Farantube
Image default
Prodotti per la Casa

Cestini

Uno dei problemi che abbiamo quando lavoriamo è quello di gestire correttamente i rifiuti. Ovviamente, in un ufficio non abbiamo la quantità e il tipo di rifiuti che abbiamo in altri lavori, come in una cucina o in un laboratorio.

Cestini – Recensioni, recensioni e confronto

In ogni caso, è essenziale che ci prendiamo il tempo necessario per scegliere il miglior bidone dei rifiuti che possiamo trovare, dato che ci sono modelli di diverse capacità, aspetti e materiali.

Tra i modelli più eleganti abbiamo il cestino Cosmic Architect, un cestino da bagno completo, anche se può essere utilizzato in qualsiasi stanza, offre un buon spazio interno, così come un coperchio con un pedale per una gestione più igienica.

Anche metallico è il modello CURVER 177729, dotato di porta sacchi, coperchio con sistema a spinta e una capacità di 40 litri, che lo rende ideale per spazi con una certa richiesta di stoccaggio dei rifiuti.

Migliori cestini disponibili su Amazon

Bestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Mediterranea93 - 5 Cestini Spazzatura, capacità 17 Litri, Neri | con 4 Scomparti per la Raccolta Differenziata di 4 Tipi di Rifiuti in Un Unico Contenitore
  • Set di 5 Cestini, Compatti, Pratici e...
  • ♻️ Predisposti per la Raccolta...
  • Ideali per Alberghi e Tutte le Strutture...
Bestseller No. 3
Acrimet Cestino dei Rifiuti per Riciclaggio Pattumiera 24L (Plastica) (Blu Giallo Rosso Verde) (Set da 4)
  • Set di 4 Cestini selettivi
  • Realizzato in plastica resistente
  • Facile da pulire
OffertaBestseller No. 4
Bestseller No. 5
Pattumiera Rotonda a Pedale con Secchiello Estraibile, Cestino della Spazzatura con Bidoncino per i Rifiuti di Bagno, Cucina e Ufficio (Nero 3 LT)
  • ECOLOGICO: Fai una scelta per...
  • COMODO: I cestini per rifiuti sono...
  • ANTIODORE: Il pratico coperchio a...
Bestseller No. 6
mDesign cestino spazzatura in metallo – perfetto sia come cestino gettacarte che per la raccolta rifiuti – per cucina, bagno, ufficio, camera – design moderno
  • MULTIUSO: Questo portarifiuti si adatta...
  • DESIGN ELEGANTE: Il design e lo stile...
  • FACILE DA PULIRE: Basta una passata di...
Bestseller No. 7
Foxom Cestino per la Carta Bambini, 10L Pelle Pattumiera, Vintage Cestini per La Carta Spazzatura, Ufficio Cestino dei Rifiuti (Volpe)
  • Formato: 25 * 20 * 27cm (10L).
  • Materiale in pelle PU perferred,...
  • Con il modello del fumetto, sembra...
Bestseller No. 8
Panchine Colorate e cestini per rifiuti (7 Pezzi) Ho
  • Articolo NOCH n. : 14848.
  • Questo articolo non è un giocattolo ed...
  • Calibro: H0

I 7 migliori cestini – Recensioni 2021

Quando diamo un’occhiata ai migliori cestini del 2021 alla ricerca di quel prodotto perfetto con cui tenere a bada i nostri rifiuti, la prima cosa che ci sorprende è che non c’è nessun produttore che spicca come la migliore marca di cestini sul mercato. Ma per fortuna, ci sono modelli di qualità di diversi produttori che rendono più facile smaltire ciò che non ci serve e mantenere l’ordine necessario nel nostro posto di lavoro. Continuate a leggere e probabilmente avrete un’idea migliore di quale cestino dei rifiuti comprare per la vostra scrivania o ufficio.

