le gomme hanno? protezione del cerchio? Prima di porci questa domanda dobbiamo sapere cos’è la protezione del cerchione, a cosa serve e se tutte le gomme ce l’hanno o ne hanno bisogno. In unCome.com troverai le chiavi per saperne di più cos’è una protezione per cerchioni?.

Potrebbe interessarti anche: Come sono i pneumatici ecologici?
Indice
  1. Cos’è la protezione del cerchio?
  2. Quali pneumatici di solito non hanno protezioni per cerchioni?
  3. Quali pneumatici di solito hanno le protezioni per i cerchi?
  4. Come possiamo identificare se una ruota ha una protezione del cerchione?
  5. Se lo pneumatico ha una protezione del cerchione, possiamo essere meno attenti?

Cos’è la protezione del cerchio?

La protezione del cerchio è un profilo in gomma (detto anche anello o cordino) situato nella parte inferiore del fianco e fissato al tallone del pneumatico. Questo profilo che percorre l’intera circonferenza del pneumatico e sporge dalla ruota ha la funzione di proteggere il cerchio, soprattutto quando si colpisce i marciapiedi.

Cos'è il protettore del cerchione di uno pneumatico - Cos'è il protettore del cerchione?

Quali pneumatici di solito non hanno protezioni per cerchioni?

Il pneumatici di alto profilo, sopra 55, normalmente non indossano questa protezione per cerchioni. La funzione di protezione del cerchio è svolta dalla stessa gomma, poiché avendo un profilo alto o laterale può attutire i colpi contro i marciapiedi. Bisogna tenere in considerazione che molti di questi pneumatici sono montati su cerchi in ferro con rifiniture in plastica o, comunemente chiamati, coprimozzi.

Quali pneumatici di solito hanno le protezioni per i cerchi?

D’altra parte, pneumatici con profilo inferiore a 55 e, soprattutto profili come 45, 40 e 35, lo indossano solitamente, poiché con questi profili bassi il cerchio è molto non protetto e ha una maggiore possibilità di ricevere colpi.

Come possiamo identificare se una ruota ha una protezione del cerchione?

Esistono molti produttori di pneumatici e ognuno utilizza contrassegni diversi per identificare se una ruota ha o meno questa protezione:

  • DUNLOP: Il produttore britannico utilizza la marcatura MFS (Maximum Flange Shield) per dare la massima protezione al cerchio
  • CONTINENTALE: Il marchio di pneumatici tedesco contrassegna le sue ruote con la protezione del cerchio con le iniziali FR (protettore della frangia).
  • VERDESTEIN: Per il marchio specializzato in pneumatici invernali, il nome utilizzato è FSL.

Altre marche di pneumatici come Pirelli, Michelin o Bridgestone non distinguono pneumatici con protezione del cerchio con determinate iniziali, sebbene nei profili inferiori a 50 di solito abbiano un tallone protettivo.

Che cos'è una protezione per cerchioni - Come possiamo identificare se una ruota ha una protezione per cerchioni?

Se lo pneumatico ha una protezione del cerchione, possiamo essere meno attenti?

In ogni caso, anche se le gomme che portiamo sul nostro veicolo hanno questa protezione extra, dobbiamo stai attento quando parcheggi o quando ci si avvicina al marciapiede. Nonostante il cerchio sia più protetto rispetto ad uno pneumatico senza cordino di protezione, dobbiamo avvicinarci ai marciapiedi con molta attenzione perché potremmo danneggiare lo pneumatico provocando un taglio nel fianco o un’ernia e avere uno scoppio.

Che cos'è una protezione per cerchioni - Se il pneumatico ha una protezione per cerchioni, possiamo essere meno attenti?

Se vuoi leggere più articoli simili a Cos’è una protezione per cerchioni per pneumatici?, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Auto.