★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita
★★★★★
Bonus: 235% fino a 800€
Visita
★★★★★
Bonus: 100% fino a 500€
Visita

Siti Scommesse Rugby: Sei Nazioni

Questa guida completa alle scommesse sul torneo Sei Nazioni offre tutto ciò che i lettori necessitano per piazzare le migliori scommesse sulla squadra italiana e sul torneo nel suo insieme. Scoprite i migliori bookmaker, mercati, promozioni, quote, payout e mercati più popolari, insieme a consigli di strategia per vincere. Leggete di seguito per scoprire tutto quello che c'è da sapere sulle scommesse sul Sei Nazioni.

Sommario
  1. Vinci con il Sei Nazioni: Scopri i Top Operatori di Scommesse
  2. I criteri per la scelta dei bookmaker per il torneo Sei Nazioni
  3. Le principali tipologie di scommesse sul rugby Sei Nazioni
  4. Scommettere sul Sei Nazioni: strategie vincenti
  5. Scopri l'identità dei Sei Nazioni con una carta unica

Vinci con il Sei Nazioni: Scopri i Top Operatori di Scommesse

Quando si tratta di scommettere su un evento emozionante come il 6 Nazioni, la scelta dell'operatore giusto è fondamentale per ottenere la massima soddisfazione. Ma non preoccupatevi, abbiamo fatto il lavoro duro per voi e abbiamo creato una lista di siti scommesse top-notch per il rugby. Non tutti i bookmaker sono in grado di soddisfare le vostre aspettative, ma con la nostra tabella dettagliata potrete trovare il sito giusto per voi. Scoprite subito la nostra disamina completa dei migliori siti scommesse per il 6 Nazioni e iniziate a divertirvi.

Tabella riassuntiva dei migliori bookmaker online per il Sei Nazioni di rugby:

BookmakerValutazioneBonus di benvenutoMercati 6 NazioniAltre caratteristiche
SNAI5/5Fino a 315€ su 1° deposito30+Accoppiata gruppo, Streaming live, Chat live per iscritti
Betway4.9/5Fino a 50€ su 1° deposito16+Bet Grande Slam, Scommesse live
William Hill4.8/5Fino a 225€ su 1° deposito20+Varianti T/T, Promo compatibili
Betclic4.7/5Fino a 350€ su 10 ricariche17+Scommesse da app, Grande Slam
Novibet4.7/5Fino a 20€ su 1° deposito25+Mercati rugby live, Scommesse antepost
StarCasinò4.6/5Fino a 25€ cashback35+Payout 1X2, Statistiche aggiornate
Planetwin3654.6/5Fino a 500€ su 3 depositi16+Scommesse handicap, Quote Vincente
888sport4.5/5Fino a 260€ su 1° deposito16+Combo bet, Statistiche aggiornate
Better4.5/5Fino a 505€ su 1° deposito20+6 Nazioni U20, Combo bet, Live chat per iscritti
Sisal4.5/5Fino a 425€ su 1° deposito35+Numerosi mercati, Margine Vittoria, Promo limitate

I criteri per la scelta dei bookmaker per il torneo Sei Nazioni

La scelta del bookmaker giusto per scommettere sul torneo Sei Nazioni non è mai facile. Ecco perché abbiamo valutato attentamente i vari operatori in base a quattro criteri fondamentali.

In primo luogo, abbiamo considerato il payout dalle quote delle scommesse Sei Nazioni, per capire quale bookmaker offrisse le quote più convenienti. Inoltre, abbiamo valutato la presenza di promozioni dedicate a questo torneo, per offrire ai nostri lettori la possibilità di scommettere con bonus vantaggiosi.

Un altro criterio importante è stato la presenza di giocate live, streaming e livescore per il torneo Sei Nazioni. Questo permette di seguire la competizione in diretta e di scommettere in tempo reale, aumentando l'emozione delle scommesse.

I payout e le quote nel rugby: un'analisi del Sei Nazioni

Il valore dei payout e delle quote nel rugby è un aspetto fondamentale per chi vuole scommettere su questo sport. Nel torneo del Sei Nazioni, ad esempio, i payout sono decisamente buoni se confrontati con altre competizioni simili o tornei non calcistici. Infatti, i payout minimi sono ben al di sopra della soglia psicologica del 90%, mentre quelli massimi superano il fatidico 94%. Ciò significa che il ritorno economico delle scommesse è garantito con questi bookmaker. La percentuale dei payout è un dato importante da considerare, in quanto indica la probabilità di vincita e il valore della scommessa. Pertanto, per chi vuole scommettere sul rugby, è consigliabile tenere d'occhio i payout e le quote per massimizzare il proprio guadagno.

Bonus e Promozioni Scommesse Sei Nazioni

Se stai cercando di scommettere sul Sei Nazioni, non dimenticare di considerare le promozioni e i bonus offerti dai bookmaker. Anche se non ci sono così tante offerte come per il Mondiale di calcio, ci sono comunque interessanti bonus da approfittare.