Cestino da bagno

1. Cestino lucido Cosmic Architect Trash

Come alternativa ai cestini di plastica abbiamo il cestino di metallo, come il modello Cosmic Architect. Questo cestino completo con coperchio ha una fabbricazione di qualità, combinando il coperchio già indicato con il pedale di apertura che ci permette di depositare i rifiuti all’interno senza toccare il cestino.

Un cestino da bagno molto completo, che offre uno spazio interno di circa 5 litri e ha dimensioni compatte, quindi non è necessario cercare un grande spazio per riporlo.

Un prodotto che si completa con una bella finitura cromata, che è anche facile da pulire dato che lo sporco non vi si attacca. E per darvi la massima tranquillità, il produttore offre una garanzia di 10 anni sul prodotto, come prova della qualità della sua fabbricazione.

Classificato tra i bidoni economici sul mercato nonostante la sua costruzione in metallo, cerchiamo di sapere un po’ di più su ciò che questo modello ha da offrirvi.

Pro

Con coperchio: Questo cestino con coperchio evita che gli odori dei rifiuti che vi depositiamo ritornino nella stanza.

Costruzione: Il cestino è stato fabbricato in metallo di alta qualità con l’essenziale trattamento anti-corrosione.

Con pedale: Il pedale ci permette di sollevare il coperchio del bidone senza che le nostre mani entrino in contatto con il bidone.

Finitura: La finitura cromata del prodotto aggiunge un tocco di eleganza al prodotto, mentre è anche molto facile da pulire.

Contro

Capacità: Questo bidone ha una capacità di circa 5 litri, quindi non è la scelta migliore per ambienti in cui è necessario smaltire una grande quantità di rifiuti.

Dimensione del pedale: La dimensione del pedale è un po’ stretta, quindi dovrai fare attenzione a calpestarlo correttamente.

Compra da Amazon – Prezzo (€ 27,11)

Cestino gettacarte in metallo

2. CURVER 177729 Cestino per rifiuti Touch 40 L

Il cestino per rifiuti in metallo CURVER 177729 è un prodotto interessante per le aree in cui è necessaria una grande capacità di stoccaggio. Può contenere fino a 40 litri di spazzatura, che potrete gestire comodamente grazie al porta sacchetti all’interno.

Il modello ha anche un interessante sistema di apertura a spinta, che fa a meno del pedale ed è comunque igienico nel processo. Questo sistema è completato da un trattamento anti-impronte, quindi non dovrete preoccuparvi di pulire il prodotto più spesso del necessario.

La pulizia è anche particolarmente facile grazie alla qualità dei materiali utilizzati nel prodotto. E non preoccupatevi nemmeno dello spazio, dato che può essere installato comodamente quasi ovunque, senza occupare troppo spazio.

Se hai bisogno di conservare molti rifiuti in un prodotto di metallo, questo modello è una proposta molto interessante.

Pro

Apertura al tatto: Basta premere il coperchio del prodotto e il bidone si apre comodamente.

Anello interno: L’anello interno facilita il processo di messa in posizione della borsa interna.

Capacità: Ha una capacità di 40 litri, essendo adatto a grandi spazi con molti utenti.

Contro

Resistenza: Alcuni utenti sollevano alcuni dubbi sulla durata del sistema di apertura.

Prezzo: Il prezzo è un po’ superiore a quello di altri modelli simili, anche se la sua qualità è superiore.

Compra su Amazon – Prezzo (€32,96)

Cestino posacenere

3. SONGMICS LTB17C 30 L secchio

Anche se l’attuale legislazione antifumo ha quasi messo fine a questi prodotti, è ancora possibile trovare un portacenere di qualità. La prova si trova nel modello SONGMICS LTB17C, che ci offre un design elegante e tradizionale per gestire meglio la spazzatura.

Questo cestino ha una costruzione in metallo verniciato nero, che offre un’alta resistenza per essere usato all’interno o all’esterno. Qualcosa che aiuta la sua fabbricazione in acciaio inossidabile, quindi è adatto a sopportare un uso pesante.

