★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita
★★★★★
Bonus: 235% fino a 800€
Visita
★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita

Siti scommesse rugby

Benvenuti nella nostra guida sui siti scommesse rugby, dove vi guideremo alla scoperta dei tornei più importanti e dei payout applicati dai bookmaker rugby. Scoprirete anche i mercati più diffusi delle scommesse sul rugby, le promozioni, le puntate live e lo streaming, oltre ad alcune curiosità. Il rugby è uno sport antico e molto amato dagli scommettitori, quindi non perdete l'occasione di conoscere i migliori bookmaker rugby in circolazione. Leggete subito la nostra guida e rimanete sempre aggiornati sul mondo delle scommesse sul rugby! Inoltre se siete interessati a scoprire i nostri miglior bonus scommesse, non esitate a dare un'occhiata!

Tabella riassuntiva dei bookmaker per le scommesse sul rugby in Italia:

BookmakerValutazioneBonus di benvenutoNumero di mercati rugbyCaratteristiche
Eurobet5/5Fino a 315€ al 1° deposito60Eventi in streaming, Payout Top 12, Chat solo per gli iscritti
SNAI4.5/5Fino a 315€ al 1° deposito100Quantità mercati, Promo dedicate, Scelta pagamenti
William Hill4.5/5Fino a 225€ al 1° deposito50Rugby a 15, Ottima app scommesse, Payout in media
Betfair4.5/5Fino a 50€* cashout20Betting exchange, Statistiche aggiornate, Eventi limitati
LeoVegas4.5/5Welcome bonus 100€ al 1° deposito36Payout Sei Nazioni, Consigli scommesse, Chat live non attiva
Sisal4.5/5Fino a 425€ al 1° deposito66Quote pre-match, Partite amichevoli, Promo limitate
BetFlag4.5/5Fino a 1.000€ al 1° deposito30Quote NPC New Zeland, Promo compatibili, Assenza live chat
888sport4.0/5Fino a 100€ al 1° deposito30Payout competitivi, Statistiche aggiornate, Mercati in media
Betway4.0/5Fino a 50€ al 1° deposito50Numerosi mercati live, Club Scommesse, Cifra bonus non alta

Il rugby è uno sport che richiede forza, coraggio, rispetto e spirito di squadra. Ma, quando si tratta di scegliere il miglior sito di scommesse rugby, ci sono molti altri fattori da considerare. Ecco perché abbiamo preparato una tabella (vedi sopra) con i migliori siti scommesse rugby, suddivisi per categoria per soddisfare le diverse esigenze dei fan.

Oltre al valore delle quote e al payout, abbiamo valutato la varietà del palinsesto e la quantità di mercati disponibili. Inoltre, abbiamo tenuto in considerazione le promozioni dedicate al rugby e la presenza di una sezione live di alto livello, magari con un servizio di streaming. Non vediamo l'ora di condividere con voi la nostra recensione e aiutarvi a trovare il miglior sito di scommesse rugby per soddisfare le vostre esigenze di gioco.

Sommario
  1. Le percentuali di payout nel rugby: come influenzano le quote e le vincite
  2. Rugby: La differenza tra Rugby Union e Rugby League
  3. Le 4 principali tipologie di scommessa nel rugby

Le percentuali di payout nel rugby: come influenzano le quote e le vincite

Se sei un appassionato di scommesse sul rugby, è importante conoscere le percentuali di payout dei bookmaker. Questo valore determina le quote per ogni scommessa e, di conseguenza, l'entità delle vincite in caso di successo. A differenza del calcio, le percentuali di payout nel rugby non presentano picchi elevati, come dimostrato dalla tabella relativa ai quattro tornei di rugby più scommessi e ai quattro bookmaker più affidabili per questo sport. Comprendere queste percentuali è fondamentale per ottenere la massima redditività dalle tue scommesse sul rugby.

