KingMaker
★★★★★
Bonus: 100% fino a 150€
Visita
Slotimo
★★★★★
100% fino a 150€
Visita
22bet
★★★★★
100% fino a 122€
Visita

Fantasy Basketball Draft Prep 2023: Classifiche e tier dei power forward per dominare il tuo draft

La stagione 2023-24 si avvicina e i fantasy draft sono ancora più vicini. Cosa c'è di meglio che essere preparati conoscendo i migliori giocatori ad ogni posizione? Ecco i migliori power forward in vista della prossima stagione. La priorità è stata data alla produzione per partita e al rango di abilità nella posizione. Tuttavia, è sempre importante considerare la disponibilità prevista di un giocatore durante la stagione.

### Tier 1
**Giannis Antetokounmpo, Bucks**
Antetokounmpo rimane da solo nel suo tier, grazie alla sua capacità di dominare il gioco su entrambi i lati del campo e di portare la sua squadra come uno show a sé stante. Ha registrato sei triple-doppie la scorsa stagione e ha per la prima volta nella sua carriera una media di più di 30 punti a partita. Antetokounmpo tornerà probabilmente in grande forma nella stagione 2023-24 dopo che la sua corsa ai playoff è stata interrotta a causa di un infortunio la scorsa stagione.

### Tier 2
**Julius Randle, Knicks**
Randle sta arrivando da una delle migliori stagioni della sua carriera, in cui è stato l'unico power forward, oltre a Giannis Antetokounmpo, a fare una media di almeno 25 punti e 10 rimbalzi a partita. Randle ha contribuito a guidare i Knicks al secondo turno dei playoff ed è stato una parte fondamentale nella creazione di un vero e proprio entusiasmo intorno alla squadra. Dovrebbe avere tutta la motivazione necessaria per riprendere da dove aveva lasciato e puntare a nuove vette.

**Karl-Anthony Towns, Timberwolves**
Towns è stato limitato a soli 29 giochi la scorsa stagione a causa di un infortunio al polpaccio. Tuttavia, nel piccolo campione di prove, ha continuato a dimostrare di essere uno dei centri più abili della lega. Può segnare a tutti e tre i livelli, incluso il 36,6 percento da oltre l'arco dei tre punti, con una media di 5,7 tentativi a partita la scorsa stagione. Towns ha il vantaggio di giocare accanto a Rudy Gobert, il che gli permette di concentrarsi di più sull'attacco.

**Pascal Siakam, Raptors**
Siakam sta arrivando da una delle sue migliori stagioni, con nuovi record personali di 24,2 punti e 5,8 assist a partita, tirando anche un impressionante 48 percento dal campo. Nonostante sia stato menzionato nelle trattative di scambio durante tutta l'estate, è pronto a tornare ai Raptors, dove sarà la prima opzione in attacco.

**Paolo Banchero, Magic**
Banchero ha avuto una stagione da rookie magistrale, coronata dal premio di Rookie dell'Anno. Ha una media di 20,0 punti, 6,9 rimbalzi e 3,7 assist, dimostrando di poter fare tutto questo mentre riveste un ruolo di guida nella sua giovane squadra. Banchero si muove estremamente bene per la sua stazza ed ha un tocco morbido, rendendolo un vero problema per qualsiasi difensore.

**Zion Williamson, Pelicans**
Williamson sta arrivando da un'altra stagione condizionata dagli infortuni, giocando meno di 30 partite per la seconda volta in tre stagioni. Tuttavia, quando era in forma la scorsa stagione, ha dimostrato di essere dominante, segnando almeno 25 punti in 20 delle sue 29 apparizioni. Williamson ha raggiunto un massimo stagionale di 43 punti con 14 su 21 al tiro, e ha tirato un impressionante 60,8 percento dal campo per l'intera stagione. Se riuscirà a rimanere in salute, Williamson tornerà con forza e continuerà a imporsi.

### Tier 3
**Evan Mobley, Cavaliers**
Mobley ha mostrato un solido miglioramento nella sua stagione da rookie, stabilendo nuovi record personali per punti, rimbalzi e assist a partita. Si è distinto anche come un difensore formidabile, con una media di 1,5 stoppate a partita. Mobley ha un'ottima opportunità di continuare a svilupparsi in un ambiente positivo, in una squadra dei Cavs con guardie di alto livello per preparargli il terreno.