Il prodotto ha un cestino e un posacenere separati, il che elimina i rischi durante l’uso. Inoltre, si può versare acqua nella parte del posacenere per spegnere i mozziconi di sigaretta e facilitare la pulizia del contenitore. Ha anche un secchio interno, che facilita il processo di rimozione dei rifiuti e la pulizia dell’area del cestino.

Mantieni pulito l’ambiente del tuo ufficio o della tua azienda con questo pratico cestino portacenere, che recensiamo qui sotto.

Pro

Cuvette indipendenti: Il modello ha due contenitori indipendenti, per il posacenere e la parte del cestino.

ResistenteGrazie alla qualità dei suoi materiali, è un prodotto adatto all’installazione all’esterno.

Adatto per la borsa: Potrete anche montare una borsa, se necessario, sul contenitore inferiore del bidone.

Contro

Ancora: Si raccomanda di aggiungere ghiaia o sabbia al fondo del bidone per dargli più stabilità.

Profondità del posacenere: Il posacenere ha una profondità regolata, il che può far sì che i mozziconi di sigaretta siano visibili nella parte superiore.

Compra su Amazon – Prezzo (€ 47,99)

Cestino da scrivania

4. Andrea House PA60068 Cestino effetto pelle

Se stai cercando il miglior cestino per la carta straccia del momento, con cui avere un prodotto pratico ma anche elegante, il modello Andrea House PA60068 probabilmente ti interesserà. Un prodotto che si distingue per l’eleganza della sua finitura, grazie a una fabbricazione integrale in similpelle marrone. Qualcosa che dà un aspetto molto diverso dai soliti bidoni di plastica, essendo quasi perfetto accanto a qualsiasi scrivania.

Questo cestino da scrivania offre anche una buona capacità, grazie alle sue misure di 25 centimetri di larghezza per 20 di profondità e 29 di altezza, così come una capacità interna di circa 15 litri circa, quindi non si hanno problemi con lo spazio disponibile.

Non avrete nemmeno problemi a pulirlo, a condizione di prendere la precauzione di non buttare via residui liquidi o gocciolanti, essendo sufficiente un semplice panno umido per lasciarlo pulito.

Se sei uno di quelli che pensano che il miglior cestino debba essere elegante ma efficiente, quando vedrai le caratteristiche di questo modello capirai perché è tra i più eccezionali.

Pro

Dimensioni: Misura 29 centimetri di altezza per 25 centimetri di larghezza e 20 centimetri di profondità, per una buona capacità.

Colore: Il tono marrone scuro della sua pelle sintetica aggiunge ulteriore eleganza al prodotto e all’ambiente in cui si colloca.

Peso: Il bidone pesa 798 grammi, il che dimostra la sua forza, mentre aiuta a mantenerlo stabile ovunque lo si posizioni.

Resistenza: Le cuciture e le impunture che danno forma al bidone aggiungono ulteriore forza al prodotto.

Contro

Tipo di rifiuti: A causa delle sue caratteristiche, non è raccomandato per l’uso come cestino da bagno o con rifiuti che possono gocciolare o lasciare macchie sul materiale.

CuraOltre a quanto sopra, dovrebbe essere pulito frequentemente per mantenerlo in buone condizioni.

Compra su Amazon – Prezzo (€30,5)

Cestino per i rifiuti dell’ufficio

5. Kela 22769 Pattumiera 5 l

Se stai cercando il miglior bidone per i rifiuti sul mercato, il Kela 22769 sarebbe uno dei nostri migliori candidati. Questo cestino con coperchio incernierato ti permette di riporre facilmente i tuoi soliti rifiuti da ufficio all’interno, in un design compatto che puoi posizionare ovunque.

In particolare, questo cestino per i rifiuti dell’ufficio misura 19,5 centimetri di diametro alla sua base circolare con un’altezza totale di 29 centimetri. Abbastanza per offrirti uno spazio interno fino a cinque litri di capacità. Un modello realizzato in plastica di qualità, con polipropilene nel corpo principale e plastica ABS nella zona del coperchio a cerniera, per mantenere la sua forza e qualità più a lungo.

