Farantube
Image default
Prodotti Sportivi

I 9 migliori elettrostimolatori del 2021

Elettrostimolatore – Guida all’acquisto, opinioni e confronto

Se le vostre molteplici occupazioni non vi permettono di andare in palestra a fare esercizio, allora un elettrostimolatore è uno strumento che sicuramente diventerà il vostro migliore alleato.

Inoltre, questo tipo di attrezzatura è anche adatto per rilasciare le tensioni accumulate e alleviare i disturbi nella schiena, collo, testa, regione lombare, tra gli altri.

L’importante è sapere come selezionare il modello e controllare gli identificatori di qualità che lo caratterizzano, cercando di assicurarsi che sia adatto alle proprie esigenze.

Un dispositivo ampiamente raccomandato è il Medfit MED-FIT 3, che offre un’unità di programmazione intuitiva e un ampio schermo per una rapida lettura.

Inoltre, è un dispositivo dotato di tecnologia TENS e ha ottenuto la certificazione medica, essendo appositamente progettato per uso terapeutico.

Da parte sua, il Compex FIT 1.0 è l’opzione migliore se si desidera un design sportivo, piacevole e resistente, poiché è stato fabbricato con metallo e polimeri di alta gamma.

I 9 migliori elettrostimolatori – Recensioni 2021

Gli elettrostimolatori sono dispositivi che attualmente sono aumentati in popolarità, a causa della mancanza di tempo delle persone per esercitare in una palestra. Inoltre, forniscono programmi di terapia adatti ad alleviare vari tipi di disturbi. Se state cercando questo tipo di attrezzatura, vi invitiamo a conoscere i seguenti modelli che sono in cima alle liste di acquisto.

Elettrostimolatore muscolare

1. Med-Fit 3 Elettrostimolatore digitale Tens Machine

Per portare con te l’elettrostimolatore con il miglior rapporto qualità-prezzo, dovrai mettere nella tua lista della spesa questo modello sviluppato da Medfit, che è stato valutato dagli acquirenti come uno dei più economici. L’unità ha un design robusto che misura 18,2 x 13,2 x 4,6 centimetri e pesa 458 grammi.

Il suo design ha due canali per trasmettere l’impulso elettrico, un lungo cablaggio, elettrodi autoadesivi di 5 x 5 centimetri e richiede una batteria PP3 da nove watt per l’alimentazione. Inoltre, questo elettrostimolatore muscolare ha un ampio display con cifre per una lettura rapida, in modo da poter monitorare la durata di ogni sessione, l’intensità degli impulsi e la loro periodicità.

Tra le tecnologie di funzionamento incorporate si evidenzia la stimolazione nervosa transcutanea, meglio conosciuta con il suo acronimo in inglese TENS. È un modo di lavorare che vi permetterà di alleviare i disturbi radicati nella zona cervicale, lombare, schiena, spalle, testa, gambe. È anche un dispositivo adatto per trattare tendinite, artrite, problemi di sciatica, tra gli altri.

Questo elettrostimolatore vi darà un funzionamento efficace con tecnologia certificata, per il sollievo di qualsiasi disturbo del vostro corpo. Inoltre, si distingue come una delle attrezzature più economiche nella nostra lista di prodotti raccomandati.

Pro

Dimensioni: L’alloggiamento del dispositivo ha dimensioni di 18,2 x 13,2 x 4,6 centimetri, offrendo così un corpo compatto per una facile memorizzazione.

Elettrodi: Ciascuno degli elettrodi incorporati nelle uscite di cablaggio dell’elettrostimolatore ha un formato 5 x 5 ed è adesivo.

Peso: Questo è un pezzo leggero di equipaggiamento che puoi portare con te ovunque, pesando solo 458 grammi.

Tecnologia TENS: Grazie all’incorporazione della tecnologia di elettrostimolazione nervosa transcutanea, potrete alleviare i disturbi alla schiena, lombari, alla testa, cervicali e altri.

Contro

Batteria: Un aspetto negativo da commentare riguarda la batteria PP3 integrata nel dispositivo, poiché non ha un metodo di ricarica.

Compra su Amazon – Prezzo (€31)

Elettrostimolatore Compex

2. Compex FIT 1.0 Elettrostimolatore Unisex

Se avete dubbi su quale sia il miglior elettrostimolatore, allora l’invito è quello di controllare le specifiche di questo modello appartenente alla casa Compex. L’unità è fatta di polimero insieme al metallo, le sue dimensioni sono 26,6 x 17 x 11 centimetri e pesa 1,3 chilogrammi.