Abbiamo selezionato l'operatore che riteniamo offra il miglior pacchetto promozionale tra i siti scommesse Sei Nazioni, ma tutti gli operatori che abbiamo scelto consentono di utilizzare anche i classici bonus di benvenuto su questa competizione. Inoltre, non dimenticare di considerare i bonus multipla, applicabili di solito a tutte le scommesse sportive.

Quindi, se vuoi aumentare le tue potenziali vincite, non perdere l'opportunità di sfruttare le promozioni e i bonus offerti dai bookmaker durante il Sei Nazioni.

Le scommesse in tempo reale sul rugby: cosa considerare per il Sei Nazioni

Il Sei Nazioni è uno dei tornei di rugby più importanti al mondo, e sempre più appassionati si stanno cimentando in scommesse live durante le partite. Quando si sceglie un sito di scommesse per il rugby, è importante considerare alcuni fattori cruciali, come il numero di mercati disponibili in tempo reale, i payout aggiornati costantemente, la grafica della sezione dedicata e la presenza di strumenti come lo streaming, i livescore e le statistiche.

Il live streaming permette di seguire la partita in diretta e sfruttare le informazioni in tempo reale per effettuare le scommesse più vantaggiose. I livescore aggiornati istantaneamente sono utili per controllare l'andamento del match e prendere decisioni rapide e ben informate. Le statistiche, invece, consentono di analizzare l'andamento delle partite precedenti e fare previsioni sul risultato finale.

Le principali tipologie di scommesse sul rugby Sei Nazioni

Se sei un appassionato di rugby e sei alla ricerca di un'esperienza di scommessa eccitante, non puoi perderti le tipologie di scommesse offerte dai siti scommesse Sei Nazioni. I bookmaker anglosassoni sono i leader del settore, ma anche quelli italiani offrono un'ampia varietà di mercati di alta qualità.

Ecco alcune delle principali tipologie di scommesse sul rugby Sei Nazioni:

  1. Risultato finale: la scommessa più comune è quella sul risultato finale della partita. Puoi scegliere la squadra che pensi vincerà o puntare sul pareggio.
  2. Handicap: questa scommessa ti consente di puntare sulla differenza di punteggio tra le squadre. Ad esempio, se una squadra ha un handicap di -3, significa che deve vincere di almeno 4 punti per vincere la scommessa.
  3. Primo marcatore: questa scommessa prevede di indovinare quale giocatore segnerà il primo punto della partita.
  4. Totale punti: questa scommessa prevede di indovinare il numero totale di punti segnati in una partita.

Inoltre, per le scommesse antepost, puoi puntare sulla squadra che pensi vincerà il torneo o il giocatore che segnerà il maggior numero di punti nel torneo.

Ricorda che per sviluppare una strategia di scommessa vincente, è importante prendere in considerazione anche i dati e le statistiche delle squadre e dei giocatori. Quindi, prima di piazzare una scommessa, assicurati di fare la tua ricerca.

Scommesse sul Sei Nazioni: i mercati più interessanti da considerare

Se stai cercando di scommettere sul Sei Nazioni, ci sono diversi mercati da tenere in considerazione. In primo luogo, è importante scegliere un buon bookmaker che offra quote competitive e una vasta gamma di opzioni di scommessa.

Per quanto riguarda i singoli incontri, ci sono diversi mercati da considerare, sia prima della partita che in tempo reale durante il gioco. Alcuni dei più popolari includono il vincitore della partita, il margine di vittoria, il primo marcatore e il totale dei punti segnati.

Tuttavia, se stai cercando di scommettere sull'intera competizione, potrebbe essere più interessante optare per i mercati antepost. Qui, le scommesse vengono effettuate sul risultato finale della competizione, come il vincitore del Sei Nazioni o la squadra che arriverà in cima alla classifica.

Le varie tipologie di scommessa per il torneo Sei Nazioni

Il torneo Sei Nazioni è un evento sportivo di grande importanza e popolarità, e i bookmaker offrono diverse opzioni di scommessa per le singole partite. Ecco alcune delle tipologie di scommessa più comuni:

  1. Risultato finale: la scommessa più classica, in cui si punta sulla squadra che si pensa vincerà la partita. Le quote variano in base alle prestazioni recenti delle squadre e alla forza dei singoli giocatori.
  2. Handicap: in questo caso, il bookmaker assegna un vantaggio o uno svantaggio a una delle due squadre per bilanciare le probabilità di vincita. Ad esempio, se una squadra è data per favorita, può essere assegnato un handicap negativo, cioè dovrà vincere con un margine di punti maggiore rispetto all'avversario.
  3. Under/over: si scommette sul numero di punti totali che verranno segnati durante la partita. Il bookmaker stabilisce una soglia, e si può puntare sull'under (meno punti di quella soglia) o sull'over (più punti).
  4. Primo marcatore: si scommette sul giocatore che segnerà il primo punto della partita. È una scommessa a lungo termine che richiede una buona conoscenza dei giocatori e delle loro abitudini in campo.
Tipo di scommessaDescrizioneInformazioni importanti
Vincitore torneoPronosticare la squadra che vincerà la competizione dopo 15 incontri.Nel 2022, la Francia ha vinto per la 26ª volta, mentre il Galles e l'Inghilterra hanno entrambi vinto 39 volte. L'Inghilterra è considerata di solito la principale favorita.
Grande Slam Sì/NoIndicare se una squadra vincerà tutti gli incontri del Sei Nazioni e scommettere sulla squadra vincitrice.L'Inghilterra ha vinto il maggior numero di Grande Slam (13), uno in più del Galles.
Cucchiaio di legnoIndicare la squadra che arriverà ultima nel torneo.Dal 2000, l'Italia ha vinto il Cucchiaio di legno sei volte su undici edizioni. Pertanto, la quota dell'Italia sarà molto bassa, incentivando a scommettere su una delle rivali che potrebbero avere un'annata storta.