Come prova che tra i cestini più economici sul mercato c’è anche la qualità, conosciamo qualche dettaglio in più su questo modello.

Pro

Coperchio a cerniera: Il coperchio incernierato rende più facile depositare i rifiuti all’interno e tenerli fuori dalla vista.

Design: Il design è semplice e compatto, quindi è facile inserirlo in qualsiasi spazio sulla tua scrivania senza essere invadente.

Colori: Se volete aggiungere un tocco di colore al vostro ufficio, questo modello è disponibile in sette diversi colori esterni.

Contro

Capacità: La capacità di 5 litri è adatta a piccoli rifiuti d’ufficio, ma forse non così tanto se avete bisogno di smaltire quantità maggiori di rifiuti.

Borsa in vista: Anche se è possibile mettere una borsa all’interno, la borsa sarà visibile dall’esterno.

Compra su Amazon – Prezzo (€18,04)

Altri prodotti

6. Premier Housewares 1900261 Set di sacchetti per il riciclaggio

La prima cosa che colpisce del modello Premier Housewares 1900261 è il suo design, lontano dai cestini convenzionali. Ed è che questo prodotto, in verità, consiste in tre borse o sacchi appositamente progettati per aiutarvi nella classificazione e nel riciclaggio dei vostri rifiuti.

Per fare questo, avete tre diversi sacchetti, progettati per carta e cartone, vetro e plastica, che potete unire insieme in modo che non si muovano o separare quando è il momento di svuotarli.

E questo è un altro dei suoi vantaggi, dato che le borse hanno maniglie molto comode, quindi è ancora più facile portarle al contenitore quando è necessario. Tuttavia, ognuno dei sacchi ha una capacità di 40 litri, quindi non dovete preoccuparvi di svuotarli troppo spesso.

Se vuoi aiutare il pianeta, questo cestino per il riciclaggio completo ti aiuta a organizzare meglio i tuoi rifiuti e a smaltirli correttamente.

Pro

Design pratico: I sacchetti sono così pratici che li usi anche per portare la tua spazzatura direttamente nella spazzatura quando necessario.

Stabile: Le borse possono essere unite tra loro, in modo che mantengano una maggiore stabilità quando le avete sul pavimento.

Pulizia: Grazie alla qualità dei suoi materiali, questo prodotto può essere pulito con acqua calda e sapone neutro.

Contro

Organico: Questi sacchetti sono destinati ai materiali riciclabili, quindi avrete bisogno di un altro bidone per i rifiuti organici.

Peso massimo: Si consiglia di non sovraccaricarli, specialmente quello di carta, poiché alcuni utenti commentano che le cuciture possono indebolirsi.

Compra da Amazon – Prezzo (€18,79)

7. InterDesign 93181 Pattumiera con manici 9,5 litri

Il cestino InterDesign 93181 è un prodotto multiuso che possiamo usare in diverse aree, sia nella nostra scrivania che nel bagno o in qualsiasi stanza del nostro ufficio e della nostra casa.

Un prodotto realizzato in plastica ad alta resistenza, con misure di 27 centimetri di larghezza per 18 centimetri di profondità e 30,5 o 25,5 centimetri di altezza, a seconda di ciò che serve. Qualcosa che varia la sua capacità, anche se è sufficiente per accogliere tutti i vostri rifiuti senza troppe complicazioni.

È anche facile da svuotare e spostare, poiché il bidone ha due grandi maniglie laterali per tenerlo comodamente. Questo lo rende anche facile da pulire, e grazie alla qualità dei materiali che abbiamo menzionato, non è particolarmente difficile da pulire. E per permetterti di scegliere il design che più ti piace, ci sono fino a 16 colori diversi disponibili, rendendo facile scegliere quello che meglio si adatta al tuo ufficio.