Il design ha un’estetica blu sportiva, le finiture sono di qualità, il display è spazioso e i pulsanti di programmazione sono soft touch. Il dispositivo incorpora quattro uscite per i cavi, elettrodi adesivi e batteria ricaricabile. Inoltre, affinché possiate portare questo elettrostimolatore Compex con voi ovunque in modo sicuro e confortevole, viene fornito con una custodia impermeabile.

Il suo funzionamento è intuitivo e vario, in modo da avere una modalità di massaggio rilassante, la tecnologia TENS per alleviare il dolore in alcune aree del corpo e infine otto programmi di fitness, adatti a rafforzare il tono muscolare nella regione addominale, bicipiti, glutei, quadricipiti, tra gli altri.

Di fronte alla domanda su quale elettrostimolatore comprare, l’invito è quello di rivedere i pro e i contro di questo dispositivo che ha raggiunto un grande posizionamento grazie al suo piacevole design, alla facilità di utilizzo e alla tecnologia all’avanguardia.

Pro

Alloggi: L’alloggiamento dell’unità è stato realizzato con una combinazione di polimero e metallo, offrendo resistenza e durata.

Formato: Il dispositivo misura 26,6 x 17 x 11 centimetri, rendendolo un robusto elettrostimolatore che non occuperà molto spazio.

Batteria: Per il funzionamento, il produttore ha incorporato una batteria ricaricabile per mezzo di un adattatore di corrente.

Stoccaggio: Nella confezione di acquisto troverete una borsa impermeabile in cui potrete riporre il dispositivo, permettendovi di trasportarlo in modo sicuro.

Contro

Programmi: Manca nel sistema di programmazione del dispositivo la possibilità di un’impostazione personalizzata, per soddisfare le esigenze specifiche di ogni individuo.

Compra su Amazon – Prezzo (€139)

Elettrostimolatore addominale

3. Stimolatore addominale elettronico HURRISE

Se il tuo obiettivo è quello di bruciare il grasso localizzato sul tuo corpo o, al contrario, di stimolare la crescita muscolare, allora non puoi trascurare questo modello brevettato HURRISE, appartenente ai migliori elettrostimolatori del 2021. Il prodotto è composto da tre cinture dal design ergonomico e leggero, che con l’aiuto del gel di silice aderiranno rapidamente alla vostra pelle.

Per quanto riguarda il suo funzionamento, evidenzia la ben nota tecnologia EMS o stimolazione muscolare elettrica, programmabile per mezzo di 6 moduli di lavoro. Allo stesso modo, è possibile aumentare l’intensità delle pulsazioni fino a un massimo di 15 livelli, secondo le vostre esigenze, per esercitare la zona addominale, le braccia o le gambe.

È importante ricordare che questo elettrostimolatore addominale è alimentato da una batteria ricaricabile via USB, offrendo così autonomia per un paio d’ore. Inoltre, viene fornito con una borsa per la conservazione, una garanzia di un anno e un manuale di istruzioni con alcuni consigli pratici.

Questo trainer muscolare sviluppato da HURRISE è un modello che dovresti rivedere e mettere nella tua lista della spesa, in modo da poter portare con te la migliore marca di elettrostimolatori.

Pro

Design: Questo trainer muscolare ha una cintura addominale e un paio più piccole per i bicipiti o le gambe.

Stoccaggio: Sarai in grado di portare il tuo dispositivo con te ovunque in modo sicuro, dato che ha una pratica custodia.

Garanzia: L’elettrostimolatore è garantito per un periodo di un anno dal produttore in caso di qualsiasi inconveniente legato al suo funzionamento.

Batteria: La batteria con cui è stato fornito il dispositivo può essere ricaricata per mezzo di un cavo di connessione USB, incluso nella confezione di acquisto.

Contro

Manuale d’istruzioni: Il manuale d’istruzioni è stato scritto e stampato in inglese, essendo necessario cercare qualche tutorial di supporto in caso di non padronanza della lingua.

Compra su Amazon – Prezzo (€74,79)

Elettrostimolatore TENS

4. Meilian MH-1080

Se volete alleviare i disturbi di gambe, schiena, zona lombare, zona cervicale, spalle e testa, fareste bene ad acquistare questo dispositivo dotato di tecnologia di elettrostimolazione nervosa transcutanea, noto anche come elettrostimolatore TENS.