Ecco una tabella che sintetizza le informazioni più importanti dalle tabelle date:

Sito ScommesseSei NazioniPremiership RugbyTop 14Top 12
Eurobet92.6%90.9%92.0%90.8%
Snai92.8%92.7%93.0%90.3%
LeoVegas93.8%91.9%91.3%90.7%
Betfair92.9%91.0%90.6%89.9%

Rugby: La differenza tra Rugby Union e Rugby League

Se sei un appassionato di rugby e ami scommettere sui tornei, potresti esserti chiesto perché nei palinsesti dei bookmaker venga fatta una distinzione tra Rugby Union e Rugby League. In realtà, queste sono due varianti del rugby con alcune differenze di regolamento.

La versione Rugby Union prevede 15 giocatori in campo e 5 punti a meta, mentre la versione Rugby League prevede 13 giocatori in campo e 4 punti a meta. Inoltre, ci sono alcune altre differenze, come la modalità di ripresa del gioco dopo una rissa o la gestione del calcio d'inizio.

È importante tenere presente queste differenze quando si decide di scommettere su una partita di rugby, in quanto possono influire sul risultato finale. Quindi, se sei un appassionato di rugby e vuoi aumentare le tue possibilità di vincere scommettendo sui tornei, assicurati di conoscere la differenza tra Rugby Union e Rugby League.

Ecco la tabella con le informazioni più importanti:

TorneoNazioneSquadre partecipantiFondazione
Sei NazioniInternazionale61883
Premiership RugbyInghilterra121987
Top 14Francia141892
Top12Italia121929
Super RugbyInternazionale151996

Le 4 principali tipologie di scommessa nel rugby

Il rugby è uno sport popolare tra gli appassionati delle scommesse sportive, e conoscere i mercati più importanti è fondamentale per aumentare le probabilità di vincita. Qui di seguito, verranno spiegate le 4 principali tipologie di scommessa del rugby, corredate di esempi e consigli di utilizzo.

  1. Scommessa sulla vittoria della partita Questa è la tipologia di scommessa più comune nel rugby. Consiste nel pronosticare quale squadra vincerà la partita. In genere, le quote per questa scommessa sono basate sulla forza delle squadre e sulle loro prestazioni recenti.

Esempio: Se scommettete $10 sulla vittoria della squadra A a quota 2.0 e la squadra A vince, guadagnerete $20.

  1. Scommessa sul margine di vittoria Questa scommessa consiste nel pronosticare di quanto la squadra vincente vincerà la partita. In genere, le quote per questa scommessa sono basate sulla differenza di punti prevista tra le due squadre.

Esempio: Se scommettete $10 sulla squadra A con un margine di vittoria di 10 punti a quota 2.5 e la squadra A vince con un margine di 12 punti, guadagnerete $25.

  1. Scommessa sul primo marcatore Questa scommessa consiste nel pronosticare quale giocatore segnerà il primo punto della partita, che sia un calcio di punizione, un drop goal o un try. In genere, le quote per questa scommessa sono basate sulla probabilità di ciascun giocatore di segnare il primo punto.

Esempio: Se scommettete $10 sul giocatore A come primo marcatore a quota 6.0 e il giocatore A segna il primo try, guadagnerete $60.

  1. Scommessa sull'under/over Questa scommessa consiste nel pronosticare se il numero totale di punti segnati nella partita sarà inferiore o superiore a un dato valore. In genere, le quote per questa scommessa sono basate sulla media dei punti segnati da ciascuna squadra.

Esempio: Se scommettete $10 sull'under a 35,5 punti a quota 1.8 e il punteggio finale è 20-10, guadagnerete $18.

Queste sono le 4 principali tipologie di scommessa nel rugby. Prima di scommettere, ricordate di analizzare le statistiche delle squadre e di tenere conto dei fattori che possono influenzare il risultato della partita.

Scommesse Rugby Live e Streaming: L'Adrenalina del Gioco

Siete appassionati di rugby e vi piace scommettere in tempo reale sul vostro sport preferito? Allora le scommesse rugby live sono l'ideale per voi. Grazie alla possibilità di seguire le partite in diretta streaming sui migliori siti di scommesse, potrete sperimentare l'emozione della partita come se foste al campo.

Per accedere ai servizi di streaming, basta avere un conto attivo con denaro versato o una scommessa effettuata entro le 24 ore precedenti alla partita. Anche i bookmaker che non offrono il servizio di streaming, mettono a disposizione grafiche animate e dati statistici per seguire gli incontri in tempo reale.