Dopo aver effettuato la nostra analisi su questo cestino e tutte le sue caratteristiche, questo è il risultato dello stesso, con i suoi elementi più importanti.

Pro

Altezze: Il cestino è disponibile in due diverse altezze, 25,5 e 30,5 centimetri, in modo da poter scegliere quella più adatta a voi.

Durezza: Grazie alla qualità e al tipo di plastica utilizzata nella fabbricazione del bidone, il bidone ha un’alta resistenza agli urti e allo sporco.

Colori: Se non ti piace il solito bidone bianco, questo modello è disponibile fino a sedici colori diversi, con opzioni divertenti come il giallo o il blu.

Contro

Graffiato: Qualche utente commenta che, nonostante la sua durezza, ha la tendenza a graffiarsi più facilmente di quanto sia auspicabile.

Simmetria: Ci sono anche alcuni utenti che commentano che il prodotto ricevuto ha un lato dritto e l’altro ondulato, il che può essere un po’ fastidioso visivamente.

Vedi le offerte di oggi su Amazon

Guida all’acquisto

Il cestino dei rifiuti è un elemento fondamentale quando si tratta di conservare i rifiuti nel nostro ufficio o nella nostra casa. Inoltre, la grande varietà di prodotti che possiamo trovare in qualsiasi confronto di bidoni che leggiamo oggi ci permette di trovare prodotti per qualsiasi stanza, con diverse dimensioni e diversi materiali. Per non perderti tra tante opzioni, ti lasciamo i consigli della nostra guida all’acquisto del miglior cestino per la carta straccia, che ti renderanno facile decidere il prodotto perfetto.

Tipo di bidone

La prima cosa che dobbiamo decidere è quale tipo di cestino dei rifiuti dobbiamo comprare. Qualcosa che influenza sia la posizione del bidone che il tipo di rifiuti che abbiamo intenzione di depositare al suo interno. Due questioni che ci costringono a modificare i materiali e il design di esso.

Partendo dalla posizione, se quello che stiamo cercando è un cestino per i rifiuti dell’ufficio, possiamo ricorrere a modelli sia in plastica che in metallo. Qualcosa di simile accade con il bagno, anche se in quest’ultimo caso, i cestini di metallo sono più convenienti di quelli di plastica, perché sono più facili da pulire. Quest’ultimo dovrebbe avere un coperchio, così come i bidoni che vogliamo installare nelle cucine dovrebbero avere un coperchio, per evitare che gli odori della spazzatura si diffondano nella stanza.

Per quanto riguarda i rifiuti, quando si tratta di smaltire la carta e altri rifiuti del nostro lavoro d’ufficio, non è davvero necessario avere qualche modello o materiale speciale. Ma se si tratta di rifiuti umidi o che possono gocciolare, è consigliabile cercare prodotti che possono essere dotati di un sacchetto interno, evitando quelli in similpelle o simili.

E se i rifiuti hanno bordi o altri elementi pericolosi, sarà sempre meglio avere un bidone per rifiuti in metallo di alta qualità, che manterrà i rifiuti al loro posto senza deteriorarsi.

Capacità del bidone

Un’altra questione di grande importanza quando si acquista un buon ed economico cestino per la carta straccia ha a che fare con la capacità dello stesso. Qualcosa che influenza anche le dimensioni del prodotto, in modo che maggiore è la capacità, maggiore è lo spazio necessario per posizionare il bidone dove è richiesto.

I modelli più piccoli che troviamo sul mercato hanno di solito capacità di 2 o 3 litri. In questo caso, stiamo parlando di cestini per la carta straccia da tavolo, in cui possiamo riporre piccoli rifiuti e anche usarli come portamatite o simili. Tra i modelli più convenzionali, faremmo il salto a prodotti di circa 5 o 10 litri. Questi modelli sono di solito quelli che troviamo in bagno, anche se possono essere utilizzati anche in altre stanze.