Il prodotto è composto da un’unità centrale in grado di offrire un funzionamento intuitivo, attraverso il suo schermo LCD e un pulsante centrale di navigazione. In questo modo, è possibile controllare l’accensione e lo spegnimento, selezionare tra le modalità di lavoro EMS, TENS o massaggio, oltre a regolare l’intensità e il timer in un intervallo massimo di 60 minuti.

Questo elettrostimolatore compatto e leggero ha un’alimentazione a batteria agli ioni di litio completamente ricaricabile. Così, sarà solo necessario collegare il cavo USB integrato al vostro computer portatile o collegarlo a una fonte di alimentazione CA, con l’aiuto dell’adattatore. Inoltre, viene fornito con sei pad, un paio di cavi di alimentazione e una borsa di stoccaggio.

Con questo elettrostimolatore potrete alleviare le tensioni quotidiane e i disturbi focalizzati, poiché ha tre modalità di lavoro con tecnologia specializzata.

Pro

Tamponi: Sono incorporati sei cuscinetti che aderiscono facilmente senza l’uso di alcun gel.

Stoccaggio: È possibile conservare e trasportare il dispositivo in modo sicuro, dato che viene fornito con una pratica custodia.

Modalità: Le sue modalità EMS, TENS e massaggio offrono un trattamento terapeutico per alleviare i disturbi o semplicemente rilassarsi.

Alimentazione: La sua batteria agli ioni di litio è ricaricabile, quindi non dovrai preoccuparti di comprare continuamente batterie.

Contro

Manuale d’istruzioni: Il manuale di istruzioni è stato stampato in inglese. Tuttavia, è possibile contattare il produttore per richiedere una copia in spagnolo.

Compra su Amazon – Prezzo (€26,34)

Cintura elettrostimolatore

5. Slendertone EMS-Bauchtrainer Flex MAX

Con cinque decenni di presenza sul mercato, la casa Slendertone è diventata un riferimento obbligatorio quando si tratta di dispositivi di elettrostimolazione, grazie agli alti standard di qualità, alle tecnologie impiegate e alle certificazioni di grado medico applicate ad ogni modello.

In questa opportunità, ci presenta una cintura di elettrostimolatore a misura unica con estensione per 61 e fino a 117 centimetri. Il suo design è unisex, l’alimentazione richiede batterie alcaline AAA e offre un’autonomia di due settimane. Incorpora anche la tecnologia EMS, che simula l’impulso naturale dei muscoli in ogni sessione per la massima tonificazione addominale in sei settimane.

Nel frattempo, il metodo di funzionamento è completamente intuitivo grazie al piccolo pannello di controllo frontale. Questa zona incorpora cinque pulsanti facili da premere, che permettono di selezionare tra 10 modalità di tonificazione divise in un paio di programmi attivi e otto fissi, oltre alla possibilità di regolare l’intensità.

I modelli di elettrostimolatori sono solitamente vari, ma non tutti offrono le stesse caratteristiche. Qui, vi parliamo di questo modello che potrebbe esercitare in tempo record la zona addominale.

Pro

Modalità: Avete un totale di 10 modalità di esercizio, che sono suddivise in due modalità attive e otto stazionarie.

Design: Il suo design unisex in stile girdle ha un funzionamento intuitivo da un pannello di controllo frontale.

Autonomia: Non dovrete cambiare le batterie se non dopo due settimane di utilizzo, che è un periodo di tempo pratico.

Estensione: La cintura è adatta a diverse anatomie, offrendo un’estensione da 61 a 117 centimetri.

Contro

Stoccaggio: Il prodotto non incorpora una borsa di stoccaggio, che è stata valutata negativamente.

Compra su Amazon – Prezzo (94,67 €)

Elettrostimolatore Beurer

6. Elettrostimolatore digitale Beurer EM49

Questo modello presentato da Beurer potrebbe essere il miglior elettrostimolatore, dato che è riuscito a posizionarsi tra i suoi concorrenti grazie al suo design semplice e al funzionamento raccomandato dai medici.

La custodia di 2,3 x 13,2 x 6,3 centimetri è stata realizzata in polimero bianco e dotata di un display LCD retroilluminato blu, che vi offrirà una facile lettura dei dati.

Inoltre, incorpora una pulsantiera intuitiva per accendere il dispositivo e controllare i programmi personalizzati o preimpostati. Il suo uso è semplice, sicuro e indolore, essendo necessario collegare i quattro elettrodi incorporati alla zona che si desidera trattare.