Il rugby è uno degli sport più emozionanti da scommettere, grazie alla sua intensità e imprevedibilità. Quindi, se volete sperimentare l'adrenalina del gioco, provate le scommesse rugby live e seguite le partite in diretta streaming.

Le migliori promozioni per scommettere sul rugby

Se sei un appassionato di rugby e ami scommettere online, allora sei fortunato. Durante il periodo del 6 Nazioni, molti operatori con licenza italiana offrono bonus e promozioni speciali per il rugby, in modo da attirare l'attenzione dei scommettitori. Questo torneo è infatti la competizione di rugby più seguita in Italia, grazie alla partecipazione della nazionale italiana.

Se stai cercando il miglior sito scommesse online per il rugby, ti consigliamo di cercare quelle promozioni che ti offrono il massimo valore per il tuo denaro. Molti operatori offrono bonus di benvenuto per i nuovi clienti, scommesse gratuite o rimborsi sulle tue scommesse perdenti.

Vademecum scommesse rugby: i nostri consigli per vincere online

Se sei un appassionato di rugby e vuoi cimentarti nel mondo delle scommesse online, ecco alcuni consigli che potrebbero esserti utili. Prima di tutto, tieni sempre d'occhio le statistiche delle squadre e dei giocatori coinvolti nell'incontro su cui intendi scommettere. In particolare, valuta la forma attuale delle squadre, gli infortuni, la posizione in classifica e gli scontri diretti precedenti.

Inoltre, non sottovalutare l'importanza della posizione in campo e delle condizioni meteorologiche: il rugby è uno sport dove il campo di gioco può influire molto sull'esito dell'incontro, e dove le condizioni atmosferiche possono incidere sulla prestazione delle squadre.

Tabella riassuntiva:

Elemento da considerareInformazioni
Regole e formato del giocoConoscere il regolamento e il formato dei tornei
Check dei giocatoriStudiare lo stato di forma, gli infortuni e le condizioni prima del match
CalendarioVerificare la quantità di giorni di riposo tra un match e l'altro per capire la condizione fisica delle squadre
Scelta dei mercatiFare una selezione dei mercati in base alle peculiarità delle squadre, ad esempio, i kicker
HandicapScegliere i mercati ad handicap con fiducia, soprattutto nella rugby Union, dove il divario tra i club può essere elevato

Storia e curiosità del rugby: un gioco dalle origini affascinanti

Il rugby è uno sport che affonda le sue radici nella tradizione britannica, ma che ha ormai conquistato appassionati in tutto il mondo. La leggenda vuole che sia stato inventato da William Webb Ellis, uno studente che durante una partita di calcio prese la palla con le mani e corse verso la porta avversaria, dando vita a una nuova disciplina sportiva.

Da allora, il rugby ha attraversato le epoche e le culture, diventando un gioco che richiede forza fisica, agilità mentale e grande spirito di squadra. Nel corso della sua lunga storia, ha conosciuto momenti di gloria e di difficoltà, ma ha sempre saputo conquistare nuovi appassionati.

Tra le curiosità del rugby, si possono citare le diverse varianti del gioco che si sono sviluppate in diversi paesi del mondo, con regole e stili di gioco differenti. Inoltre, il rugby è uno sport che richiede una grande disciplina e rispetto delle regole, tanto che la sua pratica può rappresentare un'importante occasione di formazione e crescita personale.

InformazioneDescrizione
PunteggioNel rugby, il punteggio assegnato alle diverse azioni è cambiato nel tempo. Le mete ora valgono 5 punti, mentre i calci valgono 3.
SimboliLe nazionali di rugby più importanti sono rappresentate da simboli: la felce per gli All Blacks, il trifoglio per l'Irlanda.
NazionaleLa nazionale di rugby irlandese rappresenta l'isola nel suo insieme, nonostante la divisione tra Eire e Ulster.
Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Ricorda inoltre che utilizziamo cookies per migliorare il contenuto delle recensioni. Accetti le nostre politiche di cookies? Altre info