Se stiamo cercando dei cestini più convenzionali, questi si trovano nella capacità da 20 a 40 litri. Questi sono i soliti bidoni da ufficio o anche i modelli in metallo. E se abbiamo già una maggiore necessità di stoccaggio dei rifiuti, basta continuare ad espandere la capacità ai modelli con ruote, che possono ospitare circa 100 o 120 litri di rifiuti. Le ruote incluse permettono di spostare il prodotto comodamente, mentre il coperchio solitamente incluso impedisce agli odori di fuoriuscire all’esterno.

Caratteristiche aggiuntive.

Ora che abbiamo esaminato i parametri fondamentali di questi bidoni, oltre alle loro capacità e tipi, è il momento di guardare alcune caratteristiche aggiuntive che questi prodotti includono. Funzioni che hanno il loro peso in termini di costo del prodotto, ma che migliorano anche l’utilità del prodotto.

Iniziamo parlando dei sistemi di chiusura dei coperchi. Il solito sistema di coperchio a pedale è ancora presente, anche se ci sono anche modelli con un coperchio ribaltabile e persino con un coperchio che si chiude a pressione, il che semplifica il processo di apertura. Tuttavia, l’opzione più semplice di tutte è il coperchio a sensore, che apre il coperchio semplicemente avvicinandosi al bidone. Ideale per gli ambienti in cui l’igiene è essenziale per lo smaltimento dei rifiuti.

Sono interessanti anche i modelli che includono bidoni interni dove mettere i rifiuti, così come gli anelli che permettono di tenere i sacchi comodamente. Soluzioni semplici che aggiungono ulteriore igiene al prodotto. E se si vuole riciclare in modo conveniente, basta dare un’occhiata ai cestini dei rifiuti con bidoni separati, che rendono più facile separare i rifiuti e smaltirli separatamente.

Domande frequenti

D1: Come riparare un bidone a pedali?

Il tradizionale bidone a pedale utilizza un sistema meccanico per sollevare il coperchio una volta che abbiamo premuto il pedale. Quindi, se il pedale non solleva il coperchio, è perché la connessione fisica tra i diversi elementi non funziona. Per riparare il coperchio, dobbiamo solo dare un’occhiata al pedale, al braccio che tira il coperchio e al coperchio stesso, per trovare ciò che è sbagliato nel processo. Una volta montato il pezzo sciolto, il bidone funzionerà di nuovo.

D2: A cosa serve un contenitore di sensori?

Il bidone con sensore ha il vantaggio che non c’è bisogno di toccarlo per aprirlo, ma apre il coperchio automaticamente quando rileva la presenza nelle vicinanze. Questo è interessante in quegli ambienti che richiedono un’igiene speciale come le cucine, i bagni o i laboratori, per citare alcuni esempi.

D3: Perché il cestino del bagno ha un coperchio?

La ragione principale è quella di evitare che i possibili odori dei rifiuti che smaltiamo in questo tipo di cestino si diffondano nell’ambiente. È importante ricordare che i bagni non sono di solito grandi stanze e la loro ventilazione è talvolta scarsa. Pertanto, avere un coperchio sul cestino dei rifiuti, che tiene a bada l’odore, sarà sempre conveniente per godere di un ambiente più piacevole.

D4: Cos’è un bidone della spazzatura?

Un cestino a rotelle è un tipo di cestino ad alta capacità che ha due ruote sulla sua base. Questo ha il vantaggio di poter spostare comodamente il bidone quando lo si posa o lo si svuota, semplicemente sollevando la parte anteriore del bidone e spingendolo per mezzo della maniglia o di un oggetto simile fornito. Tuttavia, sono prodotti pesanti e un po’ ingombranti, quindi non sono adatti ad ambienti dove non c’è spazio o dove non c’è una grande quantità di rifiuti.

D5: Un portacenere è sicuro?