Questo elettrostimolatore Beurer offre le tecnologie TENS ed EMS, progettate per alleviare mal di testa, dolori lombari, alla schiena e alle articolazioni, tra gli altri, oltre a permettere di tonificare i muscoli per completare l’allenamento fatto in palestra. Infine, la funzione di massaggio fornisce una vibrazione delicata per rilasciare la tensione accumulata.

Il suo design compatto e i programmi con tecnologia all’avanguardia per l’esercizio muscolare o il sollievo dal dolore in aree mirate sono motivi per cui questo modello è considerato il miglior elettrostimolatore del momento.

Pro

Dimensioni: Il telaio compatto dell’unità (2,3 x 13,2 x 6,3 centimetri) è facile da maneggiare.

Display: L’unità incorpora un ampio display LCD retroilluminato, sul quale è possibile leggere rapidamente le impostazioni di ogni programma.

Elettrodi: Il produttore ha fornito quattro elettrodi adesivi cablati, in modo da poter eseguire la sessione di elettrostimolazione in qualsiasi zona del corpo.

Funzioni: Il dispositivo ha un programma di massaggio, così come la tecnologia di elettrostimolazione nervosa e muscolare transcutanea, incaricata di alleviare i disturbi e di esercitare il corpo.

Contro

Gel conduttivo: Il gel incorporato in ogni elettrodo ha una durata di conservazione piuttosto breve, quindi sarà necessario acquistare i ricambi separatamente.

Compra su Amazon – Prezzo (€49,35)

Elettrostimolatore Vitalcontrol

7. VITALCONTROL EMS/TENS Elettrostimolatore 3 in 1

I prodotti VITALCONTROL sono caratterizzati da alti standard di qualità e da un design attraente e facile da maneggiare, quindi non sorprende che questo modello sia considerato un’opzione di acquisto consigliata.

Il suo design offre un’unità di controllo con un corpo compatto e leggero, che annette un ampio display LCD con retroilluminazione per una rapida lettura, così come alcuni pulsanti per l’accensione, lo spegnimento e la programmazione delle modalità di lavoro. In questo modo, si può godere della tecnologia EMS e TENS per tonificare i muscoli e alleviare i disturbi in alcune aree del corpo. Ha anche un totale di sei programmi di massaggio da personalizzare secondo le vostre esigenze.

Il modello di elettrostimolatore VITALCONTROL è completato da quattro elettrodi e una coppia di cavi elettrici, che generano un impulso con una frequenza da 1 a 150 Hz in intervalli di 50 e fino a 450 microsecondi. Inoltre, integra un sistema di bloccaggio per il pannello di controllo e la disconnessione tramite il timer.

Questo elettrostimolatore ha una tecnologia di fascia alta e un funzionamento intuitivo, quindi non potrai lasciarlo inosservato nella tua lista della spesa. Ecco i suoi pro e i suoi contro.

Pro

Unità: L’unità compatta e leggera è facile da maneggiare e non occupa molto spazio quando viene riposta.

Disconnessione: Il dispositivo ha un sistema di disconnessione che si attiva con il completamento di ogni ciclo di lavoro. Questo aiuta ad aumentare l’autonomia del dispositivo.

Modalità: Potrai tonificare i tuoi muscoli, alleviare alcuni disturbi e godere di un comodo massaggio, grazie alla tecnologia EMS e TENS.

Elettrodi: Gli elettrodi aderiscono facilmente alla pelle senza bisogno di applicare un gel speciale.

Contro

Manuale d’istruzioni: L’assenza di un manuale di istruzioni è il principale svantaggio di questo prodotto.

Vedi le offerte del giorno su Amazon

Elettrostimolatore Globus

8. Elettrostimolatore Globus Duo TENS

Con questo elettrostimolatore Globus potremo tonificare i diversi muscoli del nostro corpo per mezzo dell’impulso elettrico generato dopo la sua messa in moto, completando il lavoro cardiovascolare o di peso realizzato in palestra. Allo stesso modo, questo tipo di attrezzatura ci permette di effettuare trattamenti terapeutici, liberando i punti di tensione così comuni causati nel giorno per giorno. Tutto questo è possibile grazie all’incorporazione della tecnologia TENS, conosciuta anche come “stimolazione elettrica transcutanea dei nervi”.