**Kristaps Porzingis, Celtics**
Porzingis è rimasto fuori dal Campionato del Mondo FIBA durante l'estate a causa di una fascite plantare. Tuttavia, sta arrivando da una stagione sorprendentemente impressionante. Ha brillato con i Wizards, stabilendo nuovi massimi in carriera per punti, assist e rubate a partita. Ha anche mostrato solide capacità di stoppata, con una media di oltre 1,5 stoppate a partita per la sesta volta in sette stagioni. Porzingis si appresta a iniziare un nuovo capitolo con i Celtics, ma dovrebbe portare a più opportunità di successo unendosi a una squadra di alto livello.

**Jarren Jackson, Grizzlies**
Jackson sta arrivando dalla migliore stagione della sua giovane carriera. Il grande uomo ha vinto il premio di Miglior Difensore dell'Anno, stabilendo nuovi record personali per punti, rimbalzi e una media di 3,0 stoppate a partita, la migliore della lega. Il valore di Jackson si estende oltre la zona pitturata, con un 35,5 percento da oltre l'arco e il 78,8 percento dalla linea dei liberi nella stagione 2022-23. Guardando avanti, Jackson ha ampio spazio per continuare a crescere grazie alla sua giovinezza, ma dovrebbe anche avere una vita più facile nel manipolare i suoi avversari man mano che guadagna più forza e intuizione.

**Kyle Kuzma, Wizards**
Kuzma sta arrivando da un anno di carriera in cui si è distinto in un ruolo offensivo di primo piano nella sua prima stagione con i Wizards. Come risultato, è stato premiato con un contratto quadriennale da 102 milioni di dollari e si presenterà nella stagione 2023-24 con una luce verde in attacco. Sarà affiancato dal neo-arrivato Jordan Poole, che si prevede possa co-dominare l'attacco. I due dovrebbero giocare bene insieme, eccellendo ciascuno nel proprio modo.

**Jalen Williams, Thunder**
Williams ha attirato l'attenzione con una media di 18,6 punti, 5,4 rimbalzi, 4,3 assist e 1,7 palle rubate nelle 22 partite dopo l'All-Star break. Ha raggiunto la soglia dei 25 punti in sei occasioni, con un massimo stagionale di 32 punti. Ha anche ottenuto una doppia-doppia con punti e rimbalzi e altre due con punti e assist, dimostrando il suo ampio potenziale. Nella sua seconda stagione, Williams probabilmente farà un grande passo in avanti e si distinguerà come uno dei giocatori più versatili della sua posizione.

### Tier 4
**John Collins, Jazz**
Collins ha avuto un passo indietro la scorsa stagione, con una produzione in calo quasi in tutti gli aspetti del gioco. Tuttavia, è pronto per un nuovo inizio con gli emergenti Jazz, che hanno sorpreso la lega con la loro dominanza all'inizio della scorsa stagione. Collins colma una lacuna per i Jazz e dovrebbe riuscire a prosperare nel suo ruolo accanto a compagni di frontcourt di alto livello come Walker Kessler e Lauri Markkanen.

**Aaron Gordon, Nuggets**
Il successo di Gordon la scorsa stagione parla da sé, essendo stato un elemento cruciale nell'aiutare i Nuggets a vincere il campionato. Sta arrivando dalla sua migliore stagione con i Nuggets nel suo terzo anno con la squadra e probabilmente continuerà a brillare, giocando grazie all'ottimo gioco di squadra di Nikola Jokic e Jamal Murray. Gordon deve migliorare i suoi tiri liberi, dopo aver colpito solo il 60,8 percento la scorsa stagione. D'altra parte, ha tirato un solido 34,7 percento da oltre l'arco.

**Jabari Smith, Rockets**
Smith ha disputato una forte stagione da rookie, con una media di 12,8 punti, 7,2 rimbalzi, 1,3 assist, 0,5 palle rubate e 0,9 stoppate a partita. Ha raggiunto un massimo stagionale di 30 punti ed

Gabriel Cano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P