La Juventus non può permettersi 12 milioni per Vlahovic, ma non è l’unico: i primi sei calciatori in Serie A potrebbero sbarcare sul mercato nell’estate prossima, creando un’opportunità irripetibile

Sommario
  1. La Juventus cerca di rinnovare il contratto di Vlahovic: i dettagli
  2. La proposta della Juventus a Vlahovic
  3. La possibile cessione di Vlahovic
  4. I possibili cambi di casacca dei top 5 giocatori della Serie A

La Juventus cerca di rinnovare il contratto di Vlahovic: i dettagli

La Juventus sta cercando in tutti i modi di rinnovare il contratto di Dusan Vlahovic prima di giugno. La prossima stagione scatterà l’adeguamento salariale e ciò comporterà un aumento da 8 a 12 milioni di euro netti all’anno, corrispondenti a 24 milioni lordi. Tuttavia, questa cifra molto elevata potrebbe creare problemi finanziari per la squadra bianconera. Rabiot attualmente guadagna 10 milioni di euro all’anno, bonus inclusi, ed è il giocatore più pagato della squadra. Avere anche Vlahovic con un ingaggio superiore porterebbe a una situazione difficile per la Juventus e potrebbe richiedere la cessione di alcuni giocatori.

La proposta della Juventus a Vlahovic

Per questo motivo, la Juventus ha offerto un rinnovo quinquennale a Vlahovic con un ingaggio annuale di 10 milioni di euro. Questa cifra è più sostenibile dal punto di vista economico rispetto ai 24 milioni richiesti precedentemente. Tuttavia, considerando che Vlahovic ha solo 24 anni e che il suo contratto scade tra due anni, potrebbe essere riluttante ad accettare un nuovo contratto con lo stesso livello di stipendio e senza una gratificazione economica immediata. È quindi necessario che Vlahovic sia convinto ad accettare questa proposta e a dilazionare il suo ingaggio.

La possibile cessione di Vlahovic

Esiste la possibilità che Vlahovic venga ceduto? In situazioni simili, come quella di Osimhen, i giocatori possono essere ceduti per gestire le complessità dei rinnovi contrattuali. Tuttavia, non è ancora chiaro se la Juventus sarebbe disposta a lasciar partire Vlahovic o se preferirebbe trattenerlo nonostante i rischi finanziari.

I possibili cambi di casacca dei top 5 giocatori della Serie A

I primi cinque giocatori della Serie A potrebbero cambiare squadra nella prossima stagione per vari motivi. Osimhen sembra destinato a lasciare il Napoli per giocare in Premier League come era stato comunicato un anno fa. Rafael Leao ha appena rinnovato il suo contratto con il Milan ma ha avuto una flessione di rendimento e potrebbe considerare offerte irrinunciabili. Lo stesso vale per Kvaratskhelia, che non ha avuto un prolungamento del contratto e sembra aver avuto una stagione meno brillante rispetto alla precedente. Infine, Barella e Lautaro hanno entrambi un contratto in scadenza nel 2026 ma l’Inter dovrà fare i conti con il prestito di Oaktree, che scade a maggio. Solo in quel momento si avrà una chiara visione sulla permanenza dei due giocatori o sulla necessità di effettuare una cessione. Il mercato della prossima estate rischia quindi di portare grandi rivoluzioni anche in situazioni apparentemente stabili.

Filippo Bertuzzi

Filippo Bertuzzi

Ciao a tutti, sono Filippo, capo redattore di MyStakers. Da oltre un decennio, navigo nel vibrante universo dell'iGaming, immergendomi tra scommesse, casinò online e le emozioni che essi offrono. Benvenuti nel nostro mondo!

P