Tra gli aspetti da evidenziare di questo elettrostimolatore abbiamo il suo design ergonomico, compatto e leggero. Inoltre, ha un funzionamento intuitivo, per mezzo di un totale di 12 pulsanti disposti nella zona anteriore dell’unità di controllo.

Troverete anche un display retroilluminato con numeri neri facili da leggere. L’attrezzatura incorpora quattro canali di lavoro, 16 programmi regolabili e permette di personalizzare il trattamento o la tonificazione secondo i propri parametri.

Globus DUO TENS è un elettrostimolatore dal design ergonomico e dal funzionamento intuitivo, che vi offrirà un efficace trattamento terapeutico e di fitness. Leggete qui i suoi pro e i suoi contro.

Pro

Display: Il display offre una rapida leggibilità, grazie alla dimensione delle cifre e al sistema di retroilluminazione.

Unità: L’unità ha un fattore di forma compatto e leggero, che non occuperà molto spazio quando si ripone.

ModalitàIl dispositivo ha quattro canali e 16 modalità di lavoro, che è possibile regolare secondo le vostre esigenze di utilizzo.

Uso: L’attrezzatura è adatta per tonificare e alleviare vari disturbi del corpo, poiché incorpora la tecnologia TENS.

Contro

Cibo: Anche se le specifiche dichiarano l’incorporazione di batterie alcaline, in realtà utilizza una batteria agli ioni di litio.

Compra su Amazon – Prezzo (€118,64)

Altri prodotti

9. TensCare Perfect Tens elettrostimolatore del dolore 2 canali

Gli utenti che soffrono di dolore e cercano un modo per alleviarlo senza bisogno di farmaci troveranno un modo per farlo in questo elettrostimolatore. TensCare Perfect Tens è in grado di alleviare il mal di schiena, l’osteoartrite, l’artrite reumatoide, il dolore mestruale, la spondilite e il dolore comune causato dall’osteoporosi.

Si tratta di un apparecchio molto facile da usare da parte di tutti, con 8 programmi preimpostati e la possibilità di creare un programma personalizzato, configurando il tempo e le diverse opzioni di tensione che si ricevono. È un’attrezzatura molto sicura e completa, ampiamente utilizzata nei centri di fisioterapia e negli ospedali.

D’altra parte, ha un design sottile e comodo, con una clip che permette di attaccare il telecomando alla cintura e portarlo con sé mentre si fanno altre attività, senza essere pesante o fastidioso, dato che pesa solo 450 grammi.

Pro

Programmi: Il misuratore di pressione ha 8 programmi preimpostati e la possibilità di creare una configurazione personale.

Toppe: Il dispositivo è completato da quattro elettrodi patch Dual Channel progettati per stimolare due aree distinte.

Circuito aperto: Dispone di un rilevamento del circuito aperto che è in grado di rilevare quando un elettrodo non è collegato e regola automaticamente la potenza.

Contro

Batterie: Questo elettrostimolatore non ha una batteria, ma funziona a pile, il che aumenta il suo peso e anche il costo per l’utente.

Compra su Amazon – Prezzo (€ 55)

Guida all’acquisto

Gli elettrostimolatori sono apparecchiature progettate per migliorare la qualità della nostra vita, sia tonificando i diversi gruppi muscolari, alleviando disturbi localizzati o rilasciando la tensione accumulata nelle spalle, nel collo e nella schiena. Quindi, affinché le vostre esigenze siano soddisfatte, dovrete prestare attenzione alla selezione del prodotto, verificando una serie di aspetti relativi al suo design, funzionamento, alimentazione, tra gli altri. Ecco una guida all’acquisto del miglior elettrostimolatore, che speriamo serva da guida.

Design

Tra gli elettrostimolatori presenti sul mercato, spiccano quelli a cintura, che hanno un sistema regolabile che permette il corretto adattamento al busto, all’addome, ai fianchi, alle gambe o alle braccia. Inoltre, questi dispositivi incorporano un pannello di controllo frontale da cui il funzionamento può essere programmato rapidamente.

Da parte loro, ci sono elettrostimolatori che funzionano con cerotti adesivi, collegati a un’unità di controllo per mezzo di un paio di cavi. Questo modulo di programmazione ha generalmente uno schermo LCD e alcuni pulsanti per selezionare le modalità di lavoro e regolare l’intensità.