Un cestino con posacenere è sicuro finché c’è una separazione fisica tra l’area del posacenere e quella del cestino. Questa è la tendenza abituale nella maggior parte dei prodotti sul mercato, che impedisce ai mozziconi di sigaretta di causare un incidente incendiando la spazzatura all’interno del bidone. In ogni caso, non fa mai male versare un po’ d’acqua nella zona del posacenere per aiutare a spegnere i mozziconi di sigaretta e fornire una sicurezza extra.

D6: Come si pulisce un bidone sospeso?

Se abbiamo preso le dovute precauzioni al momento dell’acquisto, avremo optato per un bidone appeso con un bidone rimovibile o con un coperchio inferiore aperto. Questi elementi aiutano a rimuovere i rifiuti all’interno del prodotto, oltre a renderlo più facile da pulire.

Se questo è il caso, sarà sufficiente rimuovere quella spazzatura interna e pulire convenientemente l’interno del secchio dei rifiuti, così come il resto degli elementi. La pulizia sarà terminata o con un disinfettante, come la candeggina, se il cestino contiene rifiuti che possono generare contaminazione, o con acqua e sapone se contiene solo altri elementi inerti come carte e simili.

D7: Come funziona un bidone con coperchio oscillante?

Il cestino a coperchio oscillante si basa su un coperchio arrotondato appeso al centro, che si muove semplicemente premendo leggermente su una delle sue estremità libere. Questo rende facile l’accesso all’interno e il deposito dei rifiuti, e rimane chiuso una volta che la pressione viene rilasciata, poiché il design del coperchio ritorna alla posizione di chiusura. Questo aiuta a mantenere gli odori al sicuro all’interno, oltre a impedire che il contenuto sia visibile sia quando si usa il bidone che quando si versano i rifiuti all’interno.

D8: Che cos’è un contenitore di compressione?

Un contenitore per assorbenti è un prodotto appositamente progettato per lo stoccaggio sicuro degli assorbenti. Questo bidone ha di solito la forma di un contenitore chiuso con un coperchio che si solleva e permette di mettere dentro l’assorbente usato, ma senza vista né odore del suo contenuto.

Una volta chiuso, i rifiuti passano nel bidone, rimanendo correttamente immagazzinati. Questi prodotti possono essere acquistati direttamente sul mercato o affittati ad aziende professionali del settore, che si occupano di svuotare, pulire e trattare correttamente il loro contenuto.

D9: A cosa serve un cestino?

Un bidone per il riciclaggio è un comodo aiuto per riciclare correttamente i nostri rifiuti. I cassonetti per il riciclaggio di solito hanno diversi bidoni, che sono di piccole dimensioni e di solito uniti insieme, in modo che sia molto più facile separare la carta, il vetro o gli imballaggi quando si tratta di spazzatura.

Inoltre, poiché sono bidoni separati, è più facile svuotare ogni bidone separatamente una volta che sono pieni, rendendo così più conveniente lo smaltimento dei rifiuti riciclabili man mano che si accumulano nel sacco.

Q10: Vale la pena di usare un bidone della spazzatura?

Beh, la risposta è che dipende. I bidoni della spazzatura hanno il vantaggio di avere delle ruote sul fondo, il che rende più facile spostarli quando si tratta del loro contenuto. Tuttavia, tendono ad essere abbastanza grandi e hanno una capacità di circa 100 litri, quindi non sono adatti all’uso vicino ad una scrivania.

Quindi, nel caso in cui abbiate bisogno di trattare questa elevata quantità di rifiuti, sì, sarebbe interessante averne uno, mentre se la vostra produzione è inferiore, probabilmente non è il caso.

Q11: Ci sono bidoni per la raccolta differenziata?

In generale, qualsiasi cestino in plastica o metallo si qualifica come riciclabile, a patto che venga smaltito nei posti giusti. In effetti, molti di questi cestini includono già una parte di materiale riciclato nella loro fabbricazione. Questo è particolarmente evidente nei bidoni di cartone usati per il riciclaggio della carta, che quando si deteriorano possono essere riciclati direttamente, così come il loro contenuto.