Scommettere sul Sei Nazioni: strategie vincenti

Sei pronto per piazzare le tue scommesse sul Sei Nazioni ma vuoi aumentare le tue probabilità di vincita? Ecco alcune strategie utili da seguire per migliorare le tue puntate sui migliori siti scommesse del torneo.

In primo luogo, tieni sempre d'occhio lo stato di forma delle squadre e dei giocatori. Ricorda che una compagine che ha avuto una stagione difficile potrebbe comunque vincere il torneo l'anno successivo.

In secondo luogo, segui attentamente le amichevoli che precedono il campionato per trarre indicazioni utili sulla forma delle squadre. Inoltre, sii attento ai secondi tempi delle partite poiché l'Italia potrebbe avere una buona prestazione nella prima frazione di gioco ma cedere nella seconda.

Scopri l'identità dei Sei Nazioni con una carta unica

Il Sei Nazioni è molto più di un semplice torneo di rugby. Con una storia che risale addirittura al 1883, quando la competizione era conosciuta come Home Championship e vedeva la partecipazione di soli quattro paesi: Galles, Inghilterra, Irlanda e Scozia, questo evento è veramente antico e carico di fascino.

Nel corso degli anni, la competizione ha subito diverse evoluzioni, tra cui un cambio di nome quando la Francia fu ammessa nel 1910, diventando così il torneo delle Cinque Nazioni. Nel 2000, dopo aver ottenuto una serie di risultati notevoli nei test match, anche l'Italia è stata ammessa al torneo, che ha quindi assunto la denominazione ufficiale di Sei Nazioni.

InformazioneValore
NomeTorneo Sei Nazioni
SedeItinerante
Prima edizione1883
Squadre partecipantiFrancia, Galles, Irlanda, Inghilterra, Italia, Scozia
FormulaGirone all'italiana (sola andata)
Durata edizione 2022Febbraio-marzo
Squadra più titolataGalles e Inghilterra (39)

Le sei squadre nazionali del Sei Nazioni

Il Sei Nazioni è un torneo di rugby a 15 che si svolge ogni anno tra sei diverse squadre nazionali. Queste sono la Francia, il Galles, l'Inghilterra, l'Irlanda, l'Italia e la Scozia. Ognuna di queste squadre ha una propria tradizione e cultura rugbistica molto radicata, che la rende unica. Durante il torneo, le squadre si sfidano in partite intense e spettacolari per determinare il vincitore del Sei Nazioni. In questa serie di sei box, esploreremo più da vicino le caratteristiche delle sei squadre nazionali che partecipano al torneo.

Tabella riassuntiva delle informazioni sulle squadre del Sei Nazioni:

SquadraPartecipazioniVittorieGrande SlamCucchiai di legno
Francia91261013
Galles1263912-
Inghilterra1243913-
Irlanda126233-
Italia222-15
Scozia12624-25

Note:

  • La Francia ha il maggior numero di partecipazioni e di Cucchiai di legno.
  • Il Galles e l'Inghilterra hanno lo stesso numero di vittorie e il maggior numero di Grande Slam.
  • L'Irlanda ha vinto 3 volte il Grande Slam e ha il minor numero di partecipazioni.
  • L'Italia ha il minor numero di partecipazioni e di vittorie, ma ha vinto 2 match nelle edizioni del 2007 e del 2013.
  • La Scozia ha il maggior numero di Cucchiai di legno.

Scopri i campioni della prossima edizione: i top player da seguire

GiocatoreNazionalitàRuoloInformazioni
Alun Wyn JonesGallesSeconda lineaCapitano del Galles campione nel 2021, sarà alla ricerca del record di presenze nel torneo.
Michele LamaroItalia-Capitano dell'Italia, è stato il miglior placcatore del torneo nel 2022 con 86 placcaggi in 5 partite.
Dan SheehanIrlandaHookerSostituto di Kelleher nella scorsa edizione, ha dimostrato di essere un ottimo portatore di palla con 44 cariche e 39 placcaggi.
Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

Ricorda che il gioco è vietato ai minori di 18 anni e di giocare sempre e solo quello che puoi permetterti di perdere. Su questo portale sosteniamo un’idea di gioco responsabile e consapevole: divertirsi usando sempre la testa. Ricorda inoltre che utilizziamo cookies per migliorare il contenuto delle recensioni. Accetti le nostre politiche di cookies? Altre info