Come si può apprezzare, queste sono attrezzature che anche se possono arrivare a soddisfare la stessa funzione nel corpo, hanno diversi disegni e formati, che sicuramente influenzerà quanto costa il prodotto.

Alimentazione e autonomia

Alcune persone dopo aver cercato un elettrostimolatore economico trascurano di controllare alcuni aspetti, che alla lunga finiscono per diventare una spesa che non potremo evitare se vogliamo continuare a godere dei benefici del dispositivo. Così, ci riferiamo al metodo di alimentazione dell’elettrostimolatore e al tempo di autonomia. In questo senso, dovrai prestare attenzione e controllare il tipo di batteria incorporata nel prodotto, se è ricaricabile e che tipo di vita utile ha.

La maggior parte dei produttori usa incorporare batterie agli ioni di litio, poiché offrono un’autonomia che può arrivare fino a una settimana. Inoltre, la ricarica per mezzo di un cavo USB o di un adattatore AC è di solito facile e veloce.

Allo stesso modo, altri elettrostimolatori attaccano batterie alcaline, la cui vita utile si caratterizza per essere molto più breve. Anche se questi accumulatori di energia non hanno di solito un prezzo elevato, è anche vero che ogni sostituzione acquistata sarà aggiunta alla vostra lista di spese settimanali.

Modalità di lavoro e tecnologia

Iniziare un confronto di elettrostimolatori è di solito l’alternativa più raccomandata per valutare e confrontare alcuni identificatori di qualità come le modalità di lavoro. Questo è un aspetto di grande interesse, poiché da esso dipenderà l’uso che potremo fare del dispositivo.

Ricorda che tutte le apparecchiature appartenenti a questa categoria non hanno sempre le stesse modalità di lavoro o tecnologie, quindi puoi trovare sul mercato elettrostimolatori rivolti al fitness, al relax, alle aree terapeutiche o funzionali.

Se il tuo bisogno immediato è la tonificazione dei diversi gruppi muscolari come complemento alla tua routine settimanale in palestra, pilates o lezione di yoga, dovresti comprare un elettrostimolatore con tecnologia EMS, meglio conosciuta come stimolazione elettrica dei muscoli. In questo modo, l’impulso generato dall’apparecchio, dopo la sua accensione, andrà direttamente al muscolo selezionato. Così, otterrete il movimento naturale effettuato, per esempio, durante l’esecuzione di una routine addominale, ma ad una velocità superiore e ininterrottamente fino al completamento della sessione programmata.

Da parte loro, ci sono gli elettrostimolatori di tipo terapeutico, dotati di tecnologia TENS o elettrostimolazione nervosa transcutanea. La sua funzione è quella di trattare condizioni lievi a livello della schiena, cervicale, lombare, spalle, testa e gambe, così come condizioni più intense come l’artrite, tendinite, tra gli altri. Troverete anche attrezzature dotate di entrambe le modalità e anche con una modalità di massaggio dolce, per rilasciare le tensioni soggette a stress quotidiano.

Stoccaggio

Non importa quale modello di elettrostimolatore selezioni, sarà sempre importante avere una sorta di copertura o custodia per riporlo, in modo da poter mantenere l’attrezzatura protetta da sporcizia, fuoriuscite impreviste o qualsiasi tipo di danno mentre non la stai usando. Potrai anche evitare di perdere parti extra come cerotti, cavi e batterie. A causa della loro importanza, molti produttori hanno deciso di incorporare questi tipi di accessori nei loro prodotti.

La maggior parte delle borse di stoccaggio di solito hanno una costruzione semplice, evidenziando in loro una chiusura per mezzo di lacci o velcro, che si può aprire e chiudere facilmente. Inoltre, c’è la questione dell’impermeabilità, che non passa inosservata, dato che generalmente il tessuto utilizzato ha un trattamento per impedire il passaggio dell’acqua all’interno.

Domande frequenti

Q1: Dove mettere gli elettrodi dell’elettrostimolatore?

Dove posizionare gli elettrodi dipende dalla parte del corpo che si vuole trattare. In questo senso, si possono mettere due paia di elettrodi sulla spalla destra e gli altri due sulla spalla sinistra, distribuendoli verticalmente. Puoi anche metterli sul collo, sulla schiena media o sulla regione lombare. È anche possibile posizionarli nella zona addominale per tonificare i muscoli addominali. Per quanto riguarda la parte inferiore del corpo, spicca l’uso specifico di elettrodi sui muscoli quadricipiti, femorali e del polpaccio.