Come usare un cestino

Dato che l’uso di un cestino non è qualcosa che ha molta scienza, questa guida la dedicheremo alla cura e alla manutenzione che richiede il tuo cestino per mantenerlo in buone condizioni. Qualcosa che ha a che fare in parte con l’uso, ma soprattutto dipende dal fatto che noi rispettiamo i passi necessari affinché il nostro bidone sia sempre perfetto.

Posizione del bidone

Se abbiamo fatto bene i nostri compiti, avremo comprato un cestino per la carta straccia adatto alla stanza in cui lo installeremo. Ma dobbiamo anche scegliere con cura dove lo collocheremo in quella stanza. È importante che la zona dove mettiamo il cestino sia lontana dalle zone di passaggio per evitare che un colpo al passaggio possa romperlo. È anche necessario che il bidone sia lontano da fonti di umidità o sporco eccessivo, il che è particolarmente importante nei bagni.

Uso della borsa

Per mantenere pulito l’interno del cestino, dovremmo sempre usare un sacchetto. Questo aspetto dovrebbe essere omesso solo nel caso in cui compriamo un cestino per la carta straccia da ufficio e nello stesso abbiamo previsto di depositare solo carte, graffette e altri elementi inerti. Ma anche in questo caso è consigliabile includere la borsa.

Molti cestini per la carta straccia sul mercato hanno anelli di ritenzione che mantengono i sacchetti in posizione e li rendono facili da rimuovere. E il resto di solito hanno una struttura che facilita il posizionamento del bidone appeso alla parte superiore, che impedisce allo sporco dei rifiuti che depositiamo di passare nel bidone.

Pulizia dei bidoni

In relazione a quanto sopra, tutti i cestini della carta straccia dovrebbero essere puliti con una certa frequenza. Questa pulizia dovrebbe essere più frequente in quei modelli che sostengono più rifiuti pericolosi, come i cestini posti nei bagni e nelle cucine. Questi dovrebbero essere puliti almeno una volta al mese e preferibilmente con prodotti disinfettanti come la candeggina o simili.

Nel caso di cestini destinati ad accogliere rifiuti riciclabili, carte e altri prodotti che non sono così pericolosi, dal punto di vista sanitario, la pulizia può essere prolungata un po’ di più.

Sfruttare lo spazio

Dato che abbiamo già parlato di bidoni per il riciclaggio, anche se il consiglio è utile anche per tutti gli altri bidoni, è importante compattare il più possibile i rifiuti. Questo significa, per esempio, pressare le bottiglie d’acqua e di bevande e lasciarle ben chiuse per ridurre al minimo lo spazio che occupano.

Qualcosa che possiamo fare anche noi, per esempio con le lattine. Questo ci permette di fare un uso migliore dello spazio e ci evita di dover portare i sacchetti praticamente vuoti nella spazzatura non appena mettiamo due bottiglie o due lattine dentro.

Manutenzione delle coperture

L’ultima sezione a cui faremo riferimento ha a che fare con la manutenzione dei coperchi dei cestini che sono stati installati. Se stiamo parlando di un bidone a pedali, la manutenzione si limita al controllo del sistema di apertura e al suo montaggio quando è necessario.

Qualcosa di simile accade con i modelli push-open, che hanno solo bisogno di essere puliti di tanto in tanto in modo che si adattino correttamente e siano mantenuti in buone condizioni. Dove la manutenzione regolare è necessaria è per i cestini con un sensore di apertura.

In questi bidoni, le batterie devono essere cambiate quando necessario, così come mantenere pulita l’area del sensore in modo che il coperchio continui ad aprirsi. Inoltre, se non abbiamo intenzione di usare questo bidone per un certo periodo di tempo, dovremmo sempre rimuovere le batterie per evitare di danneggiare il meccanismo.

Ultimo aggiornamento 2021-06-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This product was presentation was made with AAWP plugin.

Related posts

Portaombrelli

admin

La migliore sedia da ufficio

admin

Il miglior appendiabiti

admin

Leave a Comment