D2: Come si cambia la batteria dell’elettrostimolatore Globus?

Gli elettrostimolatori Globus incorporano una batteria agli ioni di litio simile a quella del nostro telefono cellulare, ma in un formato che si adatta all’alloggiamento dell’apparecchio. Per effettuare la modifica, è necessario prendere il dispositivo e rilasciare il coperchio posteriore. Questo vi darà accesso alla batteria. In questo modo, dovrai identificare un piccolo cavo su di esso e scollegarlo con attenzione. Il passo successivo è il posizionamento della nuova batteria, essendo necessario inserirla nella zona suddetta, collegare il cavo al suo terminale e stringere nuovamente il coperchio.

D3: Come usare un elettrostimolatore per la cellulite?

Se hai intenzione di utilizzare l’elettrostimolatore per trattare la cellulite localizzata sul tuo corpo, devi sapere che questa procedura è utile per aiutare a diminuire un po’ questo tipo di problema. Tuttavia, non è una soluzione definitiva per la sua eliminazione. Una volta chiarito questo, dovrai far aderire i cerotti alla zona interessata e iniziare uno dei programmi del tuo elettrostimolatore. In questo modo, la scarica di impulsi elettrici genererà un processo di ossigenazione nelle cellule di grasso a livello cutaneo, con conseguente drenaggio dei liquidi contenenti grasso in eccesso diluito attraverso l’urina.

D4: Dove acquistare gli elettrodi per l’elettrostimolatore?

Gli elettrodi per gli elettrostimolatori sono facili da acquistare, quindi si possono trovare in qualsiasi grande magazzino. Puoi anche trovare una grande varietà di negozi online con spedizione in tutto il mondo. Come terza opzione per l’acquisizione di queste pastiglie, puoi accedere al sito ufficiale della marca di elettrostimolatori e rivedere il loro catalogo di pezzi di ricambio per i loro dispositivi. In ogni caso, ricordatevi di prestare attenzione e controllare la compatibilità degli elettrodi con l’attrezzatura prima di effettuare l’acquisto.

D5: Come mettere i cerotti su un elettrostimolatore?

Il posizionamento dei cerotti dell’elettrostimolatore dipenderà dal modello selezionato. Ecco perché è importante controllare le informazioni d’uso fornite dal produttore nel manuale d’istruzioni.

Per l’adesione degli elettrodi avete due opzioni, la prima è l’applicazione preventiva di un sottile strato di gel di ailanto sulla pelle. Così, questi cuscinetti trasmettono un migliore impulso elettrico e non si staccano con il movimento.

Tuttavia, ci sono modelli che non richiedono questa procedura, poiché incorporano un rivestimento in gel di lunga durata. In questo caso, basta far aderire il cerotto alla zona da trattare.

Come usare un elettrostimolatore

Gli elettrostimolatori sono dispositivi multifunzionali, poiché a seconda della tecnologia incorporata porteranno diversi benefici al nostro corpo. Così, si può usare per rafforzare e tonificare i muscoli, così come nel sollievo dei disturbi o l’eliminazione dei punti di tensione. Anche se sono dispositivi intuitivi, vale la pena rivedere come usare un elettrostimolatore.

Verificare il prodotto

Aprire la confezione di acquisto, rimuovere la carta che protegge il prodotto e controllare che sia in buone condizioni. Assicuratevi che tutte le parti siano state incluse, a seconda del modello selezionato. Inoltre, controlla che il manuale d’istruzioni e la garanzia siano inclusi nella confezione.

Controllare il manuale d’istruzioni

Rivedere il manuale di istruzioni è un passo che non potrete lasciar passare inosservato, se volete sfruttare al massimo i vantaggi del dispositivo. Pertanto, non importa quanto intuitivo possa sembrare l’accensione, lo spegnimento, il metodo di programmazione e la regolazione dei livelli di intensità, sarà sempre importante conoscere le istruzioni e le raccomandazioni del produttore. Allo stesso modo, sarete in grado di corroborare i dati di interesse come il posizionamento delle batterie, il tempo di autonomia, il tipo di gel da applicare, il metodo di pulizia, tra gli altri aspetti.

Definite per cosa userete l’attrezzatura.

Ricorda che alcuni elettrostimolatori sono progettati per rafforzare i muscoli, mentre altri sono per uso terapeutico per alleviare i disturbi della schiena, del collo, della testa, della regione cervicale e lombare. Incorporano anche modalità di lavoro per massaggiare e rilasciare la tensione causata dallo stress. In considerazione delle molteplici funzioni offerte, è necessario definire l’uso che si intende dare al dispositivo, perché ogni modalità di lavoro ha diversi intervalli di tempo e intensità, che è possibile regolare in base alle proprie esigenze.

Aderisce agli elettrodi

Una volta selezionata la zona del corpo in cui userai l’elettrostimolatore, dovrai procedere ad attaccare gli elettrodi che hai precedentemente collegato ai rispettivi cavi elettrici. Per fare questo, potrebbe essere necessario applicare un gel conduttivo sulla pelle. Tuttavia, questo dipenderà dal modello selezionato, poiché alcuni produttori incorporano un rivestimento in gel sui cuscinetti per una corretta adesione. D’altra parte, ci sono design del tipo a cinghia. Se questo è il tuo caso, dovrai adattare il prodotto alla misura della tua vita, delle gambe, dei fianchi o del braccio. In questo modo, si può avvolgere la cintura intorno alla zona.

Accendere e programmare il dispositivo

Se il tuo dispositivo ha elettrodi indipendenti, dovrai prendere l’unità di controllo e premere il pulsante di accensione, notando rapidamente che il display si accende. Si può quindi procedere a navigare attraverso il menu per selezionare la modalità di lavoro che si adatta meglio, così come l’intervallo di tempo che si desidera per l’allenamento della forza o la sessione di terapia. Se il vostro modello è una cintura, dovrete attivare il suo funzionamento, selezionare il programma e regolarlo attraverso i pulsanti identificati sul pannello frontale.

Memorizza l’attrezzatura

Ogni volta che si finisce di usare l’elettrostimolatore, è importante metterlo in un sacchetto di conservazione, che permette di proteggerlo dal deterioramento e dallo sporco. Occuperà anche meno spazio nello zaino o nell’armadietto.

” Rivedere le informazioni degli anni precedenti

Gilet elettrostimolatore Gymform Fitness Trainer

Se vuoi allenare la parte inferiore e superiore del corpo in meno della metà del tempo che impiegheresti in una palestra, ma con risultati ancora più efficaci, allora avrai bisogno di questo elettrostimolatore di marca Gymform. Si tratta di un modello di pantalone e gilet, realizzato con 85% di fibra di poliestere e 15% di tessuto di nylon.

Al suo interno incorpora un totale di 20 elettrodi distribuiti nella zona addominale, quadricipiti, glutei, regione pettorale, lombare, bicipiti, tricipiti e trapezio. Per la sua fabbricazione è stato utilizzato il carbonio di silicio, un materiale che contribuisce a garantire la sicurezza della trasmissione degli impulsi elettrici.

Inoltre, è importante indicare che il produttore ha fornito quattro batterie LR20 per l’alimentazione, una borsa di stoccaggio, un contenitore speciale per il gel e un DVD con tutti i passaggi, la cura e l’allenamento che vi aiuterà a migliorare la vostra condizione fisica.

Fitness Trainer è un elettrostimolatore sviluppato da Gymform, con il quale puoi esercitare tutta la tua muscolatura in una sola sessione grazie al suo design di pantaloni e gilet.

Pro

Elettrodi: Il produttore ha distribuito all’interno dei pantaloni e del gilet un totale di 20 elettrodi di carbonio al silicio, per trasmettere l’impulso elettrico.

Materiali: La fibra tessile di poliestere insieme al nylon è stata usata per fare entrambi i pezzi, offrendo un adeguato livello di resistenza.

Design: Questo design innovativo vi permetterà di esercitare i muscoli della zona superiore e inferiore del vostro corpo, in quanto è composto da pantaloni e gilet con tecnologia di elettrostimolazione.

Accessori: Tra gli accessori incorporati troverete una confezione di gel, una borsa per la conservazione e un DVD con una serie di istruzioni per l’uso, la cura e l’allenamento.

Contro

Batteria: Il dispositivo non include la batteria necessaria per il suo funzionamento, essendo necessario acquistarla separatamente.

” Rivedere le informazioni degli anni precedenti

Ultimo aggiornamento 2021-06-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This product was presentation was made with AAWP plugin.

Related posts

Quale routine di forza possono seguire i calciatori?

admin

Routine di allenamento per il calcio

admin

Andare in bicicletta può ridurre l’impatto del cambiamento climatico sul pianeta

admin

Leave